In Edicola:



Scarica il brano bonus

Amadeus su ezpress


I Nostri Partner:














Cerca un avvenimento:
Data: , Testo:
Stringa   Parola Intera   Parte di parola

Almanacco di Gherardo Casaglia

Occorrenze trovate: 95

<Precedente Pagina 1 di 4 Successiva>

> 10 Agosto 1589, Giovedì
nasce (battesimo) a Bologna il compositore e contraltista Pietro Antonio Tamburini
> 22 Luglio 1635, Domenica
muore a Roma il compositore e contraltista Pietro Antonio Tamburini
> 28 Marzo 1800, Venerdì
nasce a Faenza il basso-baritono Antonio Tamburini
> 26 Dicembre 1821, Mercoledì
prima rappresentazione nell'Imperial Regio Teatro degli Avvalorati di Livorno di "Le avventure di una notte ossia La bella tavernara" ("La gioventù di Enrico V", "La bella tavernara ossia Le avventure di una notte"), melodramma giocoso per musica in 2 atti di Giovanni Pacini, libretto di Felice Romani, adattamento di Giuseppe Tarducci e Jacopo Ferretti (da William Shakespeare) {soprani Giustina Casagli "la Svedese" (Bettina) e "en travesti" Carolina Paris (Eduardo), contralto Teresa Picchi (Miledi Clark), tenore Giovanni Battista Verger (principe Enrico), bassi Antonio Tamburini (Rocester) e Luigi Picchi (capitan Coop)} e première di "Il giudizio di Giove", ballo mitologico di Giovanni Galzerani e Gaetano Fissi, soggetto e coreografia dei compositori {ballerine Vittoria Paris (Venere), Adelaide Martelli (Cupido) e Luisa Punzoni (Diana), ballerini Giuseppe Punzoni (Giove), Gaetano Fissi (Vulcano) e Pietro Colonna (Marte)}
> 18 Gennaio 1822, Venerdì
prima rappresentazione nell'Imperial Regio Teatro degli Avvalorati di Livorno di "Torvaldo e Dorliska", dramma semiserio per musica in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Claude-François Fillette-Loraux e da Jean-Élie Bédénc Déjaure: "Lodoïska") {soprano Giustina Casagli "la Svedese" (Dorliska), contralto Teresa Picchi (Carlotta), tenore Giovanni Battista Verger (Torvaldo), bassi Antonio Tamburini (Ordow), Bernardo Gallini (Ormondo) e buffo Luigi Picchi (Giorgio)} e replica di "Il giudizio di Giove", ballo mitologico di Giovanni Galzerani e Gaetano Fissi, soggetto e coreografia dei compositori {ballerine Vittoria Paris (Venere), Adelaide Martelli (Cupido) e Luisa Punzoni (Diana), ballerini Giuseppe Punzoni (Giove), Gaetano Fissi (Vulcano) e Pietro Colonna (Marte)}
> 7 Febbraio 1822, Giovedì
ripresa nell'Imperial Regio Teatro degli Avvalorati di Livorno di "La Cenerentola ossia La bontà in trionfo", melodramma giocoso (2° versione) in 2 atti, 4 quadri e 13 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Jacopo Ferretti (da Charles-Guillaume Étienne: "Cendrillon", da Francesco Fiorini: "Agatina" e da Charles Perrault: "Cendrillon ou La petite pantoufle de verre") {soprani Carolina Paris (Clorinda) e lirico-coloratura Giustina Casagli "la Svedese" (Cenerentola), mezzosoprano Teresa Picchi (Tisbe), tenore Giovanni Battista Verger (Ramiro), bassi lirico Antonio Tamburini (Dandini), serio Bernardo Gallini (Alidoro) e buffo Luigi Picchi (Don Magnifico)} e replica di "Il giudizio di Giove", ballo mitologico di Giovanni Galzerani e Gaetano Fissi, soggetto e coreografia dei compositori {ballerine Vittoria Paris (Venere), Adelaide Martelli (Cupido) e Luisa Punzoni (Diana), ballerini Giuseppe Punzoni (Giove), Gaetano Fissi (Vulcano) e Pietro Colonna (Marte)}
> 24 Agosto 1822, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro alla Scala di Milano di "Matilde di Shabran o sia Bellezza e cuor di ferro", melodramma giocoso (semiserio [centone], 2° versione) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Jacopo Ferretti ("Corradino il terribile", da François-Benoît Hoffmann: "Euphrosine et Corradine ou Le tyran corrigé", da Jacques-Marie Boutet de Monvel: "Mathilde", da Antonio Simeone Sografi: "Il Corradino" e da Gaetano Rossi: "Il trionfo della bella ovvero Corradino cuor di ferro") {soprano (Matilde), contralto "en travesti" (Edoardo), mezzosoprano (contessa d'Arco), tenori (Corradino) e (Egoldo/Rodrigo), baritono Antonio Tamburini (Aliprando), bassi (Raimondo), (Ginardo) e buffo (Isidoro)} e première di "Gabriella di Vergy", gran ballo eroico in 5 atti di Gaetano Gioja, soggetto e coreografia del compositore (da Andrea Leone Tottola) {ballerine (Gabriella) e (Almeida), ballerini (Filippo II), (Rodolfo), (Fayel) e (Alberigo)}
> 21 Settembre 1822, Sabato
première nel Teatro alla Scala di Milano di "Adele ed Emerico ossia Il posto abbandonato" ("Il posto abbandonato ossia Adele ed Emerico"), melodramma semiserio (1° versione) in 2 atti di Saverio Mercadante, libretto di Felice Romani, dirige il compositore {soprano Rosa Morandi (Adele), mezzosoprani (contessa Edvige) e "en travesti" Isabella Fabbrica (cap.Emerico Palmer), tenori Savino Monelli (col.D'Alberg) e (magg.Dolzei), baritono Antonio Tamburini (gen.Bannier), bassi Nicola De Grecis (serg.Ralf) e (ten.Valster)}
> 26 Ottobre 1822, Sabato
première nel Teatro alla Scala di Milano di "Chiara e Serafina ossia I pirati", melodramma semiserio in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani (da René-Charles Guilbert de Pixérécourt: "La citerne"), dirige Alessandro Rolla (1° violino) scenografia di Alessandro Sanquirico {soprani Isabella Fabbrica (Chiara) e Marietta Gioja Tamburini (Lisetta), mezzosoprani Rosa Morandi (Serafina) e Carolina Sivelli (Agnese), tenori Carlo Salvatore Poggiali (Don Fernando/Gennaro), Savino Monelli (Don Ramiro) e Carlo Dona (Spalatro), baritono Antonio Tamburini (Picaro), bassi Carlo Pizzocchero (Don Alvaro) e Nicola De Grecis (Don Meschino)}
> 16 Dicembre 1822, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Il matrimonio segreto", melodramma giocoso (opera buffa, 2° versione) in 2 atti, 5 quadri e 27 scene di Domenico Cimarosa, libretto di Giovanni Bertati (da George Colman sr. & David Garrick: "The Clandestine Marriage", da Marie-Jeanne Laboras de Mezières-Riccoboni: "Sophie ou Le mariage caché" e dal visconte Joseph-Alexandre Pierre de Ségur: "Le mariage clandestin"), maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprani leggero coloratura Letizia Cortesi (Carolina) e leggero soubrette Carolina Masi (Elisetta), contralto leggero-buffo Angela Micheli (Fidalma), tenore lirico-leggero Giovanni Battista Vergè (Paolino), baritono lirico-leggero Antonio Tamburini (conte Robinson), basso buffo Gaetano Marconi (Geronimo)}
> 20 Dicembre 1822, Venerdì
prima rappresentazione privata (per il Congresso di Verona) negli appartamenti dell'imperatore d'Austria a Verona di "Il matrimonio segreto", melodramma giocoso (opera buffa, 2° versione) in 2 atti, 5 quadri e 20 numeri di Domenico Cimarosa, libretto di Giovanni Bertati (da George Colman sr. & David Garrick: "The Clandestine Marriage", da Marie-Jeanne Laboras de Mezières-Riccoboni: "Sophie ou Le mariage caché" e dal visconte Joseph-Alexandre Pierre de Ségur: "Le mariage clandestin"), maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano {soprani leggero coloratura Isabella Colbran (Carolina) e leggero soubrette Carolina Masi (Elisetta), contralto leggero-buffo Rosa Mariani (Fidalma), tenore lirico-leggero Giovanni Battista Vergè (Paolino), baritono lirico-leggero Antonio Tamburini (conte Robinson), basso buffo Filippo Galli (Geronimo)} (alla presenza di Metternich, di Gioachino Rossini, dello zar Alessandro I e degli ambasciatori di Francia e d'Inghilterra)
> 4 Febbraio 1824, Mercoledì
première (successo) nel Teatro Valle di Roma di "L'aio nell'imbarazzo" ("L'aio nell'imbarazzo o Don Gregorio"), opera buffa (melodramma giocoso, 1° versione) in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Jacopo Ferretti (da Giovanni Giraud: "Le précepteur dans l'embarras") {soprano Maria Ester Mombelli (Gilda), mezzosoprano Agnese Loyselet (Leonarda), tenori Savino Monelli (Enrico) e Giovanni Puglieschi (Pippetto), baritoni Antonio Tamburini (Don Giulio) e Giuseppe Fioravanti, bassi Luigi De Dominicis (Simone) e buffo Nicola Tacci (Don Gregorio)}
> 26 Dicembre 1824, Domenica
premières nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Alcibiade", azione eroica per musica in 2 atti e 23 scene di Giacomo Cordella, libretto di Luigi Prividali, dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprani Henriette Méric-Lalande (Timandra), "en travesti" Isabella Fabbrica (Alcibiade), Maddalena Masini (Delia) e Carolina Falchignoni (Crizia), contraltista Gentile Borgondio (Tisaferne), tenore Giuseppe Vaschetti (Cleone), basso Antonio Tamburini (Lisandro)} e di "L'eroe peruviano", ballo eroico-tragico in 5 atti di Luigi Maria Viviani, soggetto e coreografia di Giovanni Galzerani, dirige Girolamo Capitanio (1° violino) {ballerine Geltrude Baldanzi (Aciloe) e Teresa Ulivieri (Cora), ballerini Emanuele Viotti (Ataliba), Angelo Lazzareschi (Rolla), Federico Massini (Alonzo), Giovanni Galzerani (Pizzaro), Angelo Trabattoni (Carlo) e Pietro Campilli (Almagro)}
> 4 Gennaio 1825, Martedì
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Mosè in Egitto", azione tragico-sacra (3° versione) in 3 atti e 15 scene di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Francesco Ulisse Ringhieri: "L'Osiride" e "Sara in Egitto"), dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprani Maddalena Masini (Amaltea) e Henriette Méric-Lalande (Elcia), mezzosoprano Maria Nerini (Amenofi), contraltista Gentile Borgondio (Aronne), tenori Giovanni David (Osiride) e Giuseppe Vaschetti (Mambre), bassi Antonio Tamburini (Faraone) e Ernesto Augusto Kellner (Mosè)} e replica di "L'eroe peruviano", ballo eroico-tragico in 5 atti di Luigi Maria Viviani, soggetto e coreografia di Giovanni Galzerani, dirige Girolamo Capitanio (1° violino) {ballerine Geltrude Baldanzi (Aciloe) e Teresa Ulivieri (Cora), ballerini Emanuele Viotti (Ataliba), Angelo Lazzareschi (Rolla), Federico Massini (Alonzo), Giovanni Galzerani (Pizzaro), Angelo Trabattoni (Carlo) e Pietro Campilli (Almagro)}
> 29 Gennaio 1825, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Zelmira", dramma serio per musica (2° versione) in 2 atti e 19 scene di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Pierre-Laurent Buirette "Dormont de Belloy": "Zélmire"), dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprano Henriette Méric-Lalande (Zelmira), contraltista Gentile Borgondio (Emma), tenori Giovanni David (Ilo), Giuseppe Vaschetti (Antenore) e (Eacide), bassi Ernesto Augusto Kellner (Leucippo), Antonio Tamburini (Polidoro) e (Gran sacerdote)} e replica di "L'eroe peruviano", ballo eroico-tragico in 5 atti di Luigi Maria Viviani, soggetto e coreografia di Giovanni Galzerani, dirige Girolamo Capitanio (1° violino) {ballerine Geltrude Baldanzi (Aciloe) e Teresa Ulivieri (Cora), ballerini Emanuele Viotti (Ataliba), Angelo Lazzareschi (Rolla), Federico Massini (Alonzo), Giovanni Galzerani (Pizzaro), Angelo Trabattoni (Carlo) e Pietro Campilli (Almagro)}
> 8 Febbraio 1825, Martedì
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Virginia", ballo serio storico-tragico in 5 atti di Luigi Maria Viviani, soggetto e coreografia di Giovanni Galzerani, dirige Girolamo Capitanio (1° violino) {ballerine Geltrude Baldanzi (Numitoria), Gaetana Quaglia (Servia) e Teresa Ulivieri (Virginia), ballerini Emanuele Viotti (Ataliba), Angelo Lazzareschi (Appio Claudio), Federico Massini (Lucio Icilio), Giovanni Galzerani (Lucio Virginio), Angelo Trabattoni (Valerio) e Pietro Campilli (Marco Claudio)} e replica di "Mosè in Egitto", azione tragico-sacra (3° versione) in 3 atti e 15 scene di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Francesco Ulisse Ringhieri: "L'Osiride" e "Sara in Egitto"), dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprani Maddalena Masini (Amaltea) e Henriette Méric-Lalande (Elcia), mezzosoprano Maria Nerini (Amenofi), contraltista Gentile Borgondio (Aronne), tenori Giovanni David (Osiride) e Giuseppe Vaschetti (Mambre), bassi Antonio Tamburini (Faraone) e Ernesto Augusto Kellner (Mosè)}
> 5 Marzo 1825, Sabato
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Ardano e Dartula", dramma per musica in 2 atti e 23 scene di Stefano Pavesi, libretto di Paolo Pola, dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprani "en travesti" Maddalena Masini (Ardano), Henriette Méric-Lalande (Dartula) e Maria Nerini (Bresilla), contraltista Gentile Borgondio (Gaulo), tenore Giovanni David (Cairba), bassi Antonio Tamburini (Carilo) e Ernesto Augusto Kellner (Altano)} e replica di "Virginia", ballo serio storico-tragico in 5 atti di Luigi Maria Viviani, soggetto e coreografia di Giovanni Galzerani, dirige Girolamo Capitanio (1° violino) {ballerine Geltrude Baldanzi (Numitoria), Gaetana Quaglia (Servia) e Teresa Ulivieri (Virginia), ballerini Emanuele Viotti (Ataliba), Angelo Lazzareschi (Appio Claudio), Federico Massini (Lucio Icilio), Giovanni Galzerani (Lucio Virginio), Angelo Trabattoni (Valerio) e Pietro Campilli (Marco Claudio)}
> 7 Gennaio 1826, Sabato
première nel Real Teatro Carolino di Palermo di "Alahor in Granata", dramma per musica (opera seria) in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Giovanni Ruffini ["Michele Accursi", "Andrea Monteleone da Florian"] (da Jean-Pierre Claris de Florian: "Gonzalve de Cordoue ou Grenade reconquise" e da Ginès Perez de Hita: "Guerras civiles de Grenada") {soprano Elisabetta Ferron (Zobeida), contralti Carlotta Tomasetti (Sulima) e "en travesti" Marietta Gioja Tamburini (Muley-Hassem), tenori Berardo Calvari Winter (Alamar) e Salvatore Patti (Ismaele), baritono Antonio Tamburini (Alahor)}
> 27 Ottobre 1827, Sabato
première (successo) nel Teatro alla Scala di Milano di "Il pirata", melodramma serio in 1 preludio e 2 atti di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Walter Scott: "The Pirate", da Isidore J.S. Taylor 'Raimond': "Bertrame ou Le pirate" e da Charles Robert Maturin & Charles Nordier: "Bertram or The Castle of Saint-Aldobrand"), dirige Vincenzo Lavigna, scenografia di Alessandro Sanquirico {soprani Henriette Méric-Lalande (Imogene) e Marietta Sacchi (Adele), tenori Giovanni Battista Rubini (Gualtiero) e Lorenzo Lombardi (Itulbo), baritono Antonio Tamburini (Ernesto), basso Pietro Angilioni (Goffredo)}
> 25 Febbraio 1828, Lunedì
prima rappresentazione nel Kärntnertor Theater di Vienna di "Il pirata" ("Der Pirat"), melodramma serio in 1 preludio e 2 atti di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Walter Scott: "The Pirate", da Isidore J.S. Taylor 'Raimond': "Bertrame ou Le pirate" e da Charles Robert Maturin & Charles Nordier: "Bertram or The Castle of Saint-Aldobrand"), dirige Vincenzo Lavigna {soprani (Imogene) e (Adele), tenori (Gualtiero) e (Itulbo), baritono Antonio Tamburini (Ernesto), basso (Goffredo), mimo (kleiner Sohn)}
> 7 Aprile 1828, Lunedì
première per l'inaugurazione del Teatro Carlo Felice di Genova (architetto Carlo Barabino, 2.500 posti) di "Bianca e Fernando" (rifacimento di "Bianca e Gernando"), melodramma serio (2° versione) in 2 atti di Vincenzo Bellini, libretto di Domenico Gilardoni (da Carlo Roti: "Bianca e Fernando alla tomba di Carlo IV duca di Agrigento"), revisione di Felice Romani e Antonio Tamburini {soprani Adelaide Tosi (Bianca) e Marietta Riva (Eloisa), contralto "en travesti" Elisabetta Coda (Viscardo), tenori Giovanni David (Fernando) e Antonio Crippa (Uggero), bassi Antonio Tamburini (Filippo), Giuseppe Rossi (duca Carlo) e Agostino Rovere (Clemente)} e prima esecuzione assoluta dell'"Inno reale" di Gaetano Donizetti
> 12 Maggio 1828, Lunedì
première (successo, per l'inaugurazione) nel Teatro Carlo Felice di Genova di "Alina regina di Golconda", melodramma semiserio (1° versione) in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani (da Stanislas-Jean de Boufflers: "La reine de Golconde" e da Michel-Jean Sedaine) {soprano Carolina Devincenzi (Fiorina), contralto Adelaide Comelli-Rubini (Alina), tenore Giovanni Battista Verger (Seide), baritono Antonio Tamburini (Volmar), bassi buffo Giuseppe Frezzolini (Belfiore) e (Hassan), recitante (Cora)}
> 28 Giugno 1828, Sabato
première nel Teatro Carlo Felice di Genova di "Il Colombo" ("Colombo"), melodramma serio in 2 atti di Francesco Morlacchi, libretto di Felice Romani {soprano Adelaide Tosi (Zilia), contralto "en travesti" Brigida Lorenzani-Nerici (Fernando), tenori Giovanni David (Zamoro) e Antonio Crippa (Diego), baritono Antonio Tamburini (Colombo), basso Gerolamo Rovere (Jarico)}
> 2 Agosto 1828, Sabato
première (successo) nel Teatro del Fondo della Separazione di Napoli di "Gianni di Calais" ("Gianni da Calais"), melodramma semiserio in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Domenico Gilardoni (da Charles Victor Prévost d'Arlincourt e da Louis-Charles Caigniez: "Jean de Calais"), dirige Nicola Festa, scenografia di Pasquale Canna {soprani Adèle Chaumel "Adelaide Comelli-Rubini" (Metilde), mezzosoprani Maria Carraro (Adelina) e "en travesti" Edvige Ricci (Arrigo), tenori Giovanni Battista Rubini (Gianni), Filippo Tati (Rogiero), Gaetano Chizzola (Corrado) e Capranica jr. (ufficiale), baritono buffo Antonio Tamburini (Rustano), bassi Michele Benedetti (re) e Giovanni Pace (Guido), mimo (Ermanno)}
> 19 Agosto 1828, Martedì
prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Giovanna d'Arco", melodramma romantico (2° versione) in 4 parti di Nicola Vaccai, libretto di Gaetano Rossi (da Friedrich Schiller: "Die Jungfrau von Orleans"), dirige Nicola Festa, scenografia di Pasquale Canna, Raffaele Trifori e Nicola "Nicoletto" Pellandi {soprani Adelaide Tosi (Giovanna d'Arco) e Eloisa Manzocchi (Agnese Sorel), contralto "en travesti" Edvige Ricci (Leonello), tenori Giovanni Arrigotti (Carlo VII) e Gaetano Chizzola (Duchatel/Raimondo), bassi Antonio Tamburini (Dunois) e Cerroni (Fastolfo)}

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |


© Amadeusonline
Pubblicazione periodica telematica registrata presso
il Tribunale di Milano il 9/5/2005 con il n.352

Redazione: via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
Tel. 02.4816353 - Fax 02.4818968
Mail: news@amadeusonline.net
Direttore responsabile: Riccardo Santangelo

Proprietario ed editore: Paragon s.r.l.
via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
P.iva 06844250156 - Reg. Imp. Milano n. 221450/6030/50
Cap. Soc. 10.400 € i.v.
Provider: Infocom Group s.r.l.

Tutti i marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
© Tutto il materiale pubblicato su amadeusonline.net è di esclusiva proprietà della società Paragon s.r.l. ed è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito l'utilizzo a patto che se ne richieda l'autorizzazione e se ne citi la fonte. È severamente vietato per qualsiasi portale internet, o rivista cartacea, riprodurre qualsivoglia notizia e foto pubblicata da amadeusonline.net. I trasgressori saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.

Le immagini presenti sul sito provengono da internet oppure dagli uffici stampa, e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a news@amadeusonline.net: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.

Le Rubriche di AmadeusOnline:
Musica&Terapia

Contemporanea

Prima Fila

Calendario

I CD 5 STELLE DI AMADEUS

Premio Amadeus

Speaker's Corner

Galleria

I Nostri Sponsor: