Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

25 Giugno 1569, Sabato

Il compositore Tomasz Szadek è nominato cantore nella Cappella reale di Cracovia


25 Giugno 1661, Sabato

Anteprima (per le nozze di Cosimo III de' Medici con Margherita Luisa d'Orléans e l’Accademia degli Immobili) nel Teatro della Pergola di Firenze di "Ercole in Tebe", festa teatrale in musica in 1 prologo e 5 atti di Jacopo Melani, libretto di Giovanni Andrea Moniglia {soprani Eleonora Ballerini (Megara) e Lucia Rivani (Iole), sopranisti Antonio Rivani (Ilo), Domenico Bellucci (Alceste), Bartolomeo Melani (Teseo), Simone Martelli (Aristeo), Antonio Clementi (Berecintia), Cosimo Orlandi (Giunone), Giovanni Francesco Grossi (Nettuno), Sebastiano Cioni (Proserpina/Virtù/Ebe), Vincenzo Melani (Gloria/Iride) e Pietro Galli (Zeffiro), contraltisti Michele Grasseschi (Clitarco) e Domenico Giuseppe Galletti (Aletto), tenori Antonio Cesti (Ercole), Sorentino (Mercurio), Marco Giannetti (Radamante), Carlo Righensi (Sifone) e Jacopo Acciari (Plutone), bassi Vincenzo Piccini (Lico), Ippolito Fusai (Giove/Caronte) e Giovan Michele de Bar (Minos), recitante (Iolao)}


25 Giugno 1707, Sabato

Il compositore Johann Sebastian Bach si dimette dall'incarico di organista nella St.Blasiuskirche (Bonifaciuskirche) di Arnstadt (Mulhouse/Mühlhausen, Haut-Rhin, Alsazia) e accetta la nomina a organista presso la corte del duca Wilhelm Ernst a Weimar


25 Giugno 1735, Sabato

Nasce a Chieri (Torino) il compositore, violinista e didatta conte Carlo Luigi Baldassare Benvenuto Robbio San Rafaele (San Raffaele)


25 Giugno 1757, Sabato

Il compositore William Walond è nominato organista nell'Università di Oxford (Oxfordshire)


25 Giugno 1774, Sabato

Première nel Théâtre de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Hôtel de Bourgogne de rue Mauconseil) di Parigi di "Perrin et Lucette", commedia lirica ("mêlée d'ariettes") in 2 atti di Giovanni Cifolelli, libretto di Bertin Davesne (da "La probité villageoise")


25 Giugno 1785, Sabato

Muore a Parigi il compositore e violoncellista Pierre Talon


25 Giugno 1785, Sabato

Première nel Théâtre Favart della Comédie-Italienne (1° Salle Favart dell’Opéra Comique, Théâtre-Italien) di Parigi di "L'heureuse réconciliation", commedia lirica (opera comica "mêlée d'ariettes") in 1 atto di Ludwig Wenzel Lachnith, libretto di Alphonse-Marie-Denis Devismes de Saint-Alphonse (da Jean-François Marmontel: "L'heureuse divorce")


25 Giugno 1796, Sabato

Première nell'Herzogliches Hoftheater di Oels (Slesia) di "Die lustigen Weiber von Windsor und der dicke Hanns", Singspiel comico in 2 atti di Carl Ditters von Dittersdorf, libretto del compositore e Carl Alexander Herklots (da William Shakespeare: "The Merry Wives of Windsor", adattamento di Georg Christian Römer) {soprani (Alice) e (Anna Reich), mezzosoprano (Meg), tenori (Fenton) e (Spärlich), baritoni (Ford) e (Cajus), bassi (John Falstaff) e (Page)}


25 Giugno 1808, Sabato

Première nel Leopoldstädter Theater (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Die neue Semiramis", grande travestie-opera eroicomica in 3 atti di Vincenc Tuczek, libretto di Joachim Perinet


25 Giugno 1814, Sabato

Prime rappresentazioni nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "O mestre biajo sapateiro" ("Le donne cambiate", "Il ciabattino"), farsa per musica in 1 atto di Marcos Antônio Portugal "Marc'Antonio Portogallo", libretto di Giuseppe Maria Foppa (da Charles Coffey: "The Devil to Pay or The Wives Metamorphos'd"), traduzione portoghese {tenore Giuseppe Bertini} e di "Marte e la Fortuna", rappresentazione regio eroica (cantata) di Vittorio Trento, libretto di Giulio Artusi {soprano Giuseppina Collini (Verità), tenore Giuseppe Bertini (Valore), basso Luigi Martinelli (Merito)}, dirige Marcos Antônio Portugal "Marc'Antonio Portogallo"


25 Giugno 1853, Sabato

Première nel Carltheater (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Vom Zwirn - von der Feder", farsa per musica in 2 atti di Carl Binder, libretto di Friedrich Kaiser, dirige il compositore


25 Giugno 1853, Sabato

Prima rappresentazione (per la Royal Italian Opera) nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Benvenuto Cellini" H.76a op.23, opera comica (3° versione) in 3 atti, 4 quadri e 16 numeri di Hector Berlioz, libretto di Armand François Léon de Wailly, Henri Auguste Barbier e Alfred de Vigny, traduzione italiana, dirige il compositore {soprano Augustine-Eugénie Julienne-Déjean (Teresa), mezzosoprano "en travesti" (Ascanio), tenori Enrico Tamberlick (Benvenuto Cellini), (Francesco) e (oste), baritoni (Fieramosca) e (Pompeo), bassi Joseph Tagliafico (Giacomo Balducci), (Bernardino/cardinale) e Karl Johann Formes (cardinale Salviati-papa Clemente VII), recitante (Colombina)}


25 Giugno 1859, Sabato

Première nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "La escuela de baile en Sevilla", ballo di Ambrosio Martinez, soggetto e coreografia del compositore {ballerina Luísa Medina, ballerino Ambrosio Martinez} e prima rappresentazione di "Catalina", zarzuela in 3 atti e 18 numeri di Joaquín Gaztambide, libretto di Luís de Olona y Gaeta (da Eugène Scribe: "L'étoile du nord") {contralto Eloisa Barrejón (Catalina/Berta), tenori José González de Castro (Pedro) e comico Ysidoro Pastor (Miguel), baritono Manuel Crescj (Kalmuff/Imaloff), basso Mata Villar (Iván)}, dirige Pietro Antonio Coppola, regia di José de Araújo


25 Giugno 1881, Sabato

Prima esecuzione assoluta (per il Prix de Rome) nell'Académie des Beaux-Arts dell'Institut de France di Parigi di "Geneviève", scena lirica di Claudius Blanc, testo di Édouard Guinand


25 Giugno 1887, Sabato

Nasce a Forestville (New York) il librettista, produttore e regista teatrale di musicals George Francis Abbott


25 Giugno 1892, Sabato

Muore a Armadale (Cove, Scozia) il musicologo e editore musicale John Muir Wood


25 Giugno 1892, Sabato

Muore a Dresda il professore di canto Gustav Scharfe


25 Giugno 1892, Sabato

Il compositore Antonín Dvorják inizia a Vysoká (Príbram, Praga) la partitura del "Te Deum" op.103 b.176 in sol maggiore (1.Te Deum laudamus, allegro moderato, maestoso, 2.Tu Rex gloriae, Christi, lento maestoso, 3.Aeterna fac cum sanctis, vivace, 4.Dignare Domine, lento, 5.Benedicamus Patrem, tempo I) per soprano, basso, coro misto, 2 flauti, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, tuba, timpani e archi


25 Giugno 1892, Sabato

Prova generale nel Neues Deutsches Landestheater (Nové Nemecké Divadlo) di Praga delle prime 4 scene di "Moses" op.112, opera sacra in 8 scene di Anton Grigorjevich Rubinstein, libretto di Salomon Hermann von Mosenthal, regia di Angelo Neumann {soprani (Asmath) e (Miriam), contralti (Johebet), (Sklavin) e (Zipora), tenori (Hauptmann), (Job), (Gottesstimme), (Pharao), (Bote), (Korah), (Joshua), (Bileam), (1°Priester) e (2°Priester), baritoni (Moses) e (Kur), bassi (Fronvogt), (Jethro), (Aaron), (Balak), (3°Priester) e (4°Priester)}


25 Giugno 1892, Sabato

Prima rappresentazione nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "Tristan und Isolde" WWV.90, dramma o azione musicale ("musikalische Handlung") in 3 atti di Richard Wagner, libretto del compositore (da Gottfried von Straßburg) {soprano drammatico (Isolde), mezzosoprano drammatico (Brangane), tenori (Tristan), (Melot) e buffo (young sailor/shepherd), baritoni eroico David Bispham (Kurwenal) e (steersman), basso (King Marke)}


25 Giugno 1892, Sabato

Ripresa nell'Éden-Theatro di Manaus (Brasile) di "Ernani", dramma lirico (2° versione) in 4 parti (1.Il bandito, 2.L'ospite, 3.La clemenza, 4.La maschera), 21 numeri e 37 scene di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Victor Hugo: "Hernani ou L'honneur castillan"), dirige Giacomo Cornetti, regia di Joaquim Franco {soprani lirico Amelia Conti-Foroni (Elvira) e Alasia Boriani (Giovanna), tenori lirico Gino Martinez-Patti (Ernani) e Luigi Bianchi (Don Riccardo), baritono Sante Caldani-Athos (Don Carlos), bassi Ladislao Pascoschi (Gomez de Silva) e Pietro Jacopo (Jago)}


25 Giugno 1898, Sabato

Première nel Teatro de las Maravillas di Madrid di "Las campesinas", scherzo comico-lirico in 1 atto di Joaquín "Quinito" Valverde Sanjuán, libretto di E.Villegas, dirige il compositore


25 Giugno 1904, Sabato

Nasce a Francoforte-Höchst il basso Karl Otto


25 Giugno 1904, Sabato

Ripresa nel Teatro Sangiorgi di Catania di "Lucia di Lammermoor", melodramma tragico in 3 atti (parte 1° "La partenza": 1 atto, parte 2° "Il contratto nuziale": 2 atti) e 7 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), dirige Gianni Bucceri {soprano drammatico coloratura Giulietta Wermez (Lucia), mezzosoprano Carmelina Vega (Alisa), tenori lirico-eroico Franco De Gregorio (Arturo Buklaw/Normanno) e lirico Francesco Albiach (Edgardo), baritono Gino Tessari (Enrico Ashton), basso serio Roberto Tamanti (Raimondo)}


25 Giugno 1910, Sabato

Nasce a Vienna il musicologo e direttore artistico-teatrale Géza Rech


25 Giugno 1910, Sabato

Premières (per i Ballets Russes di Serge Djaghilev) nell'Académie Nationale de Musique (Théâtre de l'Opéra, Palais Garnier) di Parigi di "Scjarh-Ptitza" ("L'oiseau de feu"), balletto fiabesco in 2 scene, 7 quadri e 19 numeri di Igor Stravinsky, soggetto del compositore e Michel Fokine, dirige Gabriel Pierné, coreografia di Michel Fokine, scenografia di Aleksandr Golovin e Léon Bakst {ballerine Tamara Platonovna Karsavina (oiseau de feu) e Vera Fokina (Tsarévna), ballerini Michel Fokine (Ivan Tsarévitch) e Aleksandr "Aleksej" Bulgakov (Kastcheij)} e di "Les orientales", schizzi coreografici (suite di 5 danze) su musiche di Anton Stepanovich Arenskij, Aleksandr Konstantinovich Glazunov, Aleksandr Porfirjevich Borodin, Edvard Grieg (orchestrazione di Igor Stravinsky) e Christian Sinding, soggetto di Serge Djaghilev, dirige Nikolaj Nikolajevich Cjerepnin (Tcherepnin), coreografia di Michel Fokine, scenografia di Aleksandr Golovin {ballerine Tamara Platonovna Karsavina, Ekaterina Gelhcer e Vera Fokina, ballerini Aleksandr Volinin, Orlov e Vaclav Fomich Nijinskij} (alla presenza di Claude Debussy)


25 Giugno 1910, Sabato

Première nel Gran Teatro di Madrid di "El poeta de la vida", zarzuela in 1 atto di Rafael Calleja Gómez, libretto di Antonio Martínez Viérgol, dirige il compositore {soprano Rosario Soler}


25 Giugno 1921, Sabato

Nasce a Crowborough (East Sussex) il compositore e organista Peter Charles Arthur Wishart


25 Giugno 1921, Sabato

Nasce a Londra la ballerina, coreografa e direttrice di balletto Celia Franks "Franca"


25 Giugno 1927, Sabato

Nasce a Basilea il compositore e musicologo Serge Gut


25 Giugno 1927, Sabato

Première nel Théâtre Marigny (carré Marigny aux Champs-Élysées) di Parigi di "Venise", operetta in 3 atti e 4 quadri di Tiarko Richepin, libretto di André Mouëzy-Eon, liriche di Albert Willemetz, dirige Paul Letombe, regia di Léon Volterra, scenografia di Simone Volterra {soprani Anne Tariol-Baugé, Jane Pierly e Danielle Brégis, tenore Aimé Simon-Girard, baritoni Gilbert Moryn, Raimu/Marcel Carpentier e André Maugé}


25 Giugno 1927, Sabato

Première nel Teatro de la Zarzuela di Madrid di "Antaño, un corpus viejo en Madrid", opera di Conrado del Campo y Zabaleta, libretto di Tomás Borrás Bermejo, dirige il compositore


25 Giugno 1932, Sabato

Première nel Teatro Odeón di Buenos Aires di "Madama Lynch", commedia lirica in 3 atti di Carlos López Buchardo, libretto di Agustín Remón e Enrique García Velloso


25 Giugno 1938, Sabato

Muore a Milano il baritono Edoardo Camera


25 Giugno 1938, Sabato

Nasce a Berlino il soprano Helga Termer


25 Giugno 1938, Sabato

Première nel Teatro Ideal di Madrid di "La campanera", zarzuela in 2 atti di José Sama de Torre, libretto di A.González Alvarez e F.Márquez Tirado


25 Giugno 1949, Sabato

Première nella Narodna Opera (Opera Nazionale di Stato) di Sofia di "Les partisans", oratorio di Svetoslav Obretenov


25 Giugno 1949, Sabato

Première nel Theater am Brausenwerth (Stadttheater) di Wuppertal-Elberfeld di "Das verzauberte Ich", opera di Ottmar Gerster, libretto del compositore (da Ferdinand Raimund) {soprani (Margret), (Trautchen), (Hannchen), (Andres), (Ilsebill) e (Mechthild), contralti (Veronika), (Hänschen), (Regine) e (Marthe), tenori (John) e (Erwin Doorn), baritono (Rappelkopf), bassi (Christian) e (Laurin, recitanti (Goedenmuth e Herold)}


25 Giugno 1949, Sabato

Prima esecuzione (per il 12° Maggio Musicale Fiorentino e Les Renaudins de Bruxelles) nel Teatro della Pergola di Firenze della 2° parte di "Thyl Claes, fils de Kolldrager", corale in 2 parti per 2 recitanti, soprano, coro parlato e orchestra di Vladimir Rudolfovich Vogel, testo di Charles Théodore Henri de Coster, dirige Franz André, maestro del coro Madeleine Renaud-Thévenet {soprano Mariette Marti Metten, recitanti Rosy Broisson e Jean Marc Landier}


25 Giugno 1955, Sabato

Première nella WWE di Stamford (Connecticut) di "Grand Slam", opera in 2 atti di Kurt Manschinger "Ashley Vernon", libretto di Greta Hartwig-Manschinger, dirige il compositore


25 Giugno 1960, Sabato

Muore a São Paulo il compositore Esteban Eitler


25 Giugno 1977, Sabato

Muore a Sofia il compositore Petko Stainov (Staynov)


25 Giugno 1977, Sabato

Muore a Budapest il compositore e didatta Endre Szervánszky


25 Giugno 1977, Sabato

Première (per il XXX Festival of Music and Arts) nella Concert Hall del Maltings Theatre di Snape (Aldeburgh, Suffolk) di "Pulse Field" ("Frames, Pulses and Interruptions"), balletto per 6 ballerini, 3 tromboni bassi, 2 contrabbassi amplificati e 4 percussioni di Harrison Birtwistle, soggetto e coreografia di Jaap Flier


25 Giugno 1977, Sabato

Prima rappresentazione (per il 40° Maggio Musicale Fiorentino) nel Teatro Comunale di Firenze di "Ariadne auf Naxos" ("Arianna a Nasso") op.60/II TrV.228a, opera-pasticcio (2° versione) in 1 prologo e 1 atto di Richard Strauss, libretto di Hugo von Hofmannsthal, dirige Horst Stein, regia e scenografia di Filippo Sanjust {soprani drammatico Marita Napier (Ariadne/Primadonna), lirico-leggero coloratura Edita Gruberová (Zerbinetta), lirico-drammatico Olivera Miljakovic (Echo), lirico-drammatico "en travesti" Agnes Baltsa (Komponist) e lirico-soubrette coloratura Hilda de Groote (Najade), contralto lirico-drammatico Margarethe Bence (Dryade), tenori eroico James King (Tenor/Bacchus), Ewald Aichberger (Offizier), buffo Kurt Equiluz (Scaramuccio), leggero Murray Dickie (Musiklehrer) e buffo-lirico Gerhard Unger (Brighella), baritoni lirico-leggero Barry McDaniel (Harlekin), buffo Manfred Jungwirth (Truffaldin), Georg Tichy (Perückenmacher) e di carattere Walter Berry (Musiklehrer), bassi Alois Pernerstorfer (Lakai) e Erich Kunz (Haushofmeister)}


25 Giugno 1977, Sabato

Première (per il Caramoor Festival) nel Venetian Theater della Spanish Courtyard di Katonah (New York) di "The Ballad of the Bremen Band", opera per bambini in 1 atto di Dennis Arlan, libretto di James Billings (da Jacob Ludwig & Wilhelm Carl Grimm: "Die Musikanten von Bremen") {mezzosoprani (Claudia Hopper) e (Molly Mistress), baritoni (Claude Hopper), acuto (Bruno Broast) e (mayor of Bremen)


25 Giugno 1983, Sabato

Muore a Ginevra il compositore Alberto Evaristo Ginastera


25 Giugno 1983, Sabato

Prima esecuzione assoluta a Londra di "As the Wind Doth Blow", corale per coro non accompagnato di Michael Berkeley, testo di anonimo


25 Giugno 1983, Sabato

Prima esecuzione assoluta nel Concertgebouw (en Van Baerlestraat) di Amsterdam di "Aulodie" per oboe/sopransax e nastro magnetico/piccolo di François-Bernard Mâche