Concorso Nazionale di Canto Corale “Città di Lainate”

Le iscrizioni saranno aperte fino al 31 marzo 2017 le iscrizioni alla competizione nazionale

Dopo il grande successo della prima edizione si lancia il bis! Il Comune di Lainate e il Coro ‘In Laetitia Chorus’ sono pronti a dare il via al II Concorso Nazionale di Canto Corale ‘Città di Lainate’ per l’assegnazione del Trofeo «Villa Litta» che si terrà a Lainate il 6 e 7 maggio 2017.
Il Concorso è riservato ai complessi corali non professionisti (questo non riguarda i direttori dei cori ed eventuali musicisti accompagnatori).

“Forti della positiva esperienza della prima edizione a cui avevano partecipato una quindicina di formazioni corali - spiega l’assessore alla Cultura Ivo Merli – abbiamo deciso di riproporre la competizione nazionale anche per il 2017. Convinti che la bellezza della musica che nutre mente e anima sia una valore da diffondere e condividere, l’Amministrazione comunale tornerà a tessere le fila di una rassegna che quest’anno vogliamo ancor più partecipata e capillare sul territorio italiano. Sarebbe bello poter avere rappresentanze da tutte le regioni italiane e provenienze differenti. Sarebbe la dimostrazione concreta che la musica unisce e supera tutte le barriere”.

 “In questi anni Lainate ha mosso grandi passi per diventare una Città della musica riconosciuta anche fuori dal territorio Lo abbiamo fatto nel campo del Jazz con un Festival e appuntamenti estivi con musicisti di grande caratura internazionale nell’ambito della rassegna ‘La Villa delle Meraviglie’, nel campo della musica sperimentale e alternativa con la rassegna ‘Alterazioni’. Da tempo ospitiamo una tappa cittadina dell’importante rassegna sovracomunale prenatalizia ‘Musica dei Cieli’. Ora, lanciando il primo concorso dedicato alle corali di tutta Italia intendiamo allargare la nostra proposta e far crescere la città. Il motivo? Senza paura di volare troppo alto… prendo a prestito le parole del grande direttore d’orchestra Claudio Abbado ‘Non c’è solo un valore estetico nel fare musica: dalla sua bellezza intrinseca, in grado di comunicare universalmente, scaturisce un intenso valore etico. La musica è necessaria alla vita, può cambiarla, migliorarla e in alcuni casi può addirittura salvarla’”. 

Il II Concorso Nazionale di Canto Corale ‘Città di Lainate’ sarà suddiviso in quattro le sezioni: Categoria A - Cori voci miste; Categoria B - Cori voci maschile; Categoria C - Cori voci femminile e Categoria D -Cori voci bianche, per coristi nati dopo il 1.1.2003.


Il Comitato artistico ammetterà i cori alle competizioni, a suo insindacabile giudizio, in base all’ ascolto della documentazione sonora pervenuta e in base all’esame del curriculum. Il presidente e i membri della Commissione giudicatrice del Concorso saranno nominati dal Comune di Lainate su indicazione del Comitato artistico. Intonazione, qualità vocale, interpretazione saranno i parametri basi sui cui i giudici saranno chiamati ad esprimere un voto (in centesimi).

In palio, anche quest’anno, per ciascuna categoria del Concorso Nazionale di Canto Corale ‘Città di Lainate’ ci saranno premi in denaro: primo premio Euro 750,00 - secondo premio Euro 500,00 - terzo premio Euro 250,00. Tra tutti i cori vincitori della propria categoria, quello che otterrà il punteggio più alto si aggiudicherà il primo ‘Trofeo Villa Litta’. La Commissione giudicatrice potrà ammettere al concerto finale, fuori concorso, anche altri cori meritevoli.

Le domande di iscrizione dovranno essere inviate per posta o consegnate a mano al Comune di Lainate – , l.go Vittorio Veneto 12, 20020 Lainate. Il plico contente l’iscrizione e tutta la documentazione richiesta dovrà giungere al protocollo del Comune di Lainate entro e non oltre le h. 24.00 del 31 marzo 2017, pena l’esclusione.
Non sono ammesse iscrizioni via fax o email.

Per il regolamento integrale del concorso e il modulo di iscrizione (richiesto un versamento di 150 euro) è possibile consultare la sezione dedicata nel sito comunale: www.comune.lainate.mi.it.