In Edicola:



Scarica il brano bonus

Amadeus su ezpress


I Nostri Partner:














Cerca un avvenimento:
Data: , Testo:
Stringa   Parola Intera   Parte di parola

Almanacco di Gherardo Casaglia

Occorrenze trovate: 14

<Precedente Pagina 1 di 1 Successiva>

> 20 Dicembre 1924, Sabato
première nel Teatro alla Scala di Milano di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Arturo Toscanini, regia di Giovacchino Forzano, scenografia di Galileo Chini {soprani Carmen Melis (Ginevra) e Cesarina Valobra (Lisabetta), mezzosoprani Cesira Ferrani (Laldomine), Lina Lanza (Fiammetta) e Gina Pedroni (Cintia), tenori Hipólito Lázaro (Giannetto Malaspini), Emilio Venturini (Gabriello Chiaramantesi), Palmiro Domenichetti (Lapo), Alfredo Tedeschi (cantore) e comico Francesco Dominici (Trinca), baritoni Benvenuto Franci (Neri Chiaramantesi), Aristide Baracchi (Fazio) e comico Ernesto Badini (dottore), bassi Giuseppe Menni (Calandra) e Fernando Autori (Tornaquinci)}
> 25 Marzo 1925, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro San Carlo di Napoli di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Gino Marinuzzi {soprani Ersilde Cervi-Caroli (Ginevra), Lucia Bonetti (Lisabetta) e Pinelli-Stuart (Fiammetta), mezzosoprani Ebe Stignani (Laldomine) e Mori (Cintia), tenori Agostino Capuzzo (Giannetto Malaspini), Masino La Puma (Gabriello Chiaramantesi), Prodam [Prodan] (Lapo) e comico Giuseppe Taccani (Trinca/cantore), baritoni Mariano Stabile (Neri Chiaramantesi), Ulrico Tegani (Fazio) e comico Luigi Montesanto (dottore), bassi Raffaele Aulicino (Calandra) e Giulio Tomei (Tornaquinci)}
> 19 Novembre 1925, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Aldo Zeetti, sostituto Pietro Giordani, maestro del coro Isidoro Valente, scenografia di Italo De Marchi {soprani Linda Barla Ricci (Ginevra), Rina De Ferrari (Lisabetta) e Gina Mari (Fiammetta), mezzosoprano Maria Golinelli (Laldomine/Cintia), tenori Giuseppe Taccani (Giannetto Malaspini), Giovanni Baldini (Gabriello Chiaramantesi/cantore), Emilio Grassi (Lapo) e comico Gaetano Pini-Corsi (Trinca), baritoni Angelo Pilotto (Neri Chiaramantesi) e Benvenuto Antoni (Fazio), bassi Sebastiano Ruffato (Calandra) e comico Angelo Zoni (Tornaquinci/dottore)}
> 21 Novembre 1925, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Vincenzo Bellezza, sostituti Fabio Giampietro, Salvatore Indovino e Dick Marzollo, maestro del coro Aristide Venturi, regia e coreografia di Vincenzo Dall'Agostini {soprani Carmen Melis (Ginevra), Pina Zanasi (Lisabetta) e Medea Colombara (Fiammetta), mezzosoprano Tamara Beltacchi (Laldomine/Cintia), tenori Franco Lo Giudice (Giannetto Malaspini), Luigi Cilla (Gabriello Chiaramantesi/cantore), comico Masino La Puma (Trinca) e comico Attilio Muzio (dottore), baritoni Luigi Montesanto (Neri Chiaramantesi) e Antonio Laffi (Fazio), bassi Edgardo Biavati (Calandra), Giuseppe Vigarani (Lapo) e Salvatore Baccaloni (Tornaquinci)}
> 2 Gennaio 1926, Sabato
prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "La cena delle beffe" ("The Feast of Jests"), poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli {soprani Frances Alda (Ginevra), (Lisabetta) e (Fiammetta), mezzosoprano (Laldomine/Cintia), tenori Beniamino Gigli (Giannetto Malaspini), Max Altglass (Gabriello Chiaramantesi), (Lapo) e comico (Trinca), baritoni Titta Ruffo (Neri Chiaramantesi), (Fazio) e comico (doctor), bassi (Calandra) e (Tornaquinci)}
> 14 Gennaio 1926, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Regio di Torino di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Gaetano Bavagnoli, sostituto Francesco Salfi, maestro del coro Andrea Morosini, scenografia di Ugo Gheduzzi {soprani Carmen Melis (Ginevra), Tilde Matassini (Lisabetta) e Enrica Alberti (Fiammetta), mezzosoprano S.Cominetti (Laldomine/Cintia), tenori Franco Lo Giudice (Giannetto Malaspini), Luigi Cilla (Gabriello Chiaramantesi), Antonio Castigliano (Lapo), Pasquale Chiarella (cantore) e comico Gaetano Pini-Corsi (Trinca), baritono Benvenuto Franci/Domenico Viglione-Borghese/Edmondo Grandini (Neri Chiaramantesi), bassi Antonio Laffi (Fazio), comico Giuseppe Quinzi-Tapergi (dottore), Luigi Bolpagni (Calandra) e Ernesto Dominici (Tornaquinci)}
> 30 Gennaio 1926, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Costanzi di Roma di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Edoardo Vitale, maestro del coro Achille Consoli, regia di Vincenzo Dell'Agostino, scenografia di Augusto Carelli {soprani Iva Pacetti (Ginevra), Lucia Bonetti (Lisabetta) e Ada Donati (Fiammetta), mezzosoprani Olga De Franco-Arduini (Laldomine/Cintia), tenori Francesco Merli (Giannetto Malaspini), Raffaele Marcotto (Gabriello Chiaramantesi) e comico Luigi Nardi (Trinca/cantore), baritoni Enrico Molinari (Neri Chiaramantesi) e comico Arturo Pellegrino (dottore), bassi Alfredo De Petris (Calandra), Luigi Bernardi (Fazio), Cesare Ferretti (Lapo) e Canuto Sabat (Tornaquinci)}
> 2 Febbraio 1926, Martedì
première nel Teatro Costanzi di Roma di "La notte di Natale", balletto su musiche di Pjotr Ilich Ciajkovskij (Tchaikovsky), soggetto e coreografia di Julie Sedowa, dirige Luigi Ricci e replica di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Edoardo Vitale, maestro del coro Achille Consoli, regia di Vincenzo Dell'Agostino, scenografia di Augusto Carelli {soprani Iva Pacetti (Ginevra), Lucia Bonetti (Lisabetta) e Ada Donati (Fiammetta), mezzosoprani Olga De Franco-Arduini (Laldomine/Cintia), tenori Francesco Merli (Giannetto Malaspini), Raffaele Marcotto (Gabriello Chiaramantesi) e comico Luigi Nardi (Trinca/cantore), baritoni Enrico Molinari (Neri Chiaramantesi) e comico Arturo Pellegrino (dottore), bassi Alfredo De Petris (Calandra), Luigi Bernardi (Fazio), Cesare Ferretti (Lapo) e Canuto Sabat (Tornaquinci)}
> 25 Febbraio 1926, Giovedì
replica nel Teatro Costanzi di Roma di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Edoardo Vitale, maestro del coro Achille Consoli, regia di Vincenzo Dell'Agostino, scenografia di Augusto Carelli {soprani Iva Pacetti (Ginevra), Lucia Bonetti (Lisabetta) e Ada Donati (Fiammetta), mezzosoprani Olga De Franco-Arduini (Laldomine/Cintia), tenori Giuseppe Taccani (Giannetto Malaspini), Raffaele Marcotto (Gabriello Chiaramantesi) e comico Luigi Nardi (Trinca/cantore), baritoni Enrico Molinari (Neri Chiaramantesi) e comico Arturo Pellegrino (dottore), bassi Alfredo De Petris (Calandra), Luigi Bernardi (Fazio), Cesare Ferretti (Lapo) e Canuto Sabat (Tornaquinci)}
> 5 Maggio 1926, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Donizetti di Bergamo di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Alfredo Padovani, regia di Riccardo Redaelli {soprani Belle Walroth (Ginevra), Rina De Ferrari (Lisabetta) e Raffaella Alberti (Fiammetta), mezzosoprani (Laldomine) e (Cintia), tenori Augusto Cingolani (Giannetto Malaspini), Angelo De Maria (Gabriello Chiaramantesi), (Lapo), (cantore) e comico (Trinca), baritoni Manuel Marti Filgado (Neri Chiaramantesi), (Fazio) e comico (dottore), bassi (Calandra) e Carlo Ulivi (Tornaquinci)}
> 11 Gennaio 1934, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Regio di Parma di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, maestro del coro Everardo Bernardelli, regia di Ugo Bassi, scenografia di Ercole Sormani {soprani Delia Sanzio (Ginevra), Maria Panideo (Lisabetta) e Maria Caprara (Fiammetta), mezzosoprano Carmen Girolami (Laldomine/Cintia), tenori Nino Bertelli (Giannetto Malaspini), Amonasro Adorni (Gabriello Chiaramantesi), (Lapo) e comico Luigi Nardi (Trinca/cantore), baritoni Edmondo Grandini (Neri Chiaramantesi), Alessandro Martellato (Fazio) e comico Domenico Voltan (dottore), bassi Paride Bocchi (Calandra) e Enrico Contini (Tornaquinci)} e replica di "Vecchia Milano", ballo di Franco Vittadini, soggetto, regia e coreografia di Giuseppe Adami, scenografia di Antonio Rovescalli {ballerine Rosa Piovella (Fiorella) e Rosetta Natali (Fanny), mima Dady De Giorgi (Chiarastella), ballerino Gennaro Corbo (Emilio D'Adda), mimo Franco Rità (Paoletto)}, dirige Antonino Votto
> 11 Aprile 1934, Mercoledì
première nel Teatro Reale dell'Opera di Roma di "Madonna Purità", balletto di Annibale Bizzelli, soggetto di I.Minnucci, dirige Oliviero De Fabritiis, coreografia di Boris Romanov, scenografia di Alberto Scaioli {soprano Maria Fersula (1°cantatrice), mezzosoprani M.Romano (2°cantatrice) e Giorgina Tremari (3°cantatrice), ballerine Bianca Gallizia (modella/Madonna Purità), Natalie Zweiberg (ombra), Mara Dousse (idea), Anna Domini (1°vendemmiatrice), Gorizia Alleva (2°vendemmiatrice) e Valentina Cioccoloni (3°vendemmiatrice), ballerini Filippo Morucci (cavaliere/Sileno), Alberto Felici (pittore), Ada Spicchiesi (driade) e Ettore Caorsi (dio Pan)} e ripresa di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Gino Marinuzzi, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Marcello Govoni, scenografia di Camillo Parravicini e Alfredo Furiga {soprani Adelaide Saraceni (Ginevra) e Maria Fersula (Lisabetta), mezzosoprani Giuseppina Sani (Laldomine) e Matilde Arbuffo (Cintia/Fiammetta), tenori Giacomo Lauri Volpi (Giannetto Malaspini), Alessio De Paolis (Gabriello Chiaramantesi) e comico Adelio Zagonara (Trinca/cantore), baritoni Benvenuto Franci (Neri Chiaramantesi), Augusto Romani (Calandra), Millo Marucci (Lapo) e comico Adolfo Pacini (dottore), bassi Melchiorre Luise (Fazio) e Pierantonio Prodi (Tornaquinci)}
> 12 Aprile 1973, Giovedì
ripresa nel Teatro San Carlo di Napoli di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Elio Boncompagni, regia di Amedeo Nazzari {soprani Marcella Pobbe (Ginevra), Irma Capece Minutolo (Lisabetta) e Giovanna Zanol (Fiammetta), mezzosoprani Franca Tajuti (Laldomine) e Ada Finelli (Cintia), tenori Gastone Limarilli (Giannetto Malaspini), Vittorio Moschella (Gabriello Chiaramantesi), Luigi Paolillo (Lapo/cantore) e comico (Trinca), baritoni Anselmo Colzani (Neri Chiaramantesi), Franco Ricciardi (Fazio) e comico Saturno Meletti (dottore), bassi (Calandra) e Plinio Clabassi (Tornaquinci)}
> 14 Dicembre 1988, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Municipale (Comunale) di Pïacenza di "La cena delle beffe", poema lirico drammatico in 4 atti di Umberto Giordano, libretto di Sem Benelli, dirige Gian Paolo Sanzogno {soprani Rita Lantieri (Ginevra), Giovanna Manci (Lisabetta) e (Fiammetta), mezzosoprani (Laldomine) e (Cintia), tenori Fabio Armiliato (Giannetto Malaspini), Francesco Piccoli (Gabriello Chiaramantesi), (Lapo), (cantore) e comico Gabriele de Julis (Trinca), baritoni Marco Chingari (Neri Chiaramantesi), Alberto Carusi (Fazio) e comico (dottore), bassi (Calandra) e Enrico Marini (Tornaquinci)}

© Amadeusonline
Pubblicazione periodica telematica registrata presso
il Tribunale di Milano il 9/5/2005 con il n.352

Redazione: via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
Tel. 02.4816353 - Fax 02.4818968
Mail: news@amadeusonline.net
Direttore responsabile: Riccardo Santangelo

Proprietario ed editore: Paragon s.r.l.
via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
P.iva 06844250156 - Reg. Imp. Milano n. 221450/6030/50
Cap. Soc. 10.400 € i.v.
Provider: Infocom Group s.r.l.

Tutti i marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
© Tutto il materiale pubblicato su amadeusonline.net è di esclusiva proprietà della società Paragon s.r.l. ed è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito l'utilizzo a patto che se ne richieda l'autorizzazione e se ne citi la fonte. È severamente vietato per qualsiasi portale internet, o rivista cartacea, riprodurre qualsivoglia notizia e foto pubblicata da amadeusonline.net. I trasgressori saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.

Le immagini presenti sul sito provengono da internet oppure dagli uffici stampa, e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a news@amadeusonline.net: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.

Le Rubriche di AmadeusOnline:
Musica&Terapia

Contemporanea

Prima Fila

Calendario

I CD 5 STELLE DI AMADEUS

Premio Amadeus

Speaker's Corner

Galleria

I Nostri Sponsor: