Amadeus, il mensile della grande musica

Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

30 Maggio 1545, Sabato

Pubblicazione a Copenhagen di "Nin bitten wir den heiligen Geyst" e di "Ach Herr sehe uns gnaedig an", corali a 8 voci del compositore Jørgen (Jörgen, Georgio) Presten (Preston)


30 Maggio 1654, Sabato

Muore a Liegi il compositore e cantante Lambert Coolen (Coelen)


30 Maggio 1705, Sabato

Prima esecuzione assoluta nell'Hoftheater di Meiningen (Turingia) di "Siehe, ich will meiner Herde selbst annehmen", cantata sacra per voci, coro e orchestra di Georg Caspar Schürmann


30 Maggio 1733, Sabato

Il compositore Georg Joseph Donberger è assunto come maestro del coro nel Monastero Agostiniano di Herzogenburg (Bassa Austria)


30 Maggio 1744, Sabato

Muore a Twickenham (Middlesex) il poeta, critico musicale e librettista Alexander Pope


30 Maggio 1761, Sabato

Première nel Concert Bourgeois di Bruxelles di "Le temple des arts", prologo di Ignaz Vitzthumb, dirige il compositore


30 Maggio 1761, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Andromaca", opera seria (dramma per musica) in 3 atti di Antonio Sacchini, libretto di Antonio Salvi, dirige Domenico de Miccio, scenografia di Vincenzo Re {soprani Clementina Spagnoli "la Spagnoletta" (Andromaca), "en travesti" Caterina Flavis (Telemaco) e Caterina Niccoli (Ermione), sopranista Luigi Costa (Pirro) e Tommaso Guarducci [Garducci] (Astianatte), contraltisti (Oreste) e (Eumeo), tenore Felice Gruck (Ulisse), basso Salvatore Consorti (Eleno)}


30 Maggio 1767, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Semiramide riconosciuta" ("Semiramide"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Ferdinando Bertoni, libretto di Pietro Metastasio (da Ctesia: "Persica", da Diodoro Siculo: "Bibliotheca", da Strabone: "Geographica", da Trogo: "Historiae" e da Erodoto: "Storie"), dirige Nicola Fabio, scenografia di Antonio Ioli {soprani "en travesti" Maria Antonia Girelli-Aguilar (Tamiri) e Clementina Baldetti (Semiramide), sopranisti Carlo Reina (Mirteo) e Gerlando Speciali (Scitalce/Idreno), contraltista Giuseppe Compagnacci [Compagnucci] (Sibari), tenore Ercole Ciprandi (Ircano)}


30 Maggio 1772, Sabato

Prima rappresentazione (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "La clemenza di Tito", dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Pasquale Anfossi, libretto di Pietro Metastasio, dirige Nicola Fabio, scenografia di Antonio Ioli {soprani Antonia Bernasconi (Vitellia) e A.Monchetti (Servilia), sopranisti Giuseppe Aprile "Sciroletto" (Sesto) e Cosimo Bianchi (Vespasiano), contraltista Michele Mazziotti (Annio), tenore Salvatore Casetti (Tito), basso Gaetano Tarnassi (Publio)}


30 Maggio 1778, Sabato

Muore a Parigi il drammaturgo, scrittore, filosofo e librettista François-Marie Arouet "Voltaire"


30 Maggio 1778, Sabato

Première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Il re pastore", opera seria in 3 atti di Tommaso Giordani, libretto di Pietro Metastasio {soprani (Elisa) e (Tamiri), sopranista (Aminta), tenori (Alessandro) e (Agenore)}


30 Maggio 1778, Sabato

Première nel Théâtre de Gabriel di Versailles di "Romans", parodia in prosa e vaudevilles in 3 atti di Jean-Étienne Despréaux (parodia della tragedia lirica in 3 atti "Roland" di Niccolò Piccinni), libretto del compositore (da Jean-François Marmontel)


30 Maggio 1778, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "La Calliroe", dramma per musica in 2 atti di Josef Myslivecek, libretto di Mattia Verazi, dirige Michele Nasci, scenografia di Giuseppe Baldi {soprani G.Maccherini-Ansani (Bicestre), Gertrude Flavis (Calliroe) e Margherita De Rossi (Dorisia), sopranisti Luigi Marchesi "Marchesini" (Tarsile) e Antonio Rubinacci (Sidonio), contraltista Pietro Muschietti (Agricane), tenore Giovanni Ansani (Arsace)}


30 Maggio 1789, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Ademira" ("L'Ademira"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Pietro Alessandro Guglielmi, libretto di Ferdinando Moretti, dirige Michele Nasci, scenografia di Domenico Chelli {soprani Anna Morichelli-Bosello (Ademira) e Rosa Satiro-Cipolla [Satico-Cipolla] (Auge), contraltista Angelo Monanni "Manzoletti" (Eutarco), tenori Giacomo David (Flavio Valente), Vitale Damiani (Alarico) e Cesare Martorelli (Anicio)}


30 Maggio 1789, Sabato

Prima rappresentazione nel Védöbástya Színház (Teatro dei Bastioni) di Pest di "Der Wettstreit der Großmuth" ("Die Entführung aus dem Serail") K.384, "deutsche" Singspiel in 3 atti, 28 scene e 21 numeri di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Johann Gottlieb Stephanie jr. (da Christoph Friedrich Bretzner: "Belmonte und Konstanze oder Die Entführung aus dem Serail") {soprani drammatico coloratura (Konstanze) e lirico-soubrette coloratura (Blondchen), tenori lirico (Belmonte) e buffo (Pedrillo), basso serio-profondo (Osmin), recitanti (Selim Bassa e Klaas)}


30 Maggio 1789, Sabato

Première nel Théâtre Favart della Comédie-Italienne (1° Salle Favart dell’Opéra Comique, Théâtre-Italien) di Parigi di "Les savoyards ou La continence de Bayard" ("La continence de Bayard ou Les savoyards"), opera comica (commedia lirica "mêlée d'ariettes") in 1 atto di Joseph Ferdinand Girard de Propiac, libretto di Antoine-Pierre-Augustin de Piis


30 Maggio 1795, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando IV) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Il trionfo di Camilla", opera seria in 2 atti di Pietro Alessandro Guglielmi, libretto di Silvio Stampiglia e Giovanni Battista Lorenzi (da Virgilio), dirige Nicola Festa, scenografia di Domenico Chelli {soprani Elisabeth Billington (Camilla), Maria Buratti (Lavinia) e Guarnier (Tullia), sopranisti Pietro Mattucci (Turno) e Pasquale Maselli (Prenesto), tenori Giacomo David (Latino) e Antonio Benelli (Mezio/cacciatore), basso Ludovico Olivieri (Linco)}


30 Maggio 1795, Sabato

Première nell'Herzogliches Hoftheater di Oels (Slesia) di "Gott Mars und der Haupt-Mann von Bärenzahn" ("Gott Mars oder Der eiserne Mann)", Singspiel comico in 2 atti di Carl Ditters von Dittersdorf, libretto del compositore (dal conte Alois Friedrich von Bruehl)


30 Maggio 1795, Sabato

Prima rappresentazione nel Park Theatre di New York di "Hunt the Slipper" op.26, farsa musicale (afterpiece) in 2 atti di Samuel Arnold, libretto di Henry Ryder Knapp


30 Maggio 1801, Sabato

Première nel Teatro Santa Cecilia di Palermo di "Le convenienze teatrali", farsa per musica (opera buffa) in 1 atto di Pietro Carlo Guglielmi, libretto di Antonio Simeone Sografi {soprano (primadonna), contralto (Luigia), tenori (Guglielmo), buffo (Prospero) e (impresario), bassi cantante (Procolo) e buffo (Mamm'Agata)}


30 Maggio 1818, Sabato

Muore a Rouen il baritono Jacques-Nicolas Goulley


30 Maggio 1818, Sabato

Première (per l'onomastico di re Ferdinando I) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Il trionfo di Trajano", opera seria in 3 atti di Domenico Tritto, libretto di Giovanni Federico Schmidt, dirige Nicola Festa, scenografia di Francesco Tortolj {soprano Francesca Festa-Maffei (Armonda), contralto Adelaide Malanotte-Montresor (Colmira), tenori Andrea Nozzari (Trajano) e Giuseppe Ciccimarra (Decebalo), basso Michele Benedetti (Zomusco)}


30 Maggio 1818, Sabato

Première nel Theater an der Wien di Vienna di "Die Rosenmädchen" op.203, opera in 3 atti di Peter Joseph von Lindpaintner, libretto di August Friedrich Ferdinand von Kotzebue (da Emmanuel Guillaume Marguerite Théaulon de Lambert), dirige il compositore


30 Maggio 1829, Sabato

Prima rappresentazione nella Salle Favart du Théâtre-Italien (Théâtre des Italiens, Opéra-Italien) di Parigi di "Fidelio oder Die eheliche Liebe" ("Leonore oder Der Triumph der ehelichen Liebe") op.72, Singspiel (opera, 3° versione definitiva) in 2 atti, 2 quadri e 16 numeri (con l'ouverture "Fidelio" n.4 in mi maggiore op.72b [72c]) di Ludwig van Beethoven, libretto di Joseph Sonnleithner (da Jean-Nicolas Bouilly: "Léonore ou L'amour conjugal"), revisione di Georg Friedrich Treitschke {soprani drammatico Wilhelmine Schröder-Devrient (Leonore-Fidelio) e lirico coloratura Pistrich (Marzelline), tenori eroico August Joseph Röckel (Florestan) e buffo Wieser (Jaquino), baritono eroico Wilhelm Fischer (Don Pizarro), bassi serio Krebs (Rocco) e di carattere Fürst (Don Fernando/Gefangener)}


30 Maggio 1829, Sabato

Prima rappresentazione nel Nuovo Ducale Teatro di Parma di "Semiramide", melodramma tragico in 2 atti e 24 scene di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tragédie de Sémiramis"), dirige Ferdinando Melchiorri, maestro concertatore Ferdinando Simonis, maestri del coro Pellegrino Toschi e Giovanni Alinovi {soprani Henriette Méric-Lalande (Semiramide) e Marietta Sacchi (Azema), contralto "en travesti" Teresa Cecconi (Arsace), tenori Carlo Trezzini (Idreno) e Francesco Antonio Biscottini (Mitrane), bassi Luigi Lablache (Assur) e Pietro Ansiglioni (Oroe/ombra di Nino)} e replica di "Oreste", ballo serio di Luigi Maria Viviani e Antonio Cortesi, soggetto e coreografia di Antonio Cortesi, dirige Giovanni Bignami {ballerine Teresa Olivieri, Antonia Torelli e Chiarina Rebaudengo, mima Antonia Pallerini (Elettra), ballerini Luigi Maglietta e Tedoro Martin, mimo Nicola Molinari (Oreste)}, scenografie di Giuseppe Giorgi, Pietro Piazza e Giuseppe Boccaccio


30 Maggio 1835, Sabato

Première nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Alfonso D'Aragona", opera seria in 3 atti di vari compositori, libretto di Giovanni Federico Schmidt, dirige Nicola Festa, scenografia di Angelo Belloni, Ferdinando Schettino e Leopoldo Galluzzi {soprani Giuseppina Ronzi De Begnis e Anna Delserre [Del Sere], tenore Francesco Pedrazzi (Alfonso), baritono Giorgio Ronconi, basso Domenico Raffaelli}


30 Maggio 1840, Sabato

Prima rappresentazione nell'Her Majesty's Theatre in the Haymarket di Londra di "Ines de Castro", tragedia lirica (2° versione) in 3 atti e 28 scene di Giuseppe Persiani, libretto di Salvatore Cammarano (da Emanuele Bidera) {soprano Fanny Tacchinardi-Persiani (Ines), contralto Emma Albertazzi (Bianca), mezzosoprano Bellini (Elvira), tenori Giovanni Battista Rubini (Don Pedro) e Magliano (Rodrigo), bassi Luigi Lablache (Alfonso IV) e Cesare Morelli Condolmieri (Gonzales)}


30 Maggio 1840, Sabato

Première nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Il dono a Partenope", dramma per musica in 3 atti di Giacomo Cordella e altri autori, libretto di Pietro Metastasio (da Silvio Stampiglia), dirige Antonio Farelli, scenografia di Angelo Belloni, Luigi Verardi, Nicola "Nicoletto" Pellandi e Raffaele Mattioli {soprani Carlotta Gruitz (Partenope), De Boliva e Colombetti, mezzosoprani "en travesti" Eloisa Buccini (Ormonte) e Anna Salvetti, tenori Domenico Reina (Alceo) e Berardo Calvari Winter, basso Gioacchino Corrado [Corradi]}


30 Maggio 1840, Sabato

Ripresa nel Nuovo Ducale Teatro di Parma di "Il barbiere di Siviglia", dramma giocoso (dramma comico, melodramma buffo) in 2 atti, 4 quadri e 19 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le barbier de Séville ou La précaution inutile" e da Giuseppe Petrosellini), dirige Nicola De Giovanni, maestro concertatore Ferdinando Orlandi, maestro del coro Giuseppe Barbacini, scenografia di Nicola Aquila e Giacomo Giacopelli {soprani Rosina Mazzarelli (Berta) e lirico coloratura Clementina Vernhet (Rosina), tenore lirico Antonio Pompeiano (Almaviva), bassi lirico Gaetano Del Pesce (Figaro), (Fiorello/uffiziale/Ambrogio), buffo Raffaele Scalese (Don Bartolo) e serio profondo Francesco Alessandri (Don Basilio)}


30 Maggio 1840, Sabato

Première (in serata di gala per l'onomastico di re Fernando II) nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "A queda de Ipsara", balletto in 1 atto di Francisco António Norberto dos Santos Pinto, soggetto e coreografia di Luigi Astolfi {ballerine Fanny Rabel, Giuditta Molinari, Angélique Adock, Ursula Catti, Michelina Devecchi, Clara Lagoutine, Maria Emilia Moreno, Isabella Rugalli, Josefina Soler e Carolina Augusta Velluti-Scassa, ballerini Nicola Molinari, Théodore Chion, José Maria Conceição, Gaetano Neri, Vitorino José de Sousa, Antonio Franchi e Luigi Fidanza} e ripresa di "Gemma di Vergy", opera seria (tragedia lirica) in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Giovanni Emanuele Bidera (da Alexandre Dumas "père": "Charles VII chez ses grands vassaux"), maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti, Palucci e Achille Rambois {soprano Caterina Barili (Gemma), mezzosoprano Giovanna Bellinzaghi (Ida), tenore Domenico Conti (Tamas), baritono Filippo Coletti (conte Vergy), bassi Luciano Mariani (Guido) e José Ramonda (Rolando)}, dirige Pietro Antonio Coppola


30 Maggio 1846, Sabato

Prima rappresentazione nell'Imperiale Real Teatro Carlo Lodovico di Livorno di "Parisina" ("Parisina d'Este"), tragedia lirica (opera seria) in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani (da Matteo Bandello, da George Gordon Byron, traduzione italiana di Andrea Maffei e da Edward Gibbon: "Antiquities of the House of Brunswich") {soprani Marietta Gresti (Parisina) e Marietta Barletti (Imelda), tenore Angelo Ercole (Ugo), baritono Giorgio Brandi (Azzo), basso Augusto Rizzanelli (Ernesto)}


30 Maggio 1857, Sabato

Prima rappresentazione nel St.James's Theatre di Londra di "Der Schauspieldirektor" ("The Impresario", "L'impresario teatrale") K.486, Singspiel ("Komödie mit Musik") in 1 atto e 10 scene di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Johann Gottlieb Stephanie jr. {soprani drammatico coloratura (m.me Herz) e lirico coloratura soubrette (m.lle Silberklang), tenore buffo (Vogelsang), basso (Buff), recitanti (m.me Krone, m.me Vogelsang, m.me Pfeil, Herz, Eiler e impresario Frank)}


30 Maggio 1863, Sabato

Muore a Praga l'organaro Josef Gartner


30 Maggio 1868, Sabato

Première nella 1° Salle Martinet del Théâtre des Fantaisies-Parisiennes (Quatrième Théâtre Lyrique, 26, boulevard des Italiens) di Parigi di "L'amour mouillé", operetta in 1 atto di E.de Hartog, libretto di Jules Barbier e Victor Arthur Rousseau de Beauplan (da Michel Carré), dirige Charles Constantin, regia di Louis Martinet {tenore Paul Fleuret "Barnolt"}


30 Maggio 1868, Sabato

Ripresa nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Callisto Bassi, dirige Clemente Castagnari, maestro del coro Domenico Acerbi, scenografia di Giuseppe Bertoja {contralti Isabella Galletti-Gianoli (Leonora) e Marietta Comastri (Ines), tenori Giovanni Ortolani (Fernando) e Antonio Galletti (Don Gasparo), baritono Francesco Bachi Perego (Alfonso XI), basso Ormondo Maini (Baldassarre)}


30 Maggio 1874, Sabato

Nasce a Rostov-na-Donu la pianista, didatta e compositrice Elena Fabianovna Gnesin (Gnessin, Gnessine)


30 Maggio 1885, Sabato

Nasce a Jakobstadt (Curlandia) il baritono Nicolai Naumow-Fleishmann


30 Maggio 1885, Sabato

Muore a Lussemburgo il musicologo e compositore Heinrich Oberhoffer


30 Maggio 1891, Sabato

Nasce a New York il band-leader e violinista jazz Benjamin Anzelwitz "Ben Bernie"


30 Maggio 1891, Sabato

Nasce a Poltava (Ucraina) il musicologo Aleksej Ogolevetz


30 Maggio 1891, Sabato

Nasce a Makó (Ungheria) il compositore e direttore d'orchestra Anton Fleischer


30 Maggio 1891, Sabato

Première nel Teatro Alhambra di Madrid di "La víspera de San Pedro", sainete in 1 atto di Gregorio Mateos Santos, libretto di Enrique López Marín


30 Maggio 1908, Sabato

Nasce a Montréal il compositore, violinista e direttore d'orchestra Lucien Martin


30 Maggio 1908, Sabato

Prima rappresentazione in concerto nella Queen's Hall di Londra di "Strandrecht" ("Les naufrageurs", "The Wreckers"), dramma lirico (1° versione) in 3 atti di Ethel Smyth, libretto francese di Henry Bennet Brewster "Harry Laforestier" ("Les naufrageurs", traduzione inglese della compositrice e A.Strettell), traduzione tedesca di H.Decker e John Bernhoff, dirige Arthur Nikisch {soprani (Avis), mezzosoprani (Thirza) e "en travesti" (Jack), tenori (Marc) e (Tallan), baritoni (Lawrence) e (Pasko), basso (Harvey)}


30 Maggio 1914, Sabato

Nasce a Indianapolis (Indiana) il chitarrista, trombettista, band-leader e arrangiatore jazz Robert J. "Bobby" Sherwood


30 Maggio 1914, Sabato

Première nella Comédie-Française di Parigi di "Macbeth", musiche di scena di Omer Letorey, per la tragedia in 5 atti di William Shakespeare


30 Maggio 1925, Sabato

Nasce a Fleury-sur-Andelle (Eure) il compositore e drammaturgo Claude Prey


30 Maggio 1925, Sabato

Nasce a Bologna il soprano Bruna Rizzoli


30 Maggio 1925, Sabato

Muore a Napoli il compositore Stefano Donaudy


30 Maggio 1925, Sabato

Prima rappresentazione nel Théâtre National de l'Opéra-Comique (3° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Les fleurs, fête persane", 3° entrée di "Les Indes galantes" RCT.44D, opera-balletto (balletto eroico, 4° versione) in 1 prologo ("Le palais d'Hébé") e 4 entrées (1."Le turc généreux", 2."Les Incas du Pérou", 3."Les fleurs, fête persane", 4."Les sauvages") di Jean-Philippe Rameau, revisione di Paul Dukas, libretto di Louis Fuzelier, dirige Maurice Frigara, regia di Albert Carré, coreografia di Jeanne Chasles, scenografia di Lucien Jusseaume {soprani Yvonne Brothier (Zaïre), Antoinette Réville (Fatima), Marthe Coiffier (Roxane) e Germaine Cornay (rose), contralti Germaine Baye (papillon), Lucienne Estève (liban) e Marie-Thérèse Gauley-Texier (persan), tenori Miguel Villabella (Tacimon), Léon Niel (liban) e Victor Pujol (persan), baritono Roger Bourdin (Zéphir), bassi Émile Rousseau (Alì) e Willy Tubiana (Borée), ballerine Mona Païva (rose), Gina Luparia (papillon), Henriette André (liban), Mariette de Rauwera (Zéphir), Hélène Sauvegarde (persan), Irène Collin (Borée) e Gallet, clavicembalista Gaston Théroine}