Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

26 Febbraio 1595, Domenica

Première nel Teatro di Corte (Gran Sala delle Commedie agli Uffizi) di Firenze di "Le fiamme d'amore", mascherata di Luca Bati, libretto di Gino Ginori


26 Febbraio 1612, Domenica

Il compositore Vincenzo Pellegrini succede a Francesco Lucino come maestro di cappella nel Duomo di Milano


26 Febbraio 1690, Domenica

Première nel Teatro del Palazzo della Cancelleria (Palazzo Ottoboni) di Roma di "Il martirio di S Eustachio", oratorio in 3 atti di Flavio Carlo Lanciani, libretto del cardinale Pietro Ottoboni "Crateo Pradelini"


26 Febbraio 1702, Domenica

Nasce a Penig (Sassonia) il compositore Johann Valentin Görner


26 Febbraio 1702, Domenica

Pubblicazione a Madrid del 1° volume di teoria musicale de Juan Francisco de Navas


26 Febbraio 1708, Domenica

Première nel Queen's Theatre in the Haymarket di Londra di "Love's Triumph" (rifacimento di "La pastorella"), favola pastorale-pasticcio (teatro di burattini) in 3 atti di Carlo Francesco Cesarini (1°atto), Giovanni Lorenzo Lulier (2° atto) e Giovanni Bononcini (3°atto, con 3 arie di Alessandro Scarlatti), libretto di Valentino Urbani "Valentini" (da Francesco Gasparini: "Il trionfo d'amore" e dal cardinale Pietro Ottoboni: "L'amore eroico fra pastori"), traduzione inglese di Peter Anthony Motteux e Charles Dieupart, regia di Valentino Urbani "Valentini" {soprani Joanna Maria Lindelheim, "en travesti" Francesca Margherita de L'Epine (Olindo) e Maria Galli-Saggione, contraltista Valentino Urbani "Valentini", basso Richard Leveridge (Neralbo)}


26 Febbraio 1708, Domenica

Première nell'Oratorio del Santissimo Crocifisso di Roma di "Judith triumphus", dramma sacro per musica di Domenico Filippo Bottario, libretto di Giovanni Filippo Brenna


26 Febbraio 1713, Domenica

Il compositore Rynoldus Popma van Oevering è nominato organista nella Grote (Jacobijner) Kerk di Leeuwarden


26 Febbraio 1713, Domenica

Nasce a Salisbury (Wiltshire) il tenore e organista James Corfe


26 Febbraio 1713, Domenica

Première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Ernelinda" ("Ermelinda", rifacimento di "La fede tradita e vendicata"), dramma per musica-pasticcio (4° versione) in 3 atti di Francesco Gasparini, Giuseppe Maria Orlandini, Giovanni Bononcini e Francesco Mancini, libretto di Francesco Silvani {soprani (Ernelinda), (Edvige) e (Gildippe), contraltisti (Ricimero) e (Vitige), tenori (Rodoaldo) e (Edelberto)}


26 Febbraio 1730, Domenica

Première nella Hofkapelle della Theatinerkirche di Monaco di "Elia", oratorio di Pietro Torri


26 Febbraio 1741, Domenica

Nasce a Rappen (Svevia) l'organaro Johann Nepomuk Holzhay


26 Febbraio 1809, Domenica

Nasce a Pieve Ottoville di Zibello (Parma) il compositore, direttore d'orchestra, organista, poeta, critico d'arte e maestro del coro Angelo Frondoni


26 Febbraio 1809, Domenica

Muore a Saragozza il compositore e maestro di canto Francisco Javier García Fajer "lo Spagnoletto"


26 Febbraio 1826, Domenica

Nasce a Herrengosserstädt (Turingia) l'organista e didatta Friedrich August Zimmer


26 Febbraio 1832, Domenica

Ripresa nel Königliches Opernhaus (Hofoper, Hoftheater, Linden-Oper) di Berlino di "Fernand Cortez oder Die Eroberung von Mexiko" ("Fernand Cortez ou La conquête du Mexique"), tragedia lirica (4° versione) in 3 atti di Gaspare Spontini, libretto di Joseph-Alphonse d'Esménard, Victor-Joseph-Étienne de Jouy, Marie-Emmanuel-Guillaume Théaulon de Lambert (da Alexis Piron: "Fernand Cortez ou La conquête du Mexique" e da Jean-François Marmontel: "Les Incas ou La destruction de l'empire du Pérou"), revisione del barone Karl August von Lichtenstein, traduzione tedesca di J.C.May {soprano (Amazily), tenori (Fernand Cortez), (Alvarez), (Seemann) e (Offizier/2°Gefangener), bassi (Montézuma), (Télasco), (Moralez), (Hohepriester) e (1°Gefangener)}


26 Febbraio 1832, Domenica

Concerto nella Salle Pleyel di Parigi con le Variations op.2 b.22 in si bemolle maggiore (Introduction, largo, Thème, allegretto e 6 variazioni: 1.brillante, 2.veloce, ma accuratamente, 3.sempre sostenuto, 4.con bravura, 5. adagio in si bemolle minore, 6.alla polacca) su "Là ci darem la mano" (dal "Don Giovanni" di Wolfgang Amadeus Mozart) per pianoforte e orchestra di Fryderyk Chopin; col Concerto n.2 op.21 b.43 in fa minore (1.maestoso, 2.larghetto in la bemolle maggiore, 3.finale, allegro vivace) per pianoforte e orchestra di Fryderyk Chopin e la Grande Polonaise (con Introduzione e Marcia) per 6 pianoforti di Frédéric-Guillaume Kalkbrenner {pianisti Fryderyk Chopin, Frédéric-Guillaume Kalkbrenner, Felix Mendelssohn, Ferdinand Hiller, George Alexander Osborne e Wojciech Sowinski} (alla presenza di Franz Liszt)


26 Febbraio 1854, Domenica

Centesima rappresentazione nel Théâtre Impérial de l'Opéra-Comique (2° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Les noces de Jeannette", opera comica in 1 atto di Victor Massé, libretto di Michel Carré e Jules Barbier, dirige Théophile Alexandre Tilmant, regia di Toussaint-Eugène-Ernest Mocker {soprano Sophie Boulart (Jeannette), baritono Joseph-Antoine-Charles Couderc (Jean), bassi Georges-Marie-Vincent Palianti (Thomas) e Lejeune (Petit-Pierre)}


26 Febbraio 1860, Domenica

Prima esecuzione assoluta nel Volksgartensalon di Vienna di "Taubenpost" op.237, polka française per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


26 Febbraio 1860, Domenica

Ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Robert le diable" ("Roberto il diavolo"), grand-opera (2° versione) in 5 atti di Giacomo Meyerbeer, libretto di Eugène Scribe e Germain Delavigne (da A.Franconi: "Robert le diable ou Le criminel repentant" e da Gustav Schwab: "Romanzen von Robert dem Teufel"), dirige Vincenzo Schira, maestro del coro Jorge Augusto César dos Santos, regia di José Pedro Bianchi, coreografia di Hippolyte Montplaisir, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Elisa Hensler (Isabella) e Marcella [Marcellina] Lotti Della Santa (Alice), contralto Rosalina Cassano (dama di compagnia), tenori eroico Gaetano Fraschini (Roberto), Giuseppe Cappello (Rambaldo) e Antonio Bruni (araldo) e Manuel Guerra (prete), bassi Luigi Silingardi (Alberti) e Giovanni Battista Antonucci (Bertrando)}


26 Febbraio 1869, Domenica

Première nel Marijnskij Teatr di San Pietroburgo di "Vilhijam Ratklif", opera in 3 atti e 5 quadri di César Antonovich Cui, libretto del compositore e Viktor Aleksandrovich Krylov (da Heinrich Heine: "Wilhelm Ratcliff", traduzione russa di Aleksej Nikolajevich Pleshciejev) {soprani (Maria) e (Betsy), mezzosoprano (Margareta), contralto "en travesti" Darhija Mikhajlovna Leonova (Willie), tenori (Lesley), (Dick), (Graf Douglas), (Teddie) e (Diener), baritoni (Vilhijam Ratklif), (Tom) e (Bell), bassi (MacGregor), (Robin) e (John)}


26 Febbraio 1871, Domenica

Primo incontro a Parigi tra il compositore Charles Gounod e il soprano Georgina Weldon


26 Febbraio 1871, Domenica

Ripresa nel Teatro Comunale di Catania di "I Lombardi alla prima Crociata", dramma lirico (2° versione) in 1 preludio, 4 atti (1.La vendetta, 2.L'uomo della caverna, 3.La conversione, 4.Il Santo Sepolcro) e 10 scene di Giuseppe Verdi, libretto di Temistocle Solera (da Tommaso Grossi), dirige Rosario Spedalieri, maestro del coro Mario Distefano, scenografia di Di Stefano Ferro e Di Stefano Camilleri {soprani Elisa Domasi (Viclinda) e Palmira Missorta (Giselda), mezzosoprano Luisa Borghi Del Puente (Sofia), tenori Giuseppe Toressi (Arvino) e Giuseppe Tombesi (Oronte), bassi Giuseppe Vecchi (Pagano/eremita) e Luigi Galli (Pirro/Acciano)}


26 Febbraio 1882, Domenica

Muore a Boston il soprano drammatico Hermine Rudersdorff-Mansfield


26 Febbraio 1882, Domenica

Nasce a Stirling (Stirlingshire, Scozia) la pianista Winifred Christie-Moór


26 Febbraio 1882, Domenica

Prima esecuzione assoluta nella Goldener Saal del Musikverein di Vienna di "Nord und Süd" op.405, polka-mazurka per orchestra di Johann Strauss jr. (dall'operetta "Der lustige Krieg"), dirige Eduard Strauss


26 Febbraio 1882, Domenica

Ripresa nel Teatro Regio di Torino di "Lucia di Lammermoor", melodramma tragico in 3 atti (parte 1° "La partenza": 1 atto, parte 2° "Il contratto nuziale": 2 atti) e 7 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), dirige Carlo Pedrotti, maestro del coro Alessandro Moreschi, regia di Carlo Taglianti, scenografia di Augusto Ferri e Riccardo Fontana {soprani drammatico coloratura Bianca Bianchi (Lucia) e (Alisa), tenori lirico-eroico José Carrion (Arturo Buklaw/Normanno) e lirico Giovanni Giordano (Edgardo), baritono lirico Tieste Wilmant (Enrico Ashton), basso serio Francesco Migliara (Raimondo)}


26 Febbraio 1888, Domenica

Première (per gli Eden-Concert) nell'Eden-Théâtre (rue Boudreau) di Parigi di "Une fine mouche", operetta in 1 atto di Blétry, libretto di Baneux


26 Febbraio 1888, Domenica

Prime esecuzioni assolute nella Goldener Saal del Musikverein di Vienna di "Lagerlust" op.431, polka-mazurka française per banda militare di Johann Strauss jr. e di "Muthig voran!" op.433, schnell-polka per orchestra di Johann Strauss jr. (dall'operetta "Simplicius"), dirige Eduard Strauss


26 Febbraio 1888, Domenica

Prime esecuzioni assolute private nella casa Heinrich Werner di Perchtoldsdorf (Austria) dei Lieder per voce e pianoforte: 2."Der Knabe und das Immlein" ("Im Weinbergauf der Höhe") in sol minore/sol maggiore, 3."Ein Stündlein wohl vor Tag" ("Derweil ich schlafend lag") in sol minore, 4."Jägerlied" ("Zierlich ist des Vogels Tritt") in la maggiore, 5."Der Tambour" ("Wenn meine Mutter hexen könnt") in mi maggiore, 9."Nimmersatte Liebe" ("So ist die Lieb") in la bemolle maggiore, 40."Der Jäger" ("Drei Tage Regen fort und fort") in sol minore, 49."Zur Warnung" ("Einmal, nach einer lustigen Nacht") in la minore e 50."Auftrag" ("In poetischer Epistel") in fa maggiore di Hugo Wolf (dal ciclo di 53 Lieder: "Gedichte von Eduard Mörike"), testi di Eduard Mörike {baritono Friedrich Eckstein, pianista il compositore}


26 Febbraio 1888, Domenica

Prima esecuzione assoluta (per i Concerts Lamoureux) nella Société Nationale de Musique di Parigi di "Wallenstein" op.12, trilogia sinfonica (versione definitiva: 1."Le camp de Wallenstein" op.12a, 2."Max et Thécla" op.12b, 3."La mort de Wallenstein" op.12c) di Vincent d'Indy (dalla trilogia di Friedrich Schiller: "Wallenstein Lager", "Die Piccolomini" e "Wallenstein Tod")


26 Febbraio 1893, Domenica

Muore a Wiesbaden il contralto-soprano Hermine Spies


26 Febbraio 1893, Domenica

Prima esecuzione assoluta nella Goldener Saal del Musikverein di Vienna di "Diplomaten" op.448, polka per orchestra di Johann Strauss jr. (dall'operetta "Fürstin Ninetta"), dirige Eduard Strauss


26 Febbraio 1899, Domenica

Muore a Livorno il pianista Filippo Sogner


26 Febbraio 1899, Domenica

Muore a Boscombe (Bournemouth, Hampshire) il librettista e drammaturgo Henry Harveston Greenbank


26 Febbraio 1899, Domenica

Prima esecuzione assoluta postuma integrale abbreviata nella Großer Musikvereinsaal di Vienna della Sinfonia n.6 in la maggiore (1.majestoso, 2.adagio in fa maggiore, sehr feierlich, largo, adagio, 3.scherzo: nicht schell, trio, 4.finale: bewegt, doch nicht zu schnell) di Anton Bruckner, dirige Gustav Mahler


26 Febbraio 1899, Domenica

Prima esecuzione assoluta nel Teatro Rossini di Venezia di "La Sulamita" op.2, cantata biblica per voci, coro, organo e orchestra di Ermanno Wolf-Ferrari


26 Febbraio 1905, Domenica

Nasce a Canton (Missouri) il compositore Wagner William Russell


26 Febbraio 1911, Domenica

Muore a Parigi il compositore e organista Jules-Henri Bouval


26 Febbraio 1911, Domenica

Nasce a Memmingen il soprano Dora Lutzenberger


26 Febbraio 1911, Domenica

Première privata nel "The Lambs" Theatrical Club di New York di "Old Black Joe", opera in 1 atto per voci maschili di Harry Rowe Shelley, libretto di Clay M. Green


26 Febbraio 1922, Domenica

Prima esecuzione assoluta pubblica postuma (per i Concerts Colonne) nel Théâtre Municipal du Châtelet di Parigi di "Le carnaval des animaux", grande fantasia zoologica in 14 quadri (1.introduction et marche royale du lion, 2.poules et coqs, 3.hémiones, 4.tortues, 5.l'éléphant, 6.kangourous, 7.aquarium, 8.personnages à lungues oreilles, 9.le coucou au fond des bois, 10.volière, 11.pianistes, 12.fossiles, 13.le cygne, 14.finale) per 2 pianoforti e orchestra (2 violini, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, clarinetto, glockenspiel e xilofono) di Camille Saint-Saëns, dirige Gabriel Pierné


26 Febbraio 1922, Domenica

Repliche nel Teatro Regio di Parma di "Otello", dramma lirico (2° versione) in 4 atti e 21 scene di Giuseppe Verdi, libretto di Arrigo Boito (da William Shakespeare: "Othello, the Moor of Venice") e di "La Wally", dramma lirico in 4 atti e 21 scene di Alfredo Catalani, libretto di Luigi Illica (da Wilhemine von Hillern: "Die Geyer-Wally" o "Wally dell'avvoltoio"), dirige Giorgio Armani, maestro del coro Annibale Pizzarelli, regia di Federico Coraluppi, coreografia di Alfredo Curti, scenografia di Bertini e Pressi {soprani lirico-drammatico Maria Zamboni (Desdemona/-), Bianca Scacciati (-/Wally) e "en travesti" Dolores Seghizzi (-/Walter), mezzosoprano lirico-drammatico Enrica Carabelli (Emilia/Afra), tenori drammatico Julian Brunett (Otello/-), Carlo Bearsi (Roderigo/-), lirico-leggero Palmiro Domenichetti (Cassio/-) e Rinaldo Grassi (-/Giuseppe Hagenbach), baritoni di carattere Luigi Montesanto (Jago/-) e Luigi Gherardini (-/Vincenzo Gellner), bassi serio Bruno Carmassi (Lodovico/Stromminger), Stefano Lemoyne (Montano/soldato), Antonio Laffi (-/pedone di Schnals) e Stiliano Barani (araldo/-)}


26 Febbraio 1928, Domenica

Nasce a Raine (Louisiana) il cantante, band-leader e violinista jazz Harry Choates


26 Febbraio 1928, Domenica

Nasce a New Orleans il cantautore, band-leader e pianista rock'n'roll-jazz Antoine "Fats" Domino


26 Febbraio 1928, Domenica

Nasce a Uzava (Ventspils, Lettonia) il compositore e etnomusicologo Aldonis Kalniñsh


26 Febbraio 1928, Domenica

Prima esecuzione assoluta nei Concerts Colonne di Parigi del Concerto in re maggiore (1.décidé, 2.chant d'amour, 3.lent-vif et léger) per violino e orchestra di Reynaldo Hahn, dirige il compositore {violinista Gabriel Bouillon}


26 Febbraio 1928, Domenica

Ripresa nella Salle Garnier del Théâtre du Casino (Opéra) di Montecarlo di "La fille du Far West" ("La fanciulla del West"), opera in 3 atti (1.La Polka, 2.La cabane de Minnie, 3.La fôret californienne) di Giacomo Puccini, libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini (da David Belasco: "The Girl of the Golden West"), dirige Paul Paray, regia di Raoul Gunsbourg, scenografia di Antoine-Alphonse Visconti {soprano drammatico Linda Barla-Ricci (Minnie), mezzosoprano (Wowkle), tenori eroico Renato Zanelli (Dick Johnson), (Trin), (Harry), (Nick) e (Joe/postiglione), baritoni eroico Luigi Cérésole (Jack Rance), (Sonora) e (Bello), bassi Bonafé (Ashby/Jake Wallace), (Happy), (Sid/Billy Jackrabbit) e (Larkens/José Castro)}


26 Febbraio 1933, Domenica

Nasce a Cleveland (Ohio) il compositore Gerry Olds


26 Febbraio 1933, Domenica

Muore a Barcellona il compositore e direttore d'orchestra Antonio Nicolau