Ludwig van Beethoven

Symphony 3 “Eroica” & Septet

Orchester Wiener Akademie, Martin Haselböck

Alpha 2 cd (Self-Tàlea) 2016

Voto Artistico:


Voto Tecnico:

Nell’ambito del progetto Resound Beethoven che prevede la registrazione delle Sinfonie del compositore tedesco nei luoghi dove furono eseguite per la prima volta, la casa discografica Alpha propone l’incisione live (con tanto di applausi al termine) della Terza sinfonia “Eroica” realizzata nella sala delle feste (oggi Sala eroica) del palazzo viennese del principe Lobkowitz dove, alla presenza di un ristretto pubblico di aristocratici, fu presentata per la prima volta all’inizio dell’estate del 1804. Qualche anno fa, un’iniziativa simile l’avevano già firmata John Eliot Gardiner e il regista Simon Cellan Jones, protagonisti di un vero e proprio film pubblicato in dvd da Opus Arte che, con buona affidabilità storica, raffigurava il giorno di quella memorabile prima. Nella produzione Alpha, due microfoni sferici captano fedelmente l’acustica della sala e un’eccellente performance dell’orchestra e direttore: musicisti meno noti di altri che qui non fanno veramente rimpiangere, anzi tutt’altro, le più gloriose bacchette beethoveniane del passato e del presente. Ascoltare per credere. Acustica asciutta, tempi spesso rapidi, atteggiamento incalzante, e organico giustamente minimale (solo ventotto elementi): decisione che dona agli ottoni un risalto bellico fuori dalla norma che si aggiunge talvolta a timbriche acide e all’incisività tagliente degli archi. Pochi mezzi per grandi emozioni, merito del direttore ottimo nel modellare un’interpretazione personale e di spessore che va ben al di là di una didascalica ricostruzione storica. 


Massimo Rolando Zegna