Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

9 Dicembre 1611, Venerdì

Il compositore Bernardo de Peralta Escudero è nominato a succedere a Francisco de Silos come maestro de capilla nella Cattedrale La Leo di Saragozza


9 Dicembre 1757, Venerdì

Muore a Londra il contralto Jane Barbier


9 Dicembre 1774, Venerdì

Première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "The Cobler or A Wife of Ten Thousand", ballad-opera in 2 atti di Charles Dibdin (da François-André Danican Philidor: "Blaise le savetier"), libretto del compositore (da Michel-Ange Sedaine)


9 Dicembre 1785, Venerdì

Nasce a Montbéliard (Doubs) il compositore Frédéric Eugène de Thurner


9 Dicembre 1785, Venerdì

Prima rappresentazione (insuccesso) nell'Académie Royale de Musique et de Danse (Opéra, Salle du Théâtre de la Porte-Saint-Martin) di Parigi di "Pénélope", tragedia lirica (1° versione) in 3 atti di Niccolò Piccinni, libretto di Jean-François Marmontel {soprani Antoinette Cécile Saint-Huberty (Pénélope), Marie-Thérèse Davoux Maillard (Théone), Châteauvieux (Minerve) e Buret (coriphée), tenori J.Rousseau (Eumée) e Étienne Lainez (Thélémaque), baritono Louis-Claude-Armand Chardin "Chardiny" (Laèrte), bassi-baritoni Henri Larrivée (Ulysses) e Jean-Pierre Moreau (Nésus)}


9 Dicembre 1791, Venerdì

Nasce a Coblenza il compositore e direttore d'orchestra Peter Joseph (Josef) von Lindpaintner


9 Dicembre 1791, Venerdì

Nasce a Edimburgo il tenore John Sinclair


9 Dicembre 1796, Venerdì

Nasce a Stoccarda (dal compositore Johann Rudolf) la pianista, didatta, compositrice, cantante e direttrice d'orchestra Emilie Zumsteeg


9 Dicembre 1796, Venerdì

Nasce a Verneuil (Eure) il compositore e didatta Prudent-Louis Aubéry du Boulley


9 Dicembre 1796, Venerdì

Première nel Teatro (Venier) San Benedetto di Venezia di "Gl'indiani", dramma per musica (opera seria) in 2 atti e 30 scene di Sebastiano Nasolini, libretto di Mattia Butturini (Botturini), dirige Giuseppe Antonio Capuzzi (1° violino), scenografia di Antonio Mauro {soprani Giacinta Macchiavelli (Lucilla) e Elisabeth Billington (Berenice), sopranisti Francesco Rossi (Aniceto) e Filippo Sassaroli (Vologeso), tenori Filippo Martinelli (Flavio) e Domenico Mombelli (Lucio Vero), basso Carlo Rinaldi (Sommo sacerdote)} e repliche di "La morte d'Ettore", ballo tragico pantomimo in 6 scene di Alessandro La Motte, soggetto e coreografia di Onorato Viganò {ballerine Maria Del Caro (Briseide), Angela Pirovani (Andromaca), Marianna Franchi (Ecuba), Caterina Ramaccini (Cassandra), Giovanna Tiberti (Polissena), Marianna Toni (Laodice) e Chiara Accorsi (Creusa), ballerini Giuseppe Domenico De Rossi (Achille), Andrea Rabai (Politete), Simone Ramaccini (Patroclo/Polidoro), Luigi Ghilardini (Cassandro), Lorenzo Banti (Ettore), Antonio Landini (Agamennone), Gaetano Fava (Troilo), Giovanni Capra (Deifobo), Paolo Tosoni (Eleno) e Giuseppe Verzelotti (Priamo)} e di "L'equivoco delli due amanti molinari", ballo di Giuseppe Domenico De Rossi, soggetto e coreografia del compositore


9 Dicembre 1796, Venerdì

Première (successo) nel Théâtre Feydeau (Salle Feydeau de l’Opéra-Comique, Théâtre de Monsieur de la rue Feydeau) di Parigi di "La petite Nanette", opera comica in 2 atti Louis-Abel Beffroy de Reigny "Cousin-Jacques", libretto del compositore


9 Dicembre 1796, Venerdì

Prima esecuzione assoluta nella Dreifaltigkeitskirche di Salisburgo dei "Responsoria in nativitate Domini ad Matutinum" V/9e per soprano, contralto, tenore, basso, coro a 4 voci e orchestra di Michael Haydn


9 Dicembre 1808, Venerdì

Muore a Sciaffusa l'armonicista a vetro Marianne (Mariane, Maria Anna) Kirchgässner (Kirchgeßner)


9 Dicembre 1814, Venerdì

Muore a Caracas il compositore José Angel Lamas


9 Dicembre 1836, Venerdì

Première (insuccesso) per l'inaugurazione del Bol'shoj Kamennyj Teatr (arch.Rossi) di San Pietroburgo di "Jiznh za tsarija" ("Ivan Susanin", "Una vita per lo zar", "Ein Leben für den Zaren"), melodramma patriottico tragico-eroico (otecjestvennaja tragiko-geroicjeskaja opera, 1° versione) in 3 atti e 1 epilogo di Mikhail Ivanovich Glinka, libretto del compositore e Georgij Fjodorovich von Rosen {Egor Rozen}, apporto di Vladimir Aleksandrovich Sollogub, Nestor Vasiljevich Kukolhnik, Vasilj Andrejevich Zhukovskij (Joukovsky) e Aleksandr Konstantinovich Glazunov, dirige Catterino Cavos {soprano lirico-coloratura Marija Stepanova (Antonida), contralto drammatico "en travesti" Anna Jakovlevna Vorobieva-Petrova (Vanja), tenori eroico Gleb [Lev] Ivanovich Leonov (Bogdan Sobinin) e I.M.Makarov (messaggero/contadino), bassi serio-eroico Osip Afanasievich Petrov (Ivan Susanin), di carattere Serghjej Baijkov (capo polacco) e A.G.Efremov (capo russo)} (alla presenza dello zar Nicola I)


9 Dicembre 1836, Venerdì

Il compositore Felix Mendelssohn termina a Lipsia la partitura del Preludio n.1 U.132 in si bemolle maggiore (allegro molto e vivace) per pianoforte (dai "Drei Präludien" op.104a con 2.U.123 e 3.U.127)


9 Dicembre 1842, Venerdì

Première (insuccesso) nel Bol'shoj Teatr di San Pietroburgo di "Ruslan i Ljudmila", opera fantastica (volshebnaja opera, Zauberoper, 1° versione) in 5 atti, 8 quadri e 27 numeri di Mikhail Ivanovich Glinka, libretto del compositore e Valerian Fjodorovich Shirkov (da Aleksandr Serghejevich Pushkin), apporto di Nestor Vasiljevich Kukolhnik, Konstantin A. Bakhturin, Nikolaj [Mykola] Andrejevich Markevich [Markevych] e Mikhail Aleksandrovich Gedeonov, dirige Karl Frantsevich Albrecht {soprani Marija Stepanova (Ljudmila) e Emilja Lilejeva (Gorislava), mezzosoprano E.V.Marcel (Naina), contralto "en travesti" Anna Jakovlevna [Anfisa] Vorobieva-Petrova (Ratmir), tenori Gleb [Lev] Ivanovich Leonov (Finn) e N.I.Likhanskij (Bajan), baritono Domenico Tosi (Ruslan), bassi Serghjej Baijkov (Svjetozar) e Osip Afanasievich Petrov (Farlaf), mimo (Cjernomor)}


9 Dicembre 1853, Venerdì

Prima rappresentazione incompleta nel Théâtre de l'Académie Impériale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Il barbiere di Siviglia", dramma giocoso (dramma comico, melodramma buffo) in 2 atti, 4 quadri e 19 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le barbier de Séville ou La précaution inutile" e da Giuseppe Petrosellini) {soprani (Berta) e lirico coloratura Angiolina Bosio (Rosina), tenore lirico Félix Mécène Marié de l'Isle (Almaviva), baritoni buffo Filippo Morelli-Ponti (Don Bartolo) e (Fiorello/uffiziale/Ambrogio), bassi lirico Gérard Chapuis (Figaro) e serio profondo Louis-Henri Obin (Don Basilio)}


9 Dicembre 1859, Venerdì

Nasce a Durham (Northumberland) il compositore, pianista e didatta Algernon Bennet Langton Ashton


9 Dicembre 1864, Venerdì

Nasce a Mannheim il tenore Hans Bussard


9 Dicembre 1864, Venerdì

Nasce a Boston il compositore Sidney Homer


9 Dicembre 1881, Venerdì

Il compositore Antonín Dvo?ák termina a Praga la partitura di "Legendy" ("Leggende") op.59 b.122 (1.in re minore, allegretto non troppo, quasi andantino, 2.in sol maggiore, molto moderato, 3.in sol minore, allegro giusto, 4.in do maggiore, molto maestoso, 5.in la bemolle maggiore, allegro giusto, 6.in do diesis minore, allegro con moto, 7.in la maggiore, allegretto grazioso, 8.in fa maggiore, un poco allegretto, 9.in re maggiore, andante con moto, 10.in si bemolle minore, andante, arrangiamento dall'op.59 b.117 per pianoforte a 4 mani) per 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, timpani, triangolo, arpa e archi


9 Dicembre 1892, Venerdì

Nasce a Roorkee (India) la violoncellista Beatrice Harrison


9 Dicembre 1892, Venerdì

Première nell'Académie Nationale de Musique (Théâtre de l'Opéra, Palais Garnier) di Parigi di "Stratonice", opera in 1 atto di Émile-Eugène Fournier-Allix, libretto di Louis-Marie-Alexandre Gallet, dirige Raoul Madier de Montjau, regia di Raoul Lapissida, scenografia di Eugène-Louis Carpezat {soprano Rosa Bosman (Stratonice), tenore Albert Vaguet (Antiochus), baritono Gaston Beyle (Cratès), basso Auguste Dubulle (roi)}


9 Dicembre 1892, Venerdì

Première nel Teatro Novedades di Madrid di "Los hijos de Haraldo", dramma lirico in 1 prologo e 3 atti di Carlos F.V.Mangiagalli, libretto di Rafael Leopoldo Palomino de Guzmán


9 Dicembre 1898, Venerdì

Première nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Tirfing" op.15, saga-poema mistica in 1 prologo, 2 atti e 1 epilogo di Wilhelm Stenhammar, libretto di Axel Boberg, dirige il compositore {mezzosoprano Matilda Jungstedt-Linden, baritoni John Forsell e Carl August Söderman, bassi Johannes Elmblad (Anganty) e Axel Sellergren, G.Hendrikson}


9 Dicembre 1898, Venerdì

Prima rappresentazione nel Kaiserl.-Königl.-Hofoperntheater (Opernhaus am Ring) di Vienna di "Donna Diana", opera comica (1° versione) in 3 atti di Emil Nikolaus von Reznicek, libretto del compositore e Julius Knapp (da Agustín de Moreto y Cabaña: "El derdén con el desdén" e "El lindo Don Diego", traduzione tedesca di Joseph Schreyvogel "Carl August West"), dirige Gustav Mahler o Hans Richter, scenografia di Anton Brioschi {soprani Selma Kurz (Donna Diana) e Berta Foersterová-Lautererová [Bertha Förster-Lauterer] (Donna Laura), contralti Hermine Kittel (Donna Felisa) e leggero soubrette Bella Paalen (Floretta), tenori Erik Schmedes (Don Cesar) e Leo Szelak (Don Luis), baritono Friedrich Weidemann (Perin), bassi Leopold Delmuth (Don Diego) e Hans Breuer (Don Gaston)}


9 Dicembre 1904, Venerdì

Première nella Sala Pia ai Borghi di Roma di "Dies iste", oratorio di don Lorenzo Perosi, libretto del compositore, dirige il compositore


9 Dicembre 1910, Venerdì

Muore a Hampstead (Londra) il compositore liturgico Joseph Goddard


9 Dicembre 1910, Venerdì

Première nel Teatro Madrileño di Madrid di "El fin de Sodoma", intermezzo lirico in 1 atto di Enrique Reñé Castella, libretto di A.Olivera


9 Dicembre 1910, Venerdì

Première nel Teatro Barbieri di Madrid di "Lo irreparable", zarzuela in 1 atto di Manuel Quislant Botella e Juan Crespo Burcet, libretto di L.Germán y Gastón


9 Dicembre 1921, Venerdì

Nasce in Romania il soprano Christina Carroll


9 Dicembre 1921, Venerdì

Première nel Teatro Cervantes di Barcellona di "Su majestad el dóllar", operetta in 3 atti di Fernando Jaumandreu Obradors (adattamento da Leffiel), libretto di C.Giralt Bullich e Lluís Capdevila Villalonga, dirige il compositore


9 Dicembre 1921, Venerdì

Ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Boris Godunov" op.58, dramma musicale popolare (2° versione) in 1 prologo, 4 atti e 9 quadri di Modest Petrovich Musorgskij (Musorgsky, Mussorskij), libretto del compositore (da Aleksandr Serghejevich Pushkin e da Nikolaj Mikhajlovich Karamzin: "Istorija gosudarstva rossijskogo"/"Storia dello stato russo") {soprano lirico (Ksenija), contralto buffo (nurse/hostess of the inn), mezzosoprani drammatico (Marina) e lirico "en travesti" (Fjodor), tenori eroico Aureliano Pertile (Vasilj Ivanovich Shujskij), lirico (Grigory-Dmitry), buffo (Misail) e leggero (simpleton/boyar in attendance), baritoni di carattere (Andrej Scielkalov/Nikitich), (Chrushchov) e (Lovicky/Cernikovsky), bassi eroico Fjodor Ivanovich Scialjapin (Boris Godunov), serio (Pimjon/Rangoni), buffo (Varlaám) e (police officer/internal voice/Mitjuscia)}


9 Dicembre 1921, Venerdì

Première nello Stadttheater di Kiel (Schleswig-Holstein) di "Esther", dramma musicale in 3 atti di Albert Mattausch, libretto di Ernst Heinrich Bethge


9 Dicembre 1921, Venerdì

Ripresa nell'Académie Nationale de Musique (Théâtre de l'Opéra, Palais Garnier) di Parigi di "La fête chez Thérèse", balletto-pantomima in 2 atti di Reynaldo Hahn, soggetto di Catulle Mendès, dirige il compositore, regia e coreografia di Jeanne-Judith-Louise Stichel, scenografia di Rochette {ballerine Carlotta Zambelli (Mimi), Jeanne Schwarz (duchesse), Antonine Meunier (Folie), Anna Johnsson (Arlequine), Morente (abbé), De Moreira (Amour), Marthe Urban (Carlotta Grisi), Blanche Kerval (Palmyre), Solange Schwarz (négrillon), Hortense Laugier (1°bohémienne), Georgette Couat (2°bohémienne) e Colette Even (3°bohémienne), ballerini P.Raymond (Théodore), Albert Aveline (Gilles), Ryaux (Arlequin), Duprat (persan) e Férouelle (Tartaglia)}


9 Dicembre 1927, Venerdì

Nasce a Parigi il compositore Pierre Henry


9 Dicembre 1927, Venerdì

Nasce a Milford Haves (Galles) il contralto Helen Watts


9 Dicembre 1927, Venerdì

Nasce a Londra il giornalista, musicologo e baritonsassofonista jazz Benny Green


9 Dicembre 1927, Venerdì

Première nel Teatro Alhambra dell'Avana di "Batiendo el record", sainete in 1 atto di Jorge Anckermann Rafart, libretto di Guillermo Anckermann Rafart, dirige il compositore


9 Dicembre 1932, Venerdì

Nasce a Detroit il compositore, didatta, flicornista e trombettista jazz Donaldson "Donald" Toussaint L'Ouverture Byrd


9 Dicembre 1932, Venerdì

Prima esecuzione assoluta nel Palais des Beaux Arts di Bruxelles del Quartetto per archi in re maggiore op.45 di Albert Roussel


9 Dicembre 1932, Venerdì

Prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Il signor Bruschino ossia Il figlio per azzardo" ("I due Bruschini"), farsa giocosa per musica in 1 atto di Gioachino Rossini, libretto di Giuseppe Maria Foppa (da André-René-Balthasard-Polydore Alissan de Chazet e E.-T.Maurice Ourry: "Le fils par hazard ou Ruse et folie"), dirige Tullio Serafin, regia di Armando Agnini, scenografia di Joseph Urban e Joseph Novak {soprani Editha Fleischer (Sofia) e Elda Vettori (Marianna), tenori Armand Tokatyan (Florville) e Marek Windheim (Bruschino figlio), baritono Giuseppe De Luca (padre di Bruschino), bassi buffi Ezio Pinza (Gaudenzio), Pompilio Malatesta/Louis D'Angelo (delegato polizia) e Alfredo Gandolfi (Filiberto)} e replica di "Elektra" ("Electra") op.58 TrV.223, tragedia lirica in 1 atto e 7 parti di Richard Strauss, libretto di Hugo von Hofmannsthal (da Sofocle), dirige Artur Bodanzky, regia di Alexander Sanine, scenografia di Joseph Urban {soprani drammatico Gertrude Kappel (Elektra), lirico-drammatico Göta Ljungberg (Chrysothemis), Dorothée Manski/Elda Vettori (Aufseherin), Grace Divine (Vertraute), Pearl Besuner (Schleppenträgerin), Helen Gleason (1°Magd), Margaret Halstead (4°Magd) e Phradie Wells/Philine Falco (5°Magd), contralti drammatico Karin Maria Branzell/Faina Petrova (Klytämnestra), Ina Bourskaja (2°Magd) e Doris Doe (3°Magd), tenori lirico-eroico Rudolf Laubenthal (Aegisth) e Marek Windheim/Max Altglass (junger Diener), baritono eroico Friedrich Schorr (Orest), bassi serio di carattere Siegfried Tappolet (Pfleger) e Arnold Gabor (alter Diener)}


9 Dicembre 1932, Venerdì

Première nel Teatro Martí dell'Avana di "Ballet internacional", rivista musicale in 1 atto di Rodrigo Prats Llorens, libretto di Carlos Robreño, dirige il compositore


9 Dicembre 1932, Venerdì

Prima esecuzione assoluta nella Kilbourn Hall di Rochester (New York) del Concerto grosso per banda di Robert Russell Bennett


9 Dicembre 1938, Venerdì

Muore a Huelva il violinista, compositore e musicologo Pedro García Morales


9 Dicembre 1938, Venerdì

Muore a Los Angeles l'arpista Joseph E. Schuecker (Schuëcker)


9 Dicembre 1938, Venerdì

Nasce a Bossier City (Louisiana) il cantante country David Houston


9 Dicembre 1938, Venerdì

Nasce a New Kensington (Pennsylvania) il compositore William Thomas McKinley


9 Dicembre 1949, Venerdì

Nasce a Quibdó (Chocó, Colombia) il band-leader, produttore e arrangiatore salsa Jairo Varela