Concorso Internazionale di Piano a 4 Mani

Promosso dal Lions Club del Principato, si posso presentare le candidature fino al 1° dicembre

Mercoledì 16 novembre, presso il Salone Gustave I° dell'Hotel Hermitage, è stata presentata la 4a edizione del Concorso Internazionale di Piano a 4 Mani, promosso dal Lions Club del Principato. Al tavolo dei relatori erano presenti il Sindaco Mr. Georges Marsan, la Delegata alla Cultura M.me Françoise Gamerdinger, il Direttore dell'Accademia Musicale di Monaco, Christian Tourniaire, il Presidente del Lions Club di Monaco, Jürg Schmid e Victor Messeca, responsabile del Protocollo. Tra gli invitati alla conferenza ha presenziato anche l'ambasciatore italiano Christian Gallo.

Il Concorso si conferma come uno degli eventi musicali più importanti nel panorama internazionale e uno dei pochi nella sua tipologia. Infatti l'esecuzione a 4 mani richiede, oltre alle consuete doti artistiche, la capacità di coordinarsi con il proprio partner al fine di lavorare all'unisono attraverso un sincronismo perfetto.

Questa manifestazione è nata dall'idea di due professori di musica di Valberg che pensarono di rendere la prova a quattro mani una novità nell'ambito pianistico, però il progetto fu abbandonato. Il lavoro piacque a tal punto al Lions di Monaco che fu ripreso e perfezionato portandolo in quattro anni alle vette più alte nel panorama moderno della musica classica, attraverso un concorso internazionale. Con l'aiuto e l'esperienza, in ambito musicale, del Direttore dell'Accademia di Musica di Monaco, Christian Tourniaire, si è potuto tracciare un profilo dettagliato della storia del Concorso, sottolineando i severi canoni di selezione che puntano alla qualità e non alla quantità dei partecipanti. I concorrenti vengono dapprima selezionati da un comitato d'ascolto per poi accedere alle varie prove che porteranno le coppie più meritevoli in finale. Ai vincitori spetterà un premio in denaro del valore di 5.000 euro a duo e per i secondi classificati 3.000 euro. Naturalmente tutti i partecipanti verranno ospitati per tutta la durata del concorso e delle prove. La giuria sarà formata da specialisti nazionali e internazionali di pianoforte a quattro mani.

Dal primo di dicembre prenderanno il via le selezioni dei candidati, in rappresentanza dei molti stati esteri di provenienza, confermando il crescente interesse che l'evento ha riscosso in questi anni nel mondo della musica mondiale. Le fasi finali sono previste all'Auditorium Ranieri III alle 18,00 di sabato 17 dicembre 2016, con la partecipazione dell'Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo, diretta da Philippe Bender.

Ulteriori informazioni su:
www.concours-piano4mains-monaco.com
www.lionsmonaco.com