In Edicola:



Scarica il brano bonus

Amadeus su ezpress


I Nostri Partner:














Corsi di musica antica a Duino


CORSI INTERNAZIONALI DI MUSICA ANTICA CON STRUMENTI MUSICALI STORICI

Dal 15 al 24 ottobre 2010, a Duino (Trieste), un evento unico al mondo di grande valore culturale

Professori e studenti di 18 Paesi seguiranno le lezioni utilizzando alcuni dei preziosi strumenti della collezione della Fondazione Orpheon che sono esposti fino a novembre nel Castello di Duino. Nello stesso periodo, tutte le sere, nell'antica Chiesa di San Giovanni in Tuba, una serie di concerti aperti al pubblico, con musiche del Rinascimento, del Barocco e del Periodo Classico

Strumenti musicali storici costruiti fra il 1560 e il 1800 dai migliori liutai della storia, accuratamente restaurati, messi a disposizione dei musicisti e del pubblico di oggi. E' l'emozionante esperienza, unica al mondo, che il professore José Vazquez, docente dell'Università di Musica e delle Arti di Vienna, presidente della prestigiosa Fondazione Orpheon, proprietario della più ricca e importante collezione di strumenti musicali storici accuratamente restaurati e riportati allo stato originale e ancora funzionanti, propone non solo a docenti e i professionisti, ma anche ad allievi e semplici appassionati, con i corsi internazionali di interpretazione della musica antica che terranno dal 15 al 24 ottobre prossimi a Duino.
La scelta della location non è casuale: dal marzo di quest'anno, infatti, è proprio il Castello di Duino (la suggestiva dimora storica che domina da uno sperone carsico il Golfo di Trieste) , a presentare al pubblico, (fino ai primi di novembre), nella mostra intitolata "Strumenti musicali storici al servizio di una tradizione vivente", nella loro museale fierezza e spettacolare musicalità, circa 150 fra violini, violoncelli, viole, viole d'amore e viole da gamba. Si tratta di capolavori costruiti nei secoli scorsi da liutai italiani, austriaci, tedeschi e inglesi passati alla storia come Guarneri, Amati, Grancino, Testore, Maggini, Gasparo da Salò, Jakob Stainer, Ventura Linarolo, Joachim Tielke , William Turner, Edward Smith ed Henry Jaye.
Nella mostra – fortemente voluta dalla principessa Veronique della Torre e Tasso e organizzata dal Comune di Duino-Aurisina in collaborazione con il Castello di Duino e grazie al contributo della Fondazione CRTrieste - sono esposti anche strumenti realizzati da liutai viennesi delle grandi dinastie dei Leidolff, Thir, Posch, Dallinger e Stadlmann con i quali furono eseguite suonate per quartetti d'archi all'epoca di grandi maestri del periodo classico come Mozart, Haydn e Beethoven.

I corsi saranno tenuti da 10 musicisti provenienti da tutta Europa nelle aule del prestigioso Collegio del Mondo Unito (adiacente al Castello di Duino). Le lezioni, svolte con le viole da gamba storiche attualmente in mostra nel Castello di Duino, saranno articolate in tre cicli: uno dedicato all'interpretazione di opere di celebri maestri inglesi vissuti fra la fine del '500 e la fine del '600; due, dedicati a musiche del Sedicesimo e Diciassettesimo secolo, rispettivamente di compositori spagnoli e italiani e di compositori tedeschi e austriaci.

A sottolineare l'importanza e la fama dello straordinario appuntamento di Duino, il fatto che si sono già iscritti ai corsi 40 violisti da gamba provenienti da 18 Paesi europei e di Oltre Oceano (USA, Cuba, Messico,Hong Kong) ai quali si aggiungeranno allievi di violino, viola e violoncello della Scuola del Trio di Trieste.

"La caratteristica principale dei corsi di perfezionamento organizzati dalla Fondazione Orpheon", afferma il professor Vazquez, " è proprio quella di poter realizzare un programma pedagogico e tecnico con strumenti storici che grazie a sapienti e accurati lavori di restauro hanno consentito di conservare la loro "voce" originale, l'unica in grado di interpretare e di riproporre oggi le musiche composte dai grandi maestri di alcuni secoli fa, con la stessa qualità di un tempo, irraggiungibile con gli strumenti moderni".

Ulteriori informazioni e le modalità per iscriversi ai corsi che si terranno a ottobre a Duino si possono ricavare fin d'ora dal sito web http://www.orpheon.org/OldSite/Seiten/Courses/Duino10.htm.

Una "chicca" per il grande pubblico: dal 15 al 24 ottobre, tutte le sere, sempre a Duino, nella Chiesa di San Giovanni in Tuba (costruita in stile gotico nel Quindicesimo secolo sulle fondamenta di una basilica paleocristiana e dotata di una acustica meravigliosa), gli stessi docenti dei corsi, utilizzando sempre gli strumenti storici della collezione Orpheon, terranno speciali concerti di musica classica ispirati a diversi temi: dall'età dell'oro della musica spagnola, alle musiche inglesi dell'epoca di Shakespeare; dalla gloria di Versailles, alla Corte di Berlino, all'impero Asburgico; da brani di Mozart, Bach, Abel e Handel, a quelli di Haydn.

News inserita il 03-09-2010.


© Amadeusonline
Pubblicazione periodica telematica registrata presso
il Tribunale di Milano il 9/5/2005 con il n.352

Redazione: via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
Tel. 02.4816353 - Fax 02.4818968
Mail: news@amadeusonline.net
Direttore responsabile: Riccardo Santangelo

Proprietario ed editore: Paragon s.r.l.
via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
P.iva 06844250156 - Reg. Imp. Milano n. 221450/6030/50
Cap. Soc. 10.400 € i.v.
Provider: Infocom Group s.r.l.

Tutti i marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
© Tutto il materiale pubblicato su amadeusonline.net è di esclusiva proprietà della società Paragon s.r.l. ed è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito l'utilizzo a patto che se ne richieda l'autorizzazione e se ne citi la fonte. È severamente vietato per qualsiasi portale internet, o rivista cartacea, riprodurre qualsivoglia notizia e foto pubblicata da amadeusonline.net. I trasgressori saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.

Le immagini presenti sul sito provengono da internet oppure dagli uffici stampa, e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a news@amadeusonline.net: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.

Le Rubriche di AmadeusOnline:
Musica&Terapia

Contemporanea

Prima Fila

Calendario

I CD 5 STELLE DI AMADEUS

Premio Amadeus

Speaker's Corner

Galleria

I Nostri Sponsor: