Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

8 Febbraio 1434, Lunedì

Concerto nel Teatro di Corte di Torino (per il matrimonio del duca Luigi di Savoia con Anna di Cipro), dirige Guillaume Dufay, che ha appena ottenuto l'incarico di maître de chapelle


8 Febbraio 1700, Lunedì

Muore a Gravedona (Como) il compositore e organista Carlo Donato Cossoni (Cossonio)


8 Febbraio 1700, Lunedì

Muore a Roma il compositore, impresario teatrale, disegnatore, scenografo e poeta Filippo Acciaiuoli


8 Febbraio 1734, Lunedì

Nasce a Tarbes il compositore e organista Jean-Pierre Legrand


8 Febbraio 1740, Lunedì

Prima rappresentazione nel Grosses Königliches Opernhaus am Zwingerhof (Hoftheater) di Dresda di "Cleonice" (rifacimento di "Demetrio"), dramma per musica (opera seria, 2° versione) in 3 atti di Johann Adolf Hasse, libretto di Pietro Metastasio ("Demetrio e Cleonice", "Demetrio in Siria") {soprano (Cleonice), contraltista (Demetrio/Alceste), tenori (Fenicio) e (Alessandro Balas), (Olinto), (Barsene), (Mitrane)}


8 Febbraio 1762, Lunedì

Prima rappresentazione nel Théâtre de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Hôtel de Bourgogne de rue Mauconseil) di Parigi di "Le maître en droit", opera comica (buffa) in vaudeville in 2 atti di Pierre-Alexandre Monsigny, libretto di Pierre René Lemonnier "François Antoine Devaux" [Le Monnier] (da Jean de La Fontaine: "Le roi Candaule et le maître en droit")


8 Febbraio 1779, Lunedì

Matrimonio a Amburgo tra il compositore Johann Wilhelm Hässler e la pianista Sophie Kiel


8 Febbraio 1802, Lunedì

Ripresa nel Théâtre Feydeau de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Théâtre de Monsieur de la rue Feydeau) di Parigi di "Renaud d'Ast", opera comica (commedia in musica "mêlée d'ariettes") in 2 atti di Nicolas-Marie Dalayrac, libretto di Pierre-Yvon Barré e Jean-Baptiste Radet (da Jean de La Fontaine: "L'oraison de Ssaint Julien")


8 Febbraio 1808, Lunedì

Premières nel Théâtre Impérial (ex-Regio) di Torino di "La conquista delle Indie Orientali", dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Vincenzo Federici, libretto di Gian Domenico Boggio, dirige Luigi Molino (1° violino) {soprano Caterina Moretti (Erissena), mezzosoprano Teresa Belloc-Giorgi (Zelmira), sopranista Giovanni Francesco Fasciotti (Alfonso), tenori Serafino Gentili (Duarte), Salvatore Magrignani (Ramiro) e Gaetano Chizzola (Mirza)} e di "Amalia e Odoardo ossia La fortezza di Newenburg" e di "Il pescatore e il molinaro", balletti di Andrea Giannini, soggetto, direzione e coreografia del compositore {ballerine Rachele Corticelli e Francesca Corticelli, ballerini Francesco Deville e Carlo Bordone}, scenografie di Fabrizio Sevesi e Luigi Vacca


8 Febbraio 1830, Lunedì

Première nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Teddy the Tiler", farsa per musica in 1 atto di George Rodwell, libretto del compositore (da Pierre le Couvreur)


8 Febbraio 1836, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nella Society of British Musicians di Londra della Sinfonia n.5 in la minore di William Sterndale Bennett


8 Febbraio 1841, Lunedì

Prima rappresentazione nel Théâtre des Italiens (Théâtre-Italien de l'Odéon) di Parigi di "Beatrice di Tenda", tragedia lirica (opera seria) in 2 atti di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Carlo Tedaldi Fores e da Antonio Monticini), scenografia di Domenico Ferri {soprano coloratura Fanny Tacchinardi-Persiani (Béatrice), mezzosoprano (Agnese), tenori Giovanni Matteo Mario (Orombello), (Anichino) e (Rizzardo), baritono Giorgio Ronconi (Filippo Visconti)}


8 Febbraio 1847, Lunedì

Nasce a Starokonstantinov (Russia) il pianista Joseph Rubinstein


8 Febbraio 1847, Lunedì

Première nel Théâtre de l'Opéra-Comique (2° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Le sultan Saladin", opera comica in 1 atto di Luigi Bordèse, libretto di Jean-Henri Dupin {soprano Berthe (jeune fille), tenori Jean-Baptiste Chollet (capitaine-Saladin) (Pimpret) e Charles-Louis Sainte-Foy (Pimpret)}


8 Febbraio 1847, Lunedì

Prime esecuzioni nella Ballsaal "Zum goldenen Strauß" del Josefstadttheater (in Josephstadt di Vienna di "Irenen" op.32, valzer per orchestra e di "Explosions" op.43, polka per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


8 Febbraio 1858, Lunedì

Nasce a Jilemnice (Boemia) il soprano Marie Laushmannová


8 Febbraio 1858, Lunedì

Muore a Lukino (Nizhnij-Novgorod) il critico musicale e musicologo Aleksandr Dmitrjevich (Dimitrievitch) Ulïbïshev (Oulibicheff, Oulibichev)


8 Febbraio 1858, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nella Sofiensaal (Sophienbad-Saal) di Vienna di "Harlekin" op.48, polka per orchestra di Josef Strauss, dirige il compositore e prima esecuzione di "Souvenir de Nice" op.200, valzer per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


8 Febbraio 1858, Lunedì

Prima esecuzione assoluta pubblica nella Sperlsaal (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Hellenen" op.203, schnell-polka per orchestra di Johann Strauss jr.,


8 Febbraio 1858, Lunedì

L'impresario artistico-teatrale Charles Desnoye lascia a Eugène Philastre la direzione della 3° Salle du Théâtre de l'Ambigu-Comique (2, boulevard Saint-Martin) di Parigi


8 Febbraio 1864, Lunedì

Repliche nel Teatro Regio di Parma del 1°, 3° e 5° atto di "Faust", grand-opera (2° versione) in 5 atti (1.Lo studio di Faust, 2.La kermesse, 3.Il giardino di Margherita, 4.La stanza di Margherita.La chiesa.Davanti alla casa, 5.La notte di Walpurgis.La prigione) di Charles Gounod, libretto di Jules Barbier e Michel Carré (da Michel Carré: "Faust et Marguerite" e da Wolfgang Goethe: "Der erste Faust" nella traduzione francese di Gérard Labrunie "de Nerval"), traduzione italiana di Achille de Lauzières-Thémines e del 2° atto di "La sonnambula", melodramma serio/semiserio in 2 atti e 4 quadri di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Eugène Scribe & Jean-Pierre Aumer: "La somnambule ou L'arrivée d'un nouveau seigneur" e da Eugène Scribe & Germain Delavigne: "La somnanbule"), dirige Giulio Cesare Ferrarini, maestro concertatore Giovanni Rossi, maestro del coro Giuseppe Griffini, coreografia di Antonio Coppini {soprani lirico coloratura Enrichetta Berini Maini (Margherita) e Faustina Claudina Lanzi (Amina), mezzosoprani lirico Giuseppina Suliman (Marta/Teresa) e leggero "en travesti" Lucia Viale (Siebel/Lisa), tenori lirico-leggero Giuseppe Galvani (Faust), Giuseppe Pasi (Elvino) e Italo Campanini (notaio), baritono lirico Filippo Giannini (Valentino), bassi Giorgio Atry (Mefistofele/conte Rodolfo), Basilio Bonato (Wagner) e Filippo Bertolini (Alessio)} e di "La casa da vendere", ballo giocoso di Antonio Coppini, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giuseppe Carlucci {ballerine Emilia Laurati, Francesca Mazza, Celestina Murchi (donna Marta) e Vittorina Legran (Carilla), ballerini Giuseppe Moreschi (Favo), Cesare Coppini (Virginio) e Antonio Coppini (Don Carpoforo)}, scenografie di Girolamo Magnani


8 Febbraio 1869, Lunedì

Prima esecuzione nella Blumensaal della Gartenbaugesellschaft (Ringstrasse) di Vienna di "Neckerei" op.265, mazurka per orchestra di Josef Strauss


8 Febbraio 1875, Lunedì

Nasce a Marsiglia il tenore Léon Campagnola


8 Febbraio 1875, Lunedì

Nasce a Tancarville (Seine-Maritime) il soprano Georgette Leblanc-Maeterlinck


8 Febbraio 1875, Lunedì

Muore a Stoccolma il compositore Per Ulrik Stenhammar


8 Febbraio 1875, Lunedì

Primo ballo organizzato nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi


8 Febbraio 1886, Lunedì

Nasce a Los Angeles il cantante di musical e attore Charles Ruggles


8 Febbraio 1892, Lunedì

Nasce a Milano l'editore musicale Guido Carisch


8 Febbraio 1897, Lunedì

Première nella Salle du Châtelet de l'Ancien Théâtre-Lyrique de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Théâtre des Nations, place du Châtelet) di Parigi di "Kermaria", idillio ("d'Armorique") in 1 prologo e 3 episodi (atti) di Camille Erlanger, libretto di Pierre-Barthélémy Gheusi {soprano Julia Guiraudon (Tiphaine), mezzosoprano Charlotte Wyns, tenore Henri Jérôme, baritoni Maximien-Nicolas "Max" Bouvet e [nome ignoto] Mondaud, basso Hippolyte Belhomme}


8 Febbraio 1897, Lunedì

Prima esecuzione assoluta (per la Società Musicale Russa) nel Taras Grigorjevich Shevcienko Opera Teatr di Kiev della Sinfonia n.1 in sol minore di Vasilj Serghejevich Kalinnikov


8 Febbraio 1904, Lunedì

Muore a Stoccarda il soprano Adele Löwe-Meyer


8 Febbraio 1904, Lunedì

Muore a Karlsruhe il soprano Malvina (Malwina) Garrigues-Schnorr von Carolsfeld


8 Febbraio 1904, Lunedì

Muore a Londra il compositore e pianista Emanuel Abraham Aguilar


8 Febbraio 1904, Lunedì

Nasce a Kelhtse/Kielce (Polonia) il compositore e musicologo Igor Fjodorovich Boelza (Belza)


8 Febbraio 1904, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nel Conservatorio di Helsinki del Concerto in re minore/maggiore op.47 (1° versione) per violino e orchestra (1.allegro moderato, 2.adagio di molto, 3.finale) di Jan Sibelius, dirige il compositore {violinista Viktor Nováãek}


8 Febbraio 1909, Lunedì

Muore a Saint.-Germain-en-Laye (Parigi) il librettista, scrittore, critico drammatico e musicale Abraham Catulle Mendès


8 Febbraio 1909, Lunedì

Muore a West Kensington (Londra) il compositore, pianista, didatta e organista Edouard Silas


8 Febbraio 1909, Lunedì

Nasce a Zakopane (Monti Tatra, Galizia, Polonia) il compositore Mieczyslaw Karlowicz


8 Febbraio 1915, Lunedì

Nasce a New Haven (Connecticut) il direttore d'orchestra e musicologo Newell Owen Jenkins


8 Febbraio 1915, Lunedì

Il compositore Richard Strauss termina a Garmisch Partenkirchen (Baviera) la partitura di "Eine Alpensymphonie" op.64 TrV.233, poema sinfonico in 22 sezioni (1.Nacht, 2.Sonnenaufgang, 3.Der Aufstieg, 4.Eintritt in den Wald, 5.Wanderung neben dem Bache, 6.Am Wasserfall, 7.Erscheinung, 8.Auf blumigen Niesen, 9.Auf der Alm, 10.Durch Dickicht und Gestrüpp auf Irrwegen, 11.Auf dem Gletscher, 12.Gefahrvolle Augenblick, 13.Auf dem Gipfel, 14.Vision, 15.Negel steigen auf, 16.Die Sonne verfinstert sich allmählich, 17.Elegie, 18.Stille von dem Sturm, 19.Gewitter und Sturm, 20.Abstieg, 21.Sonnenuntergang, 22.Ausklang, Nacht) per grande orchestra


8 Febbraio 1926, Lunedì

Nasce a Baar (Zurigo) il mezzosoprano Esther Wettach


8 Febbraio 1926, Lunedì

Nasce a New Orleans il clarinettista, cantante, arrangiatore e sopran-alto-tenorsassofonista beat-jazz Norwood "Pony" Poindexter


8 Febbraio 1926, Lunedì

Prima rappresentazione nel Teatro San Carlo di Napoli di "I Carnasciali", opera di Guido Laccetti, libretto di Giovacchino Forzano, dirige il compositore {soprano Mafalda De Voltri, tenore Angelo Bisagni, baritono Alessio Solei, bassi Taurino Parvis e Giacomo Vaghi}


8 Febbraio 1926, Lunedì

Ripresa nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Alceste", opera-tragedia (2° versione "francese") in 3 atti, 5 quadri e 20 scene di Christoph Willibald Gluck, libretto di Marie-François-Louis Gaud Leblanc du Roullet (da Ranieri de' Calzabigi), dirige François Ruhlmann, regia di Pierre Chéreau, coreografia di Bronislava Fominichna Nijinska, scenografia di Georges Mouveau e Oreste Allegri {soprani drammatico Germaine Lubin (Alceste) e Blanche Kerval (nourrice), mezzosoprani Andrée Marilliet (2°coryphéé) e Yvonne Courso (3°coryphéé), tenori eroico Georges Thill (Admète), lirico Madlen (Évandre) e Morini [Maurin, Mornis] (Hercule), baritoni Dalerant (Apollon/hérault), eroico Marcelin Duclos (Grand-Prêtre) e Charles Cambon (1°coryphéé), basso Armand-Émile Narçon (Thanatos/Oracle), ballerine Yvonne Franck e Valéria Ellanskaia, ballerino Pierre Duprez}


8 Febbraio 1932, Lunedì

Nasce a Zagabria il basso Tugomir Franc


8 Febbraio 1932, Lunedì

Nasce a Köthen (Sassonia) il soprano Eleonore Elstermann


8 Febbraio 1932, Lunedì

Nasce (dal batterista Johnny) a Flushing (New York) il compositore di colonne sonore e direttore d'orchestra John Towner Williams


8 Febbraio 1932, Lunedì

Prima rappresentazione nel Théâtre National de l'Opéra-Comique (3° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Éros vainqueur", racconto lirico in 3 atti e 4 quadri di Pierre Onfroy de Bréville, libretto di Jean Lorrain, dirige Louis Fourestier, regia di Gabriel Dubois, coreografia di Robert Quinault, scenografia di Raymond Deshays {soprani Marguerite Soyer (Éros), Jeanne Guyla (Argyne), Denise Agnus (Tharsyle), Andrée Cuvillier (1°suivante) e Marinette Fenoyer (voix), mezzosoprani Germaine Cernay (Floriane), Aimée Lecouvreur (Lisbeth) e Andrée Bernadet (2°suivante), tenore Marcel-Eugène Génio (voix), baritono Raymond Gilles (sénéchal), bassi Willy Tubiana (roi), Louis Azéma (cardinal-évêque), Ernest Dupré (Terkau), Bernard Gaillour (capitaine des lansquenets), ballerina Mariette de Rauwera}


8 Febbraio 1937, Lunedì

Prima esecuzione assoluta (per la Filarmóniai Társaság/Società Filarmonica) nell'Országos Magyar Zeneakadémia (Accademia Nazionale Ungherese di Musica) di Budapest della Sinfonia n.3 "Tanzsymphonie" di Jenö Zádor (Eugene Zador)


8 Febbraio 1937, Lunedì

Prima rappresentazione nell'Académie Nationale de Musique (Opéra, Salle du Théâtre des Champs-Elysées) di Parigi di "Elvire", balletto in 1 atto su musiche di Alessandro Scarlatti, adattamento e orchestrazione di Aléxis Roland-Manuel, soggetto del compositore e m.me de Brimont, dirige François Ruhlmann, coreografia di Albert Aveline, scenografia di Sigrist {ballerine Lycette Darsonval (Elvire), Jacqueline Simoni (petite fille), Simone Binois (1°ombre), Marie Lascar (mère), Decarli (mariée), Claude Naud (pantin), Léone Mail (2°ombre), Jeannette Gerodez (3°ombre), Mairel (4°ombre) e Georgette Rigel (5°ombre), ballerini Serge Peretti (jeune homme en blanc), Martial Sauvageot (6°ombre), Demoulin (père), Delannay (marié), Lucien Legrand (7°ombre), Pierre Duprez (8°ombre), Ponti (9°ombre) e Max Bozzoni (10°ombre)}