Amadeus, il mensile della grande musica

Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 4

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


31 Agosto 1287, Domenica

Muore a Basilea il Minnesinger Konrad (Meyster Conrat) von Würzburg (Wertzeburc)


31 Agosto 1561, Domenica

Muore a Ginevra l'editore musicale e filologo Pierre Davantes (Antesignanus)


31 Agosto 1631, Domenica

Muore a Jena il compositore Nicolaus Erich (Erichius)


31 Agosto 1755, Domenica

Nasce a Radonitz/Radonice (Boemia) il compositore, tenore e direttore musicale Johann Ignaz Joseph Walter (Walderth, Walther)


31 Agosto 1794, Domenica

Muore a Lione l'organista e cantante Louis Bollioud-Mermet


31 Agosto 1817, Domenica

Prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Maometto II", tragedia lirica (grand-opera tragica) in 2 atti di Peter Winter, libretto di Felice Romani (da Voltaire), dirige Nicola Festa, scenografia di Francesco Tortolj {soprani Margherita Chabrand-Albani (Anna) e "en travesti" Giuseppina Fabbré (Calbo), tenori Alberico Curioni (Paolo) e Gaetano Chizzola (Selimo), bassi Michele Benedetti (Maometto II) e Felice Pellegrini (Condulmiero)}


31 Agosto 1834, Domenica

Nasce a Paderno Fasolaro (Cremona) il compositore e direttore d'orchestra Amilcare Ponchielli


31 Agosto 1851, Domenica

Centesima rappresentazione nel Théâtre de l'Opéra-Comique (2° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Le caïd", opera buffa (comica) in 2 atti di Ambroise Thomas, libretto in versi di Thomas-Marie-François Sauvage, dirige Théophile Alexandre Tilmant, regia di Toussaint-Eugène-Ernest Mocker {soprani Caroline Miolan-Carvalho (Virginie) e Marguerite Decroix (Fatma), tenori Jean-Jacques Boulo (Birotteau) e Charles-Louis Sainte-Foy (Ali-Bajou), baritono Léonard Hermann-Léon (Michel), bassi Bellecour (caïd Aboul-y-far) e Chapron (muezzin)}


31 Agosto 1856, Domenica

Nasce a Alexandropol (Leninakan, Armenia) il compositore, etnomusicologo e pianista Nikoghayos Fadeyi Tigranyan


31 Agosto 1856, Domenica

Prima esecuzione assoluta nella Basilica di Esztergom (Strigonia, Ungheria) della "Missa solemnis zur Einweihung der Basilika in Gran" R.484 "Granermesse" (1.Kyrie, andante solenne in re maggiore, 2.Gloria, allegro ma non troppo in si maggiore, 3.Credo, andante maestoso risoluto in do maggiore, 4.Sanctus, andante solenne in sol maggiore, 5.Benedictus, andante con pietà in mi bemolle maggiore, Agnus Dei, adagio non troppo in re maggiore) per soprano, contralto, tenore, basso, coro misto a 4 voci e orchestra (1° versione) di Franz Liszt, dirige il compositore (alla presenza dell'imperatore Francesco II)