Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

7 Maggio 1569, Sabato

Il compositore Giovanni Pierluigi da Palestrina dedica a Ippolito d'Este il "Liber Primus Motettorum Quæ Partim Quinis, Partim Senis, Partim Septenis Vocibus Concinantur"


7 Maggio 1622, Sabato

Il compositore Thomas Simpson ottiene l'incarico di violista alla Corte del conte Ernesto II di Holstein-Schaumburg a Bückeburg


7 Maggio 1661, Sabato

Il compositore Juan de Padilla ottiene l'incarico di maestro de capilla nella Cattedrale di Zamora


7 Maggio 1667, Sabato

Muore a Héricourt (Montbéliard, Doubs, Haute-Saône) il compositore e organista Johann Jakob Froberger


7 Maggio 1729, Sabato

Première nel Little Theatre in the Haymarket di Londra di "The Patron or The Statesman's Opera", ballad-opera in 2 atti di anonimo, libretto di Thomas Odell {Nokes (Peggy Lure), Hulet (Lord Falcon), Giffard (Sir Holly Glee), Reynolds (Merit)}


7 Maggio 1763, Sabato

Première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Zanaida", opera seria (dramma per musica) in 3 atti di Johann Christian Bach, libretto di Giovan Gualberto Bottarelli {soprano Maria Anna Lucia De Amicis-Buonsollazzi (Zanaida), tenore Giovanni Battista Zingoni [Singoni, Zingone]}


7 Maggio 1763, Sabato

Matrimonio a Londra tra il compositore e organista Charles John Frederick Lampe e la cantante Miss Smith


7 Maggio 1774, Sabato

Muore a Londra il compositore liturgico Joseph Baildon


7 Maggio 1785, Sabato

Première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Orpheus and Eurydice" ("Orfeo ed Euridice", "Orphée et Eurydice"), dramma per musica (pasticcio, 7° versione) in 3 atti di Christoph Willibald Gluck, Johann Christian Bach e Georg Friedrich Händel, arrangiamento di Pasquale Anfossi, libretto di Ranieri de' Calzabigi, revisione di Antonio Andrei {soprani lirico-drammatico Adriana Ferraresi del Bene (Eurydice) e leggero-lirico soubrette (Amore), contraltista drammatico (Orpheus)}


7 Maggio 1785, Sabato

Il compositore Wolfgang Amadeus Mozart termina a Vienna i Lieder per soprano e pianoforte K.472 "Ihr Mädchen, flieht Damöten ja!" ("Der Zauberer") in sol minore, K.473 "Wie sanft, wie rühig" ("Die Zufriedenheit") in si bemolle maggiore e K.474 "Der reiche Tor mit Gold Geschmükket" ("Die betrogene Welt") in sol maggiore, testi di Christian Felix Weisse


7 Maggio 1803, Sabato

Nasce a Östra Karup (Halland, Svezia) il compositore, organista e didatta Peter Johan (Jöns) Cronhamn


7 Maggio 1808, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro Comunale (Nazionale) di Bologna di "Il re Teodoro in Venezia", dramma eroicomico (giocoso) per musica in 2 atti di Giovanni Paisiello, libretto di Giovan Battista Casti (da Voltaire: "Candide"), dirige Gregorio Babbi, maestro del coro e al cembalo Tomaso Marchesi, scenografia di Antonio Basoli, Leandro Marconi e Mauro Berti {soprani Francesca Festa Maffei (Lisetta) e Amalia Vienna (Belisa), tenori Luigi Malaguti/Venanzio Ceroli (Acmet III) e Giuseppe Crespi (Sandrino), baritono Stefano Mandini (Teodoro I), bassi Angelo Ranfagna (Gafforio), Gaetano Ghedini (Taddeo) e Luigi Lollini (messer Grande)} e replica di "Nina pazza per amore", ballo di Angelo Tinti, soggetto e coreografia del compositore (da Benoît-Joseph Marsollier des Vivetières: "Nina ou La folle par amour"), dirige Giuseppe Franchi (1°violino), scenografia di Mauro Berti


7 Maggio 1814, Sabato

Muore a Rothenburg ob der Tauber il compositore e organista Franz Vollrath Buttstett


7 Maggio 1814, Sabato

Première nel Josefstädter Theater (in der Josephstadt) di Vienna di "Wiens froheste Erwartung", opera in 3 atti di Ferdinand Kauer, libretto di Karl (Carl) Meisl, dirige il compositore


7 Maggio 1825, Sabato

Muore a Vienna il compositore, didatta e direttore d'orchestra Antonio Salieri


7 Maggio 1825, Sabato

Muore a Lipsia il soprano Corona Becker-Werner


7 Maggio 1831, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro della Canobbiana di Milano di "Ser Marcantonio", dramma giocoso per musica (opera buffa) in 2 atti di Stefano Pavesi, libretto di Angelo Anelli {soprani Fanny Corri-Paltoni (Dorina) e Tassistro (Lisetta), contralto Clorinda Corradi Pantanelli (Bettina), tenori Domenico Reina (Medoro) e Giuseppe Giordani (Pasquino), bassi buffo Giuseppe Frezzolini (Ser Marcantonio) e buffo (Tobia)}


7 Maggio 1831, Sabato

L'editore musicale Joseph Czernÿ chiude a Vienna la casa editrice "Czernÿ"


7 Maggio 1836, Sabato

Muore a Aquisgrana il compositore e pianista August Joseph Norbert Burgmüller


7 Maggio 1836, Sabato

Nasce a Edimburgo il soprano Euphrosyne De Boyescu Parepa-Rosa


7 Maggio 1853, Sabato

Première in concerto nella Salle Herz di Parigi di "Le trésor à Mathurin", opera comica (tableau villageois, 1° versione) in 1 atto di Jacques Offenbach, libretto di Léon Battu, dirige il compositore {soprani Alice Théric (Denise), Marie-Charlotte Lemercier (Catherine) e Marie-Stéphanie Meyer-Meillet (Fanchette), tenore Charles-Louis Sainte-Foy (Guillot)}


7 Maggio 1853, Sabato

Première (insuccesso, per la Sociedad Lírico Española) nel Teatro Real del Circo di Madrid di "Don Simplicio Bobadilla", zarzuela magica in 3 atti e 17 numeri di Francisco Asenjo Barbieri, Joaquín Gaztambide, Rafael Hernando Palomar e José Inzenga Castellanos, libretto di Manuel Tamayo y Baus, dirige Francisco Asenjo Barbieri {tenore Vicente Caltañazor Aznar}


7 Maggio 1859, Sabato

Première nel Carltheater (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Nur Courage!", pièce popolare con canto (Volkstück mit Gesang) in 3 atti di Carl Binder, libretto di Friedrich Kaiser, dirige il compositore


7 Maggio 1864, Sabato

Première nel Teatro di Santa Radegonda di Milano di "Michele Perrin" ("Michel Perrin"), opera comica in 3 atti di Antonio Cagnoni, libretto di Marco Marcelliano Marcello {soprano (Teresa), tenore (Henri Bernard), baritoni (Fouché) e (Desonné), bassi Alessandro Bottero (Michele Perrin) e (Grussé)}


7 Maggio 1864, Sabato

Ripresa nel Teatro San Carlo di Napoli di "Torquato Tasso", melodramma serio in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Jacopo Ferretti (da Giovanni Rosini, da Carlo Goldoni, da Wolfgang Goethe e da George Gordon Byron: "The Lament of Tasso"), dirige Nicola De Giosa, scenografia di Vincenzo Fico, Pietro Venieri e Luigi Gentile {soprani Luigia Perelli (Eleonora d'Este) e Rita Gabussi De Bassini (Eleonora di Scandiano), tenori Filippo Patierno (Roberto) e (Ambrogio), baritono Achille De Bassini (Torquato Tasso), bassi Tauro (Don Gherardo) e Marco Arati (Alfonso II)}


7 Maggio 1881, Sabato

Nasce a Eccles (Norfolk) il critico musicale e scrittore Gerald (C.F.Kenyon) Cumberland


7 Maggio 1881, Sabato

Prima esecuzione assoluta privata (per le nozze tra la principessa Stefania del Belgio e Rodolfo d'Asburgo) nella Redoutensaal della Hofburg di Vienna di "Myrthenblüten" ("Fiori di mirto") op.395, valzer per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


7 Maggio 1881, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro Costanzi di Roma di "Il barbiere di Siviglia", dramma giocoso (dramma comico, melodramma buffo) in 2 atti, 4 quadri e 19 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le barbier de Séville ou La précaution inutile" e da Giuseppe Petrosellini), dirige Alessandro Pomè {soprani (Berta) e lirico coloratura Bianca Donadio (Rosina), tenore lirico Vittore Deliliers (Almaviva), baritoni lirico Alessandro Polonini (Figaro) e (Fiorello/uffiziale/Ambrogio), bassi buffo Firmino Migliara (Don Bartolo) e serio profondo Giovanni Mirabella (Don Basilio)}


7 Maggio 1881, Sabato

L'impresario artistico-teatrale Millet assume la direzione estiva del Théâtre du Château d'Eau (50, rue de Malte) di Parigi


7 Maggio 1887, Sabato

Muore a Eastbourne (Sussex) il direttore d'orchestra Thomas Julian Adams


7 Maggio 1887, Sabato

Première in concerto nell'Ambasciata turca di Caratheodory a Bruxelles di "Michel Colomb" ("Michel Columb"), opera comica in 1 atto di Louis Bourgault-Ducoudray, libretto di Louis-Marie-Alexandre Gallet e Eugène Bonnemère


7 Maggio 1887, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro Nazionale di Catania di "Rigoletto", melodramma in 3 atti e 20 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Victor Hugo: "Le roi s'amuse"), dirige Ronzani {soprano lirico coloratura Virginia Mastrelli (Gilda) e Lucia Stefanini (contessa Ceprano/Giovanna), contralto buffo Saffo Bellincioni (Maddalena), tenori lirico Alessandro Procacci (duca di Mantova) e buffo (Matteo Borsa), baritoni lirico Virgilio Blasi (Rigoletto) e (Marullo), bassi (Monterone), (Ceprano) e serio Vittorio Coda (Sparafucile)}


7 Maggio 1892, Sabato

Prima rappresentazione nel Königliches Hof- und Nationaltheater (Hofoper) di Monaco di "Der Waffenschmied" ("Der Waffenschmied von Worms") LoWV.66, opera comica in 3 atti e 15 numeri di Albert Lortzing, libretto del compositore (da Friedrich Julius Wilhelm von Ziegler: "Liebhaber und Nebelbuhler in einer Person") {soprano lirico soubrette (Marie), mezzosoprano lirico (Irmentraut), tenori (Brenner) e (debutto) buffo Heinrich Knote (Georg), baritono (Graf Liebenau/Conrad), bassi serio-buffo (Hans Stadinger), buffo (Adelhof) e (Schmiedegeselle)}


7 Maggio 1892, Sabato

Première nel Teatro Bellini di Napoli di "Mercede", dramma lirico in 3 atti di Daniele Pellegrino, libretto di Augusto Ardore


7 Maggio 1898, Sabato

Nasce a Leshnica (Podrinje, Jugoslavia) la maestra di ballo e etnomusicologa Danica S. Jankovich


7 Maggio 1898, Sabato

Ripresa nel Teatro Costanzi di Roma di "Gli ugonotti" ("Les Huguenots"), grand-opera in 5 atti e 28 numeri di Giacomo Meyerbeer, libretto di Eugène Scribe e Émile Deschamps (da Prosper Mérimée: "Chronique du temps [règne] de Charles IX"), traduzione italiana di Marco Marcelliano Marcello, dirige Vittorio Mingardi {soprano drammatico coloratura Adelina Padovani (Margherita di Valois), mezzosoprani "en travesti" leggero coloratura Armanda Degli Abbati (Urbano) e drammatico Medea Borelli-Angelini (Valentina), tenori lirico-eroico Angelo Angioletti (Raul), buffo (Cossé) e lirico Pietro Segato (Thavannes/Bois-Rosé/Leonardo), baritoni lirico Mario Roussel (conte Nevers) e (De Retz), bassi Enrico Ruggero Galli (conte Saint-Bris), buffo (Thoré), serio Antonio Sabellico (Marcello), (Maurevert) e (Méru/arciere)}


7 Maggio 1904, Sabato

Nasce a San Pietroburgo il soprano Elisaveta Ivanovna Antonova


7 Maggio 1904, Sabato

Nasce a Chicago il trombonista jazz Floyd O'Brien


7 Maggio 1904, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro Donizetti di Bergamo di "Fedora", melodramma in 3 atti di Umberto Giordano, libretto di Arturo Colautti (da Victorien Sardou), dirige Attilio Parelli, maestro del coro Cesare Clandestini {soprani Margherita Julia (Fedora) e Rosina Lucchini (Olga), contralti "en travesti" Vittorina Cesarini (Dimitri/piccolo savoiardo), tenori Angelo Parola (Loris Ipanov), Celso Bertacchini (Desiré/Rouvel) e Pietro De Biasi (Borov/Lorek), baritoni Taurino Parvis (De Siriex) e (Sergio), bassi Andrea Orlandi (Cirillo), (Grech) e (Nicola), mimi (Boleslao e Müller)}


7 Maggio 1904, Sabato

Première nel Teatro Circo di Saragozza di "La silla de Anea", bozzetto lirico in 1 atto di José Maria Alvira y Almech, libretto di J.Roques, dirige il compositore


7 Maggio 1910, Sabato

Nasce (dal compositore e violinista Edward sr.) a Filadelfia il pianista e didatta Edward Kilenyi jr.


7 Maggio 1910, Sabato

Muore a Bedford (Bedfordshire) il compositore, maestro del coro e organista Philip Henry Diemer


7 Maggio 1910, Sabato

Muore a Francoforte il violoncellista Bernhard Cossmann


7 Maggio 1910, Sabato

Première nel Teatr Wielki (Teatro Grande) di Varsavia di "Il vendicatore", opera in 3 atti di Adam Minchejmer (Münchheimer), libretto di Miller (nella traduzione polacca di Msciciel, dirige il compositore


7 Maggio 1910, Sabato

Prima rappresentazione nel Teatro Vittorio Emanuele I di Torino di "Il conte di Lussemburgo" ("Der Graf von Luxenburg"), operetta (2° versione) in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner, Robert Bodanzky e Leo Rosenstein "Stein" (da Alfred Maria Willner & Bernhard Ludwig Buchbinder: "Die Göttin der Vernunft") {soprani (Angèle) e (Juliette), mezzosoprano (contessa Kokozow), tenori (conte René di Lussemburgo), buffo (Armand), (Serghjej) e (Pawel), baritoni (principe Basil) e (Pélégrin)}


7 Maggio 1921, Sabato

Nasce a Denver (Colorado) il tenorsassofonista jazz Paul Quinichette


7 Maggio 1921, Sabato

Nasce a Marburg an der Drau (Assia) il tenore Jeronim "Noni" Zhunec


7 Maggio 1921, Sabato

Première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Il mistero", scene siciliane in 1 prologo e 1 atto di Domenico Monleone, libretto di Giovanni Monleone (da Giovanni Verga: "La vita dei campi") {soprano Mercedes Llopart (Nela), mezzosoprani Ebe Ticozzi (Marà) e Leonilde Gianni (indovina), tenori Aureliano Pertile (Bruno) e Gualtiero Favi (cantastorie), baritoni Mariano Stabile (Rocco) e Leopoldo Cherubini (ranocchiaio), bassi Dioniso Ferrari (giocatore di bussolotti) e Angelo Zoni (eremita)} e ripresa di "Pagliacci", dramma lirico in 1 prologo e 2 atti di Ruggero Leoncavallo, libretto del compositore {soprano leggero coloratura Olga Perugino (Nedda-Colombina), tenori lirico Aureliano Pertile (Canio-Pagliaccio) e buffo Giuseppe Siega (Peppe-Arlecchino), baritoni Mariano Stabile (Silvio) e eroico Aristide Baracchi (Tonio-Taddeo)}, dirige Ferruccio Cusinati (maestro del coro)


7 Maggio 1921, Sabato

Prima rappresentazione nel Théâtre Marigny (carré Marigny aux Champs-Élysées) di Parigi di "Chanson d'amour ou La maison des trois femmes" ("Dreimäderlhaus"), commedia musicale (operetta, 2° versione) in 3 atti e 18 numeri di Heinrich Berté (su musiche di Franz Schubert), orchestrazione del compositore e Oskar Stalla, libretto di Alfred Maria Willner e Heinz Reichert (da Rudolf Hans Bartsch: "Schwammerl, Schubert-Roman"), traduzione francese di Hugues Delorme e Léon Abric, dirige Michel Maurice Lévy "Betove", regia di Constance Maille, scenografia di Eugène Ronsin, Roger Durand e Mellando de Cassina {soprani Marcelle Ragon (Annette), Jenny Magde (Jeannette) e Marthe Figus (Carlina), mezzosoprani Renée Dyane (Nanette) e Jacqueline Lejeune (m.me Muhl), tenori Henri Fabert (Schubert), (Novotny) e Louis Marie (baron Franz), baritono Max Marrio (Mühl)}


7 Maggio 1921, Sabato

Il compositore e pianista Ignacy Jan Paderewski dimissiona a Ginevra dall'incarico di delegato polacco alla Società delle Nazioni