Almanacco di Gherardo Casaglia

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

26 Maggio 1595, Venerdì

Muore a Roma il creatore dell'oratorio compositore San Filippo Neri


26 Maggio 1769, Venerdì

Il compositore François Giroust è nominato maître de musique nella Chiesa dei Saints-Innocents a Parigi


26 Maggio 1775, Venerdì

Première nel Deutsche Theater di C. Th. Döbbelin di Berlino di "Clarisse oder Das unbekannte Dienstmädchen", opera comica (Singspiel) in 3 atti di Johann Abraham Peter Schulz, completata da Johann Christian Frischmuth, libretto di Johann Christoph Bock (da Samuel Richardson: "Clarissa or The History of a Young Lady" e dalla pastorale in versi "anecdote moderne mêlée de chants" di Jean-François Marmontel: "La bergère des Alpes") {soprani (Clarisse) e (Anna), tenore (Lovelace)}


26 Maggio 1809, Venerdì

Muore a Berlino il violista e liutaio Carl Ludwig Bachmann


26 Maggio 1815, Venerdì

Il compositore Franz Schubert termina a Vienna le partiture di "Mailied ("Der Schnee zerrinnt") D.202 (2° versione) in mi bemolle maggiore (fröhlich) per 2 voci femminili/2 cori a cappella, testo di Ludwig Heinrich Christoph Hölty, "Der Morgenstern" ("Stern der Liebe") D.203 (2° versione cfr.D.172) in mi bemolle maggiore (lieblich) per 2 voci femminili/2 cori a cappella, testo di Karl Theodor Körner, "Jägerlied" ("Frisch auf, ihr Jäger") D.204 in mi bemolle maggiore (mutig, freudig) per 2 voci femminili/2 cori a cappella, testo di Karl Theodor Körner, "Lützows wilde Jagd" ("Was glänzt dort vom Walde im Sonnenschein?") D.205 in mi bemolle maggiore (feurig, geschwind) per 2 voci femminili/2 cori a cappella, testo di Karl Theodor Körner e "Liebeständelei" D.206, Lied in mi bemolle maggiore (etwas geschwind) per voce e pianoforte, testo di Karl Theodor Körner


26 Maggio 1820, Venerdì

Muore a Mosca il compositore e direttore d'orchestra Ivan Francevich Kerzelli (Kercelli)l


26 Maggio 1826, Venerdì

Prima esecuzione assoluta in concerto nel Royal Opera House, Covent Garden (Royal Theatre) di Londra di "The Festival of Peace" J.244 ("Jubel-Kantate", "Ernte-Kantate"), cantata (2° versione) per soprano, contralto, tenore, basso, coro misto a 4 voci e orchestra di Carl Maria von Weber, testo di Amadeus Wendt (da Johann Friedrich Kind), traduzione inglese di Gordon Napier


26 Maggio 1871, Venerdì

Muore a Moulins-sur-Allier (Auvergne) il compositore Louis "Aimé" Maillart (Maillard)


26 Maggio 1871, Venerdì

Muore a Lipsia il liutaio Ludwig Christian August Bausch


26 Maggio 1893, Venerdì

Nasce a Londra (dal direttore d'orchestra e violinista Eugène II) il compositore e direttore d'orchestra Sir Aynsley Eugène III Goossens


26 Maggio 1899, Venerdì

Prima rappresentazione nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Joseph" ("Joseph en Egypte"), opera oratoriale ("drame mêlé de chants") in 3 atti di Étienne-Nicolas Méhul (con recitativi di Paul-Armand Silvestre [Sylvestre] musicati da Louis-Albert Bourgault-Ducoudray), libretto di Alexandre-Vincent Pineux-Duval, dirige Paul Antonin Vidal, regia di Raoul Lapissida, scenografia di Marcel Jambon e Alexandre Bailly {soprani "en travesti" Aïno Ackté (Benjamin), Charlotte-Marie Agussol (1°jeune fille), Madeleine Mathieu (2°jeune fille) e Sauvaget (3°jeune fille), tenori Georges Cabillot (Nephtali), Albert Vaguet (Joseph/Cléophas), Gustave-Hippolyte Roger (Lévi) e Gallois (officier), baritoni Jean-François "Francisque" Delmas (Jacob), Jean Noté (Siméon), Pierre-Marie Laurent (Zabulon), Barrau (Issachar) e Baudin (Gad), bassi Charles Douaillier (Utobal), François Delpouget (Ruben), Hubert Paty (Dan), Lacome (Asser) e Georges-Marie-Vincent Palianti (Judas)}


26 Maggio 1899, Venerdì

Ripresa nel Teatro Nazionale di Catania di "Rigoletto", melodramma in 3 atti e 20 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Victor Hugo: "Le roi s'amuse"), dirige Aurelio Doncich {soprano lirico coloratura Ester Adaberto (Gilda) e Teresa Chelotti (contessa Ceprano/Giovanna), contralto buffo Tina Farelli (Maddalena), tenori lirico Adolfo Sarcoli (duca di Mantova) e buffo (Matteo Borsa), baritoni lirico Titta Ruffo (Rigoletto) e Checchi (Marullo), bassi Giuseppe Ronchetti (Monterone), (Ceprano) e serio Alfredo Venturini (Sparafucile)}


26 Maggio 1905, Venerdì

Nasce a Vienna il compositore Hans Holewa


26 Maggio 1905, Venerdì

Première nel Théâtre des Variétés (3° Salle Montansier, 7, boulevard Montmartre) di Parigi di "Les poupées de M. Dupont", operetta fantastica in 1 atto di Charles Lecocq, libretto di Paul Gavault


26 Maggio 1911, Venerdì

Muore a Vienna il compositore e maestro del coro Rudolf Weinwurm


26 Maggio 1911, Venerdì

Première nel Teatro Molino Rojo dell'Avana di "Los piratas", zarzuela in 1 atto di Jorge Anckermann Rafart, libretto di Guillermo Anckermann Rafart, dirige il compositore


26 Maggio 1916, Venerdì

Muore a Colmar (Alsazia) il compositore e didatta Heinrich Wiltberger


26 Maggio 1916, Venerdì

Nasce a Marysville (Kansas) il compositore, direttore d'orchestra e musicista di strada Louis Thomas Hardin "Moondog" ("Viking of Sixth Avenue")


26 Maggio 1916, Venerdì

Prima rappresentazione (successo) nel Národní Divadlo (Teatro Nazionale) di Praga di "Jenüfa" ("Její pastorkyµa", "Genoveffa o La sua figlia adottiva") JW.I/4, opera (4° versione) in 3 atti di Leósh Janácek (riorchestrazione e rimaneggiamento di Karel Kovarovic), libretto del compositore (da Gabriela Preissová), dirige Karel Kovarovic {soprani lirico-drammatico-spinto Kamila Ungrová (Jenüfa), drammatico Gabriela Horvatová (Kostelnicka Buryjovka), (Barena) e leggero "en travesti" (Jano), contralti drammatico Vera Pivoµková (Starenka Buryjovka) e (Tetka), mezzosoprani leggero-soubrette (Karolka), buffo (Rychtárka) e (pastuchnyna), tenori lirico-leggero Antonín Lebeda (Shteva Buryja) e lirico-eroico Bohdan Procházka "Theodor Schütz" (Laca Klemen), baritono di carattere (Stárek), basso di carattere (Rychtár)}


26 Maggio 1916, Venerdì

Ripresa parziale in concerto nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Le sommeil d'Ossian", estratto del 4° atto di "Ossian ou Les bardes", opera in 5 atti di Jean-François Lesueur, libretto di Alphonse François "Paul" Palat-Dercy (da Pierre-Prime-Félicien Le Tourneur: "Ossian. Poésies galliques" e da James Macpherson: "The Works of Ossian"), dirige Gabriel Grovlez {soprano Marie-Thérèse Haramboure (Rosmala), baritono Robert Couzinou (Hydala)}


26 Maggio 1922, Venerdì

Prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Cierevichki" ("The Tsarina's Boots", "The slippers", "Little shoes", 2° versione di "Kuznets Vakula" ["Vakula the Smith"]) GA.7/39 CS.8, opera comico-fantastica in 4 atti e 8 quadri di Pjotr Ilich Ciajkovskij (Tchaikovsky), libretto di Nikolaj "Jakov" Vasiljevich Polonskij (da Nikolaj Vasiljevich Gogol: "Noch' pered rozhdestvom" ["Christmas Eve"]), collaborazione del compositore e Nikolaj Chayev {soprano (Oxana), mezzosoprano (Solokha), tenori (Vakula), (Panas), (schoolteacher) e (orderly), baritoni (Prince), (Woodgoblin) e (Devil), bassi (Chub), (mayor Golova) e (old peasant)}


26 Maggio 1933, Venerdì

Muore a New York il cantautore e chitarrista country James Charles "Jimmie" Rodgers


26 Maggio 1933, Venerdì

Nasce a Viipuri/Wiborg (Finlandia) il baritono Kari Nurmela


26 Maggio 1933, Venerdì

Première nel Teatro dei Giovani di Leningrado di "Bjegljez" ("Un fuggitivo"), opera di Nikolaj Strelnikov


26 Maggio 1933, Venerdì

Prima esecuzione (per il 1° Maggio Musicale Fiorentino) nella Chiesa di Santa Trinita di Firenze di "Laude toscane e umbre del XIII secolo", testi di anonimi, Jacopone da Todi e U.Panziera, nelle trascrizioni di Fernando Liuzzi, dirige Fernando Liuzzi, maestro del coro Virgilio Doplicher {soprani Laura Pasini e Ginevra Vivante, mezzosoprano Hina Spani, tenore Alfredo Sernicoli, basso Saturno Meletti}


26 Maggio 1939, Venerdì

Nasce a Saint-Brieuc (Côtes-d'Armor, Manche) il compositore Michel Merlet


26 Maggio 1939, Venerdì

Prima esecuzione assoluta radiofonica nella BBC (British Broadcasting Corporation) di Londra della Sinfonia n.1 op.17 "Exile" di Alan Scott Hovhaness


26 Maggio 1944, Venerdì

Muore a Bad Kühlungsborn (Mecklenburg) il soprano-contralto Isidora Emilie Skuhra Friese-Schultz-Worlitzsch-Weinschenk "Josefine Dora"


26 Maggio 1950, Venerdì

Prima esecuzione assoluta a Tokyo della Sinfonia n.3 con organo di Saburô Moroi


26 Maggio 1950, Venerdì

Première nel Teatro La Latina di Madrid di "Tres gotas nada más", zarzuela in 1 atto di Jacinto Guerrero Torres, libretto di Enrique Paradas del Cerro e Joaquín Jiménez Martínez


26 Maggio 1950, Venerdì

Première nel Teatro Fontalba di Madrid di "El gran turismo", zarzuela in 2 atti di Ernesto Pérez Rosillo, libretto di J.Fernández Díez, dirige il compositore


26 Maggio 1961, Venerdì

Nasce a Wiecbork (Bydgoszcz/Bromberg, Polonia) il baritono Andrzej Dobber


26 Maggio 1961, Venerdì

Il compositore Zoltán Kodály termina a Budapest la partitura di "Sik Sándor Te Deuma" per coro e orchestra


26 Maggio 1961, Venerdì

Ripresa nel Teatro Nuovo di Torino di "Siegfried" ("Sigfrido") WWV.86c, opera (2° giornata della Tetralogia "Der Ring des Nibelungen"/"L'anello del Nibelungo" WWV.86) in 3 atti e 9 scene di Richard Wagner, libretto del compositore, dirige Robert Heger, regia e scenografia di Wieland Wagner {soprani drammatico Inge Borkh (Brünnhilde) e leggero coloratura Anja Silja (Waldvogel), mezzosoprano drammatico grave Maria von Ilosvay (Erda), tenori eroico Set Svanholm (Siegfried) e buffo Paul Kuën (Mime), bassi Gustav Neidlinger (Alberich), eroico Josef Greindl (Wanderer/Wotan) e serio Ludwig Weber (Fafner)}


26 Maggio 1961, Venerdì

Ripresa nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La sonnambula", melodramma serio/semiserio in 2 atti, 4 quadri e 17 numeri scenici di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Eugène Scribe & Jean-Pierre Aumer: "La somnambule ou L'arrivée d'un nouveau seigneur" e da Eugène Scribe & Germain Delavigne: "La somnanbule"), dirige Nello Santi, maestri del coro Sante Zanon e Corrado Mirandola, coreografia di Mariella Turrito Alessandri, regia di Sandro Sequi, scenografia di Gianrico Becher {soprani Marisa Zotti (Lisa) e coloratura Renata Scotto (Amina), mezzosoprano Rosa Laghezza (Teresa), tenori Alfredo Kraus (Elvino) e Ottorino Begali (notaio), bassi Ivo Vinco (conte Rodolfo) e Ernesto Vezzosi (Alessio)}


26 Maggio 1967, Venerdì

Première nell'Opernhaus im Stadthof (Stadttheater) di Zurigo di "Madame Bovary", opera in 1 prologo e 2 atti di Heinrich Sutermeister, libretto del compositore (da Gustave Flaubert), dirige Reinhard Peters {soprani Madeleine Baer, Anneliese Rothenberger (Emma), Ruth Rohner e Marion Gassmann, mezzosoprano Erika Wien, tenori (Charles) e Nigel Douglas (Lheureux), baritoni (Léon), Ralph Telasco (Rodolphe) e (Homais), bassi Manfred Schenk (Bournisien) e René Rohr (Arzt), Harald Serafin, Bodo Schwanbeck}


26 Maggio 1967, Venerdì

Prima esecuzione assoluta nella New Philharmonic Hall di Liverpool di "La messe de Liverpool" per nastro elettronico di Pierre Henry


26 Maggio 1967, Venerdì

Prime esecuzioni assolute nell'Orchestra Hall di Chicago di "Mosaic for Grand Orchestra" di Donald Martino e di "Echoes of Time and the River" ("Echoes I"), 4 Processionals per orchestra di George Crumb, dirige Jean Martinon


26 Maggio 1972, Venerdì

Nasce a Manchester (Lancashire) il batterista pop Alan White (del gruppo "Oasis")


26 Maggio 1972, Venerdì

Première (per il "Mai musical") nel Grand-Théâtre Municipal (Opéra) di Bordeaux di "Eurydice", dramma lirico in 3 atti di Jean-Michel Damase, libretto di Jean Anouilh, dirige il compositore, regia di Gérard Boireau {soprani Renée Auphan (Eurydice) e Maria Murano, tenori Claude Calès (Orphée), Marc Vento (ange de la mort) e Jean-Christophe Bénoît (Dulac), baritoni Michel Roux (père) e Jean Aubert}


26 Maggio 1978, Venerdì

Muore a Beaconsfield (Buckinghamshire) la ballerina e maestra di danza Tamara Platonovna Karsavina


26 Maggio 1978, Venerdì

Prima esecuzione assoluta a New York di "Music for Orchestra" di Otto Luening, dirige il compositore


26 Maggio 1989, Venerdì

Muore a Memphis (Tennessee) il compositore e pianista jazz Phineas jr. Newborn


26 Maggio 1989, Venerdì

Prima rappresentazione nel Grand Théâtre (Opéra de Lorraine) di Nancy di "Ledi Makbet Mtsenskovo uijezda" ("Lady Macbeth du district de Mtzensk") op.29, opera in 4 atti e 9 scene (quadri) di Dmitrij Dmitrjevich Shostakovich, libretto del compositore e Aleksandr Ghermanovich Prejs (da Nikolaj Semjonovich Leskov), dirige Jérôme Kaltenbach {soprani drammatico Josephine Barstow (Katerina Lvovna Izmajlova), (Aksinia) e (forzata), contralto (Sonjetka), tenori Stuart Kale (Zinovij Borisovich Izmajlov), Jacques Trussel (Serghjej), (mugik), (servo ubriaco), (garzone mulino), (maestro), (1°bracciante), (2°bracciante) e (3°bracciante), baritono (Boris Timofejevich Izmajlov), bassi Dimiter Petkov (fattore-amministratore), (cocchiere), (portiere), (pope), (sergente), (poliziotto), (maresciallo capo), (sentinella) e (vecchio forzato)}


26 Maggio 1995, Venerdì

Première nella Staatsoper di Vienna di "Gesualdo", opera in 1 prologo, 7 scene e 1 epilogo di Alfred Garrjevich Schnittke, libretto di Richard Bletschacher, dirige Mstislav Rostropovich {soprani Graciela Araya (Maria d'Avalos), Adrianne Pieczonka (Maddalena), (marchesa di Vico) e (Silvana), contralto (Donna Sveva), tenori Volker Horn (Don Fabrizio) e Heinz Zednik (Don García), baritoni Peter Weber (Don Carlo Gesualdo), John Dickie (Don Giulio) e Gottfried Hornik (conte di Ruo), basso Rudolf Mazzola (cardinale Alfonso)}


26 Maggio 2000, Venerdì

Muore a Londra il mezzosoprano Johanna Peters


26 Maggio 2000, Venerdì

Prima rappresentazione (per il Touring) nel Proctor’s Theatre di Schenectady (New York) di "Show Boat", commedia musicale (musical, 10° versione postuma) in 2 atti, 15 quadri e 23 numeri di Jerome Kern, aggiunte di Joseph Edgar Howard e Charles Kassel Harris, orchestrazione di Robert Russel Bennett, libretto di Oscar Hammerstein II (da Edna Ferber), liriche di Oscar Hammerstein II e Pelham Grenville Wodehouse, dirige Ross Rawlings, regia di Clayton Phillips, coreografia di Ken Roberson, scenografia di James Kronzer {soprani Jennifer Evans (Magnolia Hawks/Kim Ravenal) e Jean Michelle Grier (Julie LaVerne), mezzosoprani Tracey Bonner (Ellie May Chipley) e Kim Grogg (Parthy Ann Hawks), contralto Frances A. Jones (Queenie), Maureen Veronica Illmensee (Landlady/old Lady on Levee), Kellyanne Wilson (Dolly), Kathryn Strock (Lottie), tenori Jason Fleck (Gaylord Ravenal) e Kerry Sensenbach (cap'n Andy Hawks), baritoni Steven Ray Watkins (Frank Schultz), Dan Pasky (Pete Gavin/Jake), Gordon Gray (Windy McLain/Jim), Michael Friel (sheriff Vallon/Jeb), basso Phillip Lamar Boykin (Joe), Matthew L. Morrison (Steve Baker), Gordon Gray (Zeke)}


26 Maggio 2006, Venerdì

Prima esecuzione assoluta nella Musikschule Paul Hindemith di Berlino di "An Diotima" per viola di Mayako Kubo, testo da Ernst Herbeck {violista Barbara Lüneburg}


26 Maggio 2006, Venerdì

Première nel Déryné OperettSzínház di Budapest di "Rudolf" ("Rudolf - The Last Kiss"), commedia musicale (musical) in 2 atti e 29 numeri di Frank Wildhorn, orchestrazione di Kim Scharnberg, libretto di Jack Murphy e Phoebe Hwang (da Frederic Morton: "A Nervous Splendor: Vienna 1888-1889"), traduzione ungherese di Gergely Zöldi, liriche di Gergely Zöldi, Miklós Gábor Kerényi e Szilárd Somogyi (da Jack Murphy), dirige Koen Schoots, regia di Miklós Gábor Kerényi e Szilárd Somogyi, coreografia di Michael Reardon, Éva Duda, Erika Szabó, Jenõ Lõcsei e László Rogács {cast: Bernadett Vágó (Mária Vetsera), Kata Janza (grófn Mária Larisch), Veronika Nádasi (Stefánia), Andrea Molnár (Mitzi), Lívia Tihanyi (Sophie), Gabriella Ábrahám (Kathrin), Attila Dolhai (Rudolf), Tamás Földes (gróf Eduard Taaffe), Attila Németh (császár Ferenc József), Dénes Kocsis (Rudolf), Zoltán Bereczki (Pfeiffer), Lajos Csuha (Szeps), Péter Marik (Bratfisch), Szabó Gábor Dézsy (Willigut), Miklós Máté Kerényi (István Károlyi), Sándor György-Rózsa (Gyula Andrássy), Attila Pálfalvy (Ferenc Lónyai), Sebastian Imre (Edward), László Bartha (Braganza), Richárd Péter (Vilmos), Attila Balogh Bodor (Willigut Meisner)}


26 Maggio 2006, Venerdì

Prima rappresentazione (per la Takarazuka Revue) nel Takarazuka Kaikan (Teatro) di Tokyo di "Never Say Goodbye", commedia musicale (musical) in 2 atti e 30 numeri di Frank Wildhorn, libretto, e regia di Shûichirô Koike {cast (solo femminile): Arisu Hanakage (Katherine McGregor/Peggy McGregor), Seina Sagiri (Georges Malraux), Ritsu Tomomi (Mark Stein), Isono Chihiro (Komarov), Misato Maya (Paolo Caleras), Kotobuki Tsukasa (Max Van Dyck), Suzuna Saya (Isabella/Betty), Ayazono Yuki (Millie), Hatsune Mayo (Peter Calloway), Mariho Erina (Anita), Yamato Yûga (Vincent Romero), Yume Daiki (Ramon/John), Takahane Ukyô (Dave), Mikaze Maira (Patty), Ryôga Haruhi (Francisco Aguilar), Tsukioka Nanao (Henry Merrill), Amô Tamaki (Alfonso Rivera), Shijô Rui (Ellen Parker), Yûmi Hiro (Bill Grant), Natsu Hiromi (Nick), Suzu Haruki (Joachim), Kazari Jin (mayor), Miwa Asahi (Teresa), Toki Irisu (Björn), Nanaho Hikaru (Hans), Kazu Ryôka (Nasser), Kazune Miô (Pasionaria), Yakumo Mika (Fan), Sagiri Seina (Tariq), Harukaze Misato (Pedro), Nagina Rûmi (Enrique Romero)}