Amadeus, il mensile della grande musica

Almanacco di Gherardo Casaglia

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

2 Luglio 1489, Giovedì

Nasce a Edwinstowe (Nottinghamshire) il compositore liturgico rev.Thomas Cranmer


2 Luglio 1648, Giovedì

Nasce a Schmalenfleth (Golzwarden, Oldenburg, Bassa Sassonia) l'organaro Arp Schnitger (Schnitker)


2 Luglio 1648, Giovedì

Première nello Jelení Príkop Divadlo del Castello Hradcany di Praga di "I trionfi d'Amore", opera di Giovanni Felice Sances


2 Luglio 1716, Giovedì

Il compositore Giovanni Antonio Ricieri (Riccieri) è espulso dall'Accademia Filarmonica di Bologna


2 Luglio 1750, Giovedì

Prima esecuzione nell'Opernhaus auf dem Brühl di Lipsia di "Magnificat" H.772 Wq.215, corale in re maggiore in 9 numeri per 4 voci, coro e orchestra di Carl Philipp Emanuel Bach, dirige il compositore


2 Luglio 1778, Giovedì

Muore a Ermenonville (Oise) il filosofo, scrittore, musicologo, compositore e librettista Jean-Jacques Rousseau


2 Luglio 1789, Giovedì

Première nel Théâtre de Monsieur (Salle des Machineries du Palais des Tuileries) di Parigi di "Pandore", melodramma di Franz Ignaz Beck, libretto di D'Aumale (d'Aumale) de Corsenville, dirige Giovanni Battista Viotti


2 Luglio 1801, Giovedì

Il compositore Matthew Camidge succede al padre John come organista nella Chiesa di St.Michael-le-Belfrey di York (Yorkshire)


2 Luglio 1812, Giovedì

Prima esecuzione assoluta nella Rappolts-Kirche di Vienna del duetto per tenore e basso a cappella "Le forti scosse" di Antonio Salieri


2 Luglio 1818, Giovedì

Secondo concerto nel Teatro del Corso di Bologna del violinista Niccolò Paganini


2 Luglio 1835, Giovedì

Concerto d'addio nel Neues Theater di Düsseldorf del compositore Felix Mendelssohn


2 Luglio 1857, Giovedì

Nasce a Palermo il compositore e direttore d'orchestra Francesco Spetrino


2 Luglio 1863, Giovedì

Nasce a Oppeln (Slesia) il tenore Siegmund Lieban


2 Luglio 1863, Giovedì

Prima rappresentazione nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Faust", opera (2° versione) in 5 atti (1.Lo studio di Faust, 2.La kermesse, 3.Il giardino di Margherita, 4.La stanza di Margherita, 5.La notte di Walpurgis) e 5 quadri di Charles Gounod, libretto di Jules Barbier e Michel Carré (da Michel Carré: "Faust et Marguerite" e da Wolfgang Goethe: "Der erste Faust" nella traduzione francese di Gérard Labrunie "de Nerval"), traduzione italiana di Achille de Lauzières-Thémines {soprano lirico coloratura Caroline Miolan-Carvalho (Margherita), mezzosoprani buffo Constance Nantier-Didiée (Marta) e mezzosoprano leggero "en travesti" (Siebel), tenore lirico-leggero Enrico Tamberlik (Faust), baritono lirico (Valentino), bassi profondo Jean-Baptiste Faure (Mefistofele) e (Wagner)}


2 Luglio 1868, Giovedì

Prima esecuzione assoluta nella St.Jacobi-Kirche di Chemnitz (Sassonia) di "Geistliches Lied" ("Laß dich nur nichts dauern") op.30, mottetto in forma di canone (langsam in mi bemolle maggiore) per coro misto a 4 voci e organo/pianoforte a 4 mani di Johannes Brahms, testo di Paul Fleming ("Teutsche Poemata")


2 Luglio 1874, Giovedì

Nasce a Madrid il basso-baritono Eladio Chao


2 Luglio 1874, Giovedì

Première (1° opera colombiana) a Bogotà di "Ester", opera di José-María Ponce de León, libretto italiano {Compagnia Balma: soprano Virginia Florellini (Ester)}


2 Luglio 1885, Giovedì

Nasce a Monaco il soprano Irene Eden


2 Luglio 1891, Giovedì

Nasce a Kiel (Schleswig-Holstein) il musicologo Johannes Wolgast


2 Luglio 1891, Giovedì

Première nel Teatro Apolo di Madrid di "La boda del cojo", zarzuela comica in 1 atto di Apolinar Brull y Ayerra, libretto di Fiacro Yrayzoz


2 Luglio 1891, Giovedì

Première nel Teatro Recoletos di Madrid di "Entrar en la casa", scherzo comico-lirico in 1 atto di Joaquín "Quinito" Valverde Sanjuán, libretto di Guillermo Perrín y Vico e Miguel de Palacios Brugueras, dirige il compositore


2 Luglio 1891, Giovedì

Il compositore Leósh Janácek termina a Brno/Brünn (Moravia) la partitura di "Pocátek románu" ("Der Anfang eines Romans") JW.I/3, opera in 1 atto e 3 quadri, libretto di Jaroslav Tichÿ (da Gabriela Preissová)


2 Luglio 1896, Giovedì

Nasce a Vienna il musicologo Victor Zuckerkandl


2 Luglio 1908, Giovedì

Première nel Teatro Apolo di Madrid di "La carabina de Ambrosio", intermezzo lirico (zarzuela) in 1 atto di Ruperto Chapí Llorente e José Cabas Quiles, libretto di V.Castro Les, dirige Ruperto Chapí Llorente


2 Luglio 1908, Giovedì

Première nel Teatro Barbieri di Madrid di "Juerga y doctrina", zarzuela in 1 atto di Teodoro San José, libretto di E.Barriobero y Herrán


2 Luglio 1908, Giovedì

Ripresa nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Carmen", opera comica in 4 atti e 26 numeri di Georges Bizet (recitativi di Ernest Guiraud), libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy (da Prosper Mérimée) {soprani drammatico (Carmen), lirico Corinne Rider-Kelsey (Micaëla) e leggero coloratura (Frasquita), mezzosoprano buffo (Mercédès), tenori lirico (Don José), buffo (Dancaïre) e buffo (Remendado), baritoni (Escamillo) e lirico (Moralès), basso serio (Zuniga)}


2 Luglio 1914, Giovedì

Nasce a Cleveland (Ohio) il direttore d'orchestra, pioniere nell'uso degli ottoni e didatta Frederick Fennell


2 Luglio 1925, Giovedì

Nasce a Wichita (Kansas) il cantautore country Marvin "Rainwater" Percy


2 Luglio 1931, Giovedì

Muore a Lilla l'organista e compositore Charles Quef


2 Luglio 1931, Giovedì

Nasce a Budapest il basso János Tessényi


2 Luglio 1931, Giovedì

Muore a Parigi il musicologo André Tessier


2 Luglio 1942, Giovedì

Nasce a Busteni (Romania) il tenore Florin Diaconescu


2 Luglio 1942, Giovedì

Muore a Dumfries il violinista e didatta William Henry Reed


2 Luglio 1942, Giovedì

Nasce a Szombathély/Steinamanger (Ungheria) il tenore Attila Fülöp


2 Luglio 1942, Giovedì

Nasce a New York il compositore e pianista jazz Michael Christian Joseph "Mike" Abene


2 Luglio 1942, Giovedì

Nasce a Copenhagen il band-leader, arrangiatore e sopran-alto-tenorsassofonista jazz Leonardo Pedersen


2 Luglio 1953, Giovedì

Première nel National Music Camp di Interlochen (Michigan) di "The Circus", opera tragica in 1 atto di Edward Chudacoff, libretto di Daniel Waldron


2 Luglio 1953, Giovedì

Riprese nelle Terme di Caracalla di Roma di "Pagliacci", dramma lirico in 1 prologo e 2 atti di Ruggero Leoncavallo, libretto del compositore, dirige Arturo Toscanini {soprano leggero coloratura Clara Petrella (Nedda-Colombina), tenori lirico Franco Corelli (Canio-Pagliaccio) e buffo Adelio Zagonara (Beppe-Arlecchino), baritoni Mario Borriello (Silvio) e eroico Aldo Protti (Tonio-Taddeo)} e di "Cavalleria rusticana", melodramma in 1 atto e 9 numeri di Pietro Mascagni, libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci (da Giovanni Verga: "La vita dei campi") {soprano drammatico Anna Marcangeli (Lucia), mezzosoprani drammatico Fedora Barbieri (Santuzza) e leggero Anna Maria Canali (Lola), tenore lirico Roberto Turrini (Turiddu), baritono di carattere Raffaele De Falchi (Alfio)}, dirige Giuseppe Morelli, maestro del coro Giuseppe Conca, regia di Enrico Frigerio, scenografia di Camillo Parravicini


2 Luglio 1959, Giovedì

Muore a Kyoto il compositore Shiro Fukai


2 Luglio 1959, Giovedì

Nasce a Saint-Jean-sur-Richelieu (Québec) il compositore di musica elettroacustica Stéphane Roy


2 Luglio 1964, Giovedì

Prima esecuzione assoluta nella Heinz Hall di Pittsburgh di "Raihai jokyoku" ("The Ritual Overture") per banda di Toshirô Mayuzumi


2 Luglio 1964, Giovedì

Prima esecuzione assoluta nell'Auditorio della Conciliazione di Roma della Sinfonia n.1 di Ezra Laderman


2 Luglio 1970, Giovedì

Prima esecuzione assoluta a Recklinghausen (Westfalia) di "Musik für Ruhrfestspielhaus" ("Wandelkonzert") per orchestra di Ladislav Karol Kupkovic, dirige il compositore


2 Luglio 1981, Giovedì

Première nel Lenox Arts Center di Stockbridge (Massachusetts) di "The Columbine String Quartet Tonight!", pièce di teatro musicale in 2 atti di Stanley Silverman, libretto di Richard Foreman


2 Luglio 1981, Giovedì

Prime rappresentazioni (per il 44° Maggio Musicale Fiorentino e il Ballet du Grand Théâtre de Genève) nel Cortile del Palazzo Pitti di Firenze di "Le songe d'une nuit d'été", balletto (musica registrata) in 2 atti su musiche di Felix Mendelssohn (da "Ein Sommernachtstraum" op.61 M.13, musiche di scena in 14 numeri per la commedia in 5 atti di William Shakespeare: "A Midsummer Night's Dream"), soggetto di George Balanchine, coreografia di Oscar Araiz (da George Balanchine), scenografia di Carlos Cytrynowski {ballerine Laura Smeack (Ippolita), Bonnie Wyckoff (Ermia), Cheryl Wrench (Titania), Corinne Marguet (Elena), Eva Christiansen (luna), Isabelle Boutot, Marie-Hélène Guilpin, Manon Hotte, Svetlana Loboff (fate), Nancy Bergamin, Corinne Gaillard, Carole Niclas, Francine Serramaigna (seguito), ballerini Ronald Nice (Teseo), Tom Crocker (Lisandro), Roger Shim (Demetrio), Bill Lark (Oberon), Robert Thomas (Puck), Gary Govette (Egeo/Bottom), Sergio Briceno (Bottom testa d'asino/elfo), Skippy Martinsen (Filostrato), Alain Christen e Roberto Giovanetti (elfi), Hugo Bregman, Carlos Demitre e Lucas Crandall (vampiri), Horacio Alonso, Antonio Gomes, Jean-Pierre Tiefenauer, Jean-Luc Schumacher (seguito)}; di "Scènes de famille", balletto (musica registrata) in 1 atto su musica di Francis Poulenc, soggetto e coreografia di Oscar Araiz {ballerine Iracity Cardoso (mère), Bonnie Wyckoff (fille aînée), Raquel Rossetti (fille cadette), ballerini Bill Lark (père) e Sergio Briceno (fils)}; di "Adagietto", balletto (musica registrata) in 1 atto su musica di Gustav Mahler (4° tempo, sehr langsam dalla Sinfonia n.5 in do diesis minore in 3 parti e 5 tempi), soggetto e coreografia di Oscar Araiz {ballerina Eva Christiansen/Cristina Martelli, ballerino Hugo Bregman/Gary Govette} e di "Pulcinella", balletto corale (musica registrata) in 1 atto (1.ouverture, 2.serenata, 3.scherzino, 4.allegro, 5.andantino, 6.allegro, 7.allegretto, 8.allegro assai, 9.allegro alla breve, 10.largo, allegro, presto, 11.allegro alla breve, 12.allegro moderato, 13.andantino, 14.allegro, 15.gavotta, 16.vivo, 17.tempo di minué, 18.allegro assai) per voci e orchestra di Igor Stravinsky (su musiche di Giovanni Battista Pergolesi), soggetto di Léonide Massine, coreografia di Oscar Araiz (da Léonide Massine), scenografia di Carlos Cytrynowski {danzatori Cristina Martinelli, Roger Shim (sérénade), Laura Smeack, Cheryl Wrench, Robert Thomas (scherzino), Raquel Rossetti, Robert Thomas (allegro, andantino e tarantella), Jackie Planeix, Lucas Crandall (allegro), Eva Christiansen, Hugo Bregman (gavotta e variazioni), Jackie Planeix, Tom Crocker, Gary Govette (vivo)}


2 Luglio 1987, Giovedì

Muore a Tucson (Arizona) il coreografo, ballerino e regista di musical Michael Bennett DiFiglia


2 Luglio 1987, Giovedì

Concerto nella Chiesa degli Eremitani di Padova con la Sinfonia n.9 op.125 in re minore "Corale" (con voci e coro finale sull’ode "An die Freude" di Friedrich Schiller) (1.allegro, ma non troppo, un poco maestoso, 2.molto vivace, scherzo, 3.adagio molto e cantabile in si bemolle maggiore, 4.finale, presto con 6 variazioni [I.allegro assai in re maggiore, II.allegro assai vivace, alla marcia in si bemolle maggiore, III.andante maestoso, adagio ma non troppo, ma divoto in sol maggiore, IV.allegro energico, sempre ben marcato in re maggiore, V.allegro ma non tanto in re maggiore, VI.prestissimo in re maggiore]) di Ludwig van Beethoven, dirige Eliahu Inbal {soprano Brigitte Poschner, mezzosoprano Eleonora Jankovich, tenore Wolfgang Müller-Lorenz, basso Harald Stamm}


2 Luglio 1992, Giovedì

Muore a Cadice il cantante flamenco José Monge Cruz "Camerón de La Isla"


2 Luglio 1998, Giovedì

Muore a St.Louis (Missouri) l'artista radio-televisivo e cantante gospel rev.Cleophus Robinson


2 Luglio 1998, Giovedì

Muore a Bridgeton (Missouri) il batterista jazz Gerard "Smitty" Smith