In Edicola:



Scarica il brano bonus

Amadeus su ezpress


I Nostri Partner:














Cerca un avvenimento:
Data: , Testo:
Stringa   Parola Intera   Parte di parola

Almanacco di Gherardo Casaglia

Occorrenze trovate: 228

<Precedente Pagina 1 di 10 Successiva>

> 10 Settembre 1803, Sabato
nasce a Parigi il drammaturgo, impresario teatrale, musicografo e librettista Alphonse Royer
> 19 Aprile 1838, Giovedì
prima rappresentazione parziale nell'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi delle scene del 2° atto di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" {tenore lirico Gilbert-Louis Duprez (Edgard), basso lirico Jacques-Émil Serda (Henri Ashton)}
> 6 Agosto 1839, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Ventadour du Théâtre de la Renaissance di Parigi di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" {soprano drammatico coloratura Sophie Anne Thillon (Lucie), mezzosoprano (Alisa), tenori lirico-eroico Frédéric-Étienne Gibert (Arthur Buklaw), lirico Achille Ricciardi (Edgard) e lirico Joseph Kelm (Gilbert), baritono lirico Hurteaux (Henri Ashton), basso serio Zelger (Raymond)}
> 5 Settembre 1839, Giovedì
prima rappresentazione nel Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" {soprano drammatico coloratura Jawureck (Lucie), mezzosoprano (Alisa), tenori lirico-eroico (Arthur Buklaw), lirico Albert (Edgard) e lirico (Gilbert), baritono lirico Canaple (Henri Ashton), basso serio Baptiste (Raymond)}
> 27 Dicembre 1839, Venerdì
il compositore Gaetano Donizetti termina a Parigi la partitura di "L'ange de Nisida", opera semiseria in 4 atti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe (per l'atto IV)
> 2 Dicembre 1840, Mercoledì
première nell'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "La favorite" ("L'ange de Nisida"), grand-opera in 4 atti (e 1 balletto) di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), dirige François-Antoine Habeneck, coreografia di Mabille {soprani Élian (Inès) e Rosine Stoltz (Léonore), tenori Gilbert-Louis Duprez (Fernand), Pierre-François Wartel (Don Gaspard) e Molinier (seigneur), baritono Paul Barroilhet (Alphonse XI), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Balthazar), ballerine Carlotta Grisi, Lise Noblet, A.Dupont, Blangy}
> 24 Aprile 1841, Sabato
ripresa parziale (in serata di gala) nell'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi del 2° e 3° atto di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", dirige François-Antoine Habeneck {soprano drammatico coloratura Julie Dorus-Gras (Lucie), tenori lirico Gilbert-Louis Duprez (Edgard) e lirico Jean-Étienne-August Eugène Massol (Henri Ashton), basso serio Adolphe-Louis-Joseph Alizard (Raymond)}
> 28 Dicembre 1841, Martedì
prima rappresentazione nel Théatre d'Orléans di New Orleans di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) e 7 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", regia di Charles Boudousquié {soprano drammatico coloratura Julie Calvé (Lucie), mezzosoprano (Alisa), tenori lirico-eroico (Arthur Buklaw), lirico Adolphe Nourrit (Edgard) e lirico (Gilbert), baritono lirico (Henri Ashton), basso serio (Raymond)}
> 11 Dicembre 1842, Domenica
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana di Francesco Jannetti, dirige Francesco Schira, maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografie di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani O.Solari-Fontana (Inez) e Emilia Boldrini (Leonora), tenori Luigi Ferretti (Fernando) e Antonio Vergani (Don Gasparo), baritono Natale Costantini (Alfonso XI), basso Luigi Maggiorotti (Baldassarre)}
> 30 Gennaio 1843, Lunedì
replica nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana di Francesco Jannetti, maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografie di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani O.Solari-Fontana (Inez) e Emilia Boldrini (Leonora), tenori Luigi Ferretti (Fernando) e Antonio Vergani (Don Gasparo), baritono Natale Costantini (Alfonso XI), basso Luigi Maggiorotti (Baldassarre)}, col duetto da "Il turco in Italia", dramma buffo per musica in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Felice Romani {soprano Emilia Boldrini (Isabella-Fiorilla), basso Vincenzo Galli (Selim) e un'aria da "La prova di un'opera seria", melodramma giocoso in 2 atti di Francesco Gnecco, libretto del compositore e Giuseppe Maria Foppa {basso Vincenzo Galli (Campanone)}, dirige Francesco Schira
> 9 Febbraio 1843, Giovedì
prima rappresentazione nel Théatre d'Orléans di New Orleans di "La favorite" ("L’ange de Nisida"), grand-opera in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), regia di Charles Boudousquié {soprano (Inès), mezzosoprano (Léonore), tenori (Fernand) e (Don Gaspard), baritono (Alphonse XI), basso (Balthazar)}
> 4 Agosto 1843, Venerdì
prima rappresentazione nel Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles di "Don Pasquale", dramma buffo (opera comica) in 3 atti e 14 numeri di Gaetano Donizetti, libretto del compositore e Giovanni Domenico Ruffini "Michele Accursi" (da Angelo Anelli: "Ser Marc'Antonio"), traduzione francese di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", dirige Charles Hanssens {soprano lirico coloratura Villiomi (Norina), tenore lirico M.Dur-Laborde (Ernesto), bassi Adolphe-Louis-Joseph Alizard (Malatesta), (notaire) e buffo Zelger (Don Pasquale)}
> 16 Agosto 1843, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro alla Scala di Milano di "La favorita" ("La favorite"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti (e 1 balletto) di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Callisto Bassi {soprano (Inez), contralto Marietta Alboni (Leonora), tenori Luigi Ferretti (Fernando) e (Don Gasparo), baritono (Alfonso XI), basso Fedrighini (Baldassarre)}
> 18 Ottobre 1843, Mercoledì
prima rappresentazione nel Drury Lane Theatre di Londra di "The Favorite" ("La favorite"), grand-opera in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione inglese {soprano (Inez), mezzosoprano (Leonora), tenori (Fernando) e (Don Gasparo), baritono (Alfonso XI), basso (Baltasar)}
> 9 Novembre 1843, Giovedì
prima rappresentazione nel Théâtre (Municipal) de l'Hôtel de Ville di Lilla di "Don Pasquale", dramma buffo (opera comica) in 3 atti e 14 numeri di Gaetano Donizetti, libretto del compositore e Giovanni Domenico Ruffini "Michele Accursi" (da Angelo Anelli: "Ser Marc'Antonio"), traduzione francese di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", dirige Charles Hanssens {soprano lirico coloratura Villiomi (Norina), tenore lirico M.Dur-Laborde (Ernesto), bassi Adolphe-Louis-Joseph Alizard (Malatesta), bassi (notaire) e buffo Zelger (Don Pasquale)}
> 2 Settembre 1844, Lunedì
prima rappresentazione nel Théâtre de l'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Othello" ("Otello ossia Il moro di Venezia"), dramma tragico per musica (1° versione) in 3 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Maria Berio di Salsa (da William Shakespeare: "Othello, the Moor of Venice"), traduzione francese di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" {soprano Rosine Stoltz (Desdemona), contralto Mequillet (Émilie), tenori Gilbert-Louis Duprez (Otello) e Jean-Baptiste Octave (Rodrigo), baritono Paul Barroilhet (Jago), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Elmiro)}
> 8 Novembre 1844, Venerdì
ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Callisto Bassi, traduzione italiana di F.Janetti, dirige Francisco Xavier Migone, maestri del coro Joaquim José da Costa e Jorge Augusto César dos Santos, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Jenny Olivier (Inez) e Augusta Albertini (Leonora), tenori Enrico Tamberlick (Fernando) e Antonio Picasso (Don Gasparo), baritono Valentino Sermattey (Alfonso XI), basso Domenico Rodda (Baldassarre)}
> 7 Gennaio 1845, Martedì
prima rappresentazione nel Théatre d'Orléans di New Orleans di "Don Pasquale", dramma buffo (opera comica) in 3 atti e 14 numeri di Gaetano Donizetti, libretto del compositore e Giovanni Domenico Ruffini "Michele Accursi" (da Angelo Anelli: "Ser Marc'Antonio"), traduzione francese di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", regia di Charles Boudousquié {soprano lirico coloratura (Norina), tenori lirico (Ernesto) e (notaire), baritono lirico (Malatesta), basso buffo (Don Pasquale)}
> 11 Febbraio 1845, Martedì
grande accademia-concerto nel Regio Ducale Teatro di Parma con l'ouverture da "Zampa ou La fiancée de marbre" ("Le corsaire"), opera comica in 3 atti di Ferdinand Hérold, libretto di Anne-Honoré-Joseph Duveyrier "Mélesville", l'aria da "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe {basso Stefano Luciano Bouché}, la romanza da "Lucrezia Borgia", dramma tragico in 1 prologo e 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani {soprano Giuseppina Belletti (Lucrezia)}, la scena e preghiera da "L'ebrea" ("La juive"), grand-opera in 5 atti e 25 numeri di Jacques-François Fromental Halévy, libretto di Eugène Scribe, traduzione italiana di Marco Marcelliano Marcello, {tenore Nicola Ivanoff (Eléazar)}, l'ouverture da "Le maçon" AWV.13, opera comica in 3 atti di Daniel-François-Esprit Auber, libretto di Eugène Scribe e Germain Delavigne, il duetto da "I normanni a Parigi", tragedia lirica in 4 atti di Saverio Mercadante, libretto di Felice Romani {soprano Giuseppina Belletti, baritono Felice Varesi}, coro e duetto da "Caterina Cornaro", opera seria in 1 prologo e 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Giacomo Sacchèro {tenore Nicola Ivanoff, baritono Felice Varesi}, dirige Nicola De Giovanni, maestro del coro Giuseppe Barbacini
> 9 Giugno 1845, Lunedì
prima rappresentazione nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "La favorite", grand-opera in 4 atti (e 1 balletto) di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges") {soprano (Inès), contralto (Léonore), tenori John Templeton (Fernand), (Don Gaspard) e (seigneur), baritono (Alphonse XI), basso (Balthazar)}
> 20 Febbraio 1846, Venerdì
ripresa nell'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Lucie de Lammermoor" ("Lucia di Lammermoor"), melodramma tragico (2° versione) in 3 atti (parte 1° "Le départ": 1 atto, parte 2° "Le contrat de mariage": 2 atti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Callisto Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), traduzione francese e revisione ritmica di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz", dirige François-Antoine Habeneck {soprano drammatico coloratura Marie-Dolorès-Benedicta-Josephina Nau (Lucie), mezzosoprano (Alisa), tenori lirico-eroico Paulin (Arthur Buklaw), lirico Gilbert-Louis Duprez (Edgard) e lirico Chenet (Gilbert), baritono lirico Paul Barroilhet (Henri Ashton), basso serio Hippolyte [Ippolito] Brémond (Raymond)}
> 30 Dicembre 1846, Mercoledì
première nel Théâtre de l'Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Robert Bruce", opera-pasticcio in 3 atti di Abraham-Louis Niedermeyer (su musiche di Gioachino Rossini: "La donna del lago", "Zelmira", "Bianca e Falliero", "Torvaldo e Dorliska" e "Armida"), libretto di Alphonse Royer e Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" (da Walter Scott: "History of Scotland") {soprano Marie-Dolorès-Benedicta-Josephina Nau (Nelly), mezzosoprano Rosine Stoltz (Marie), tenori Paulin (Édouard II) e Alessandro Bettini (Arthur), baritono Paul Barroilhet (Robert Bruce), bassi Anconi (Douglas), Rommy (Morton) e Bessin (Dickson), musichetto Moisson (page)}
> 2 Gennaio 1847, Sabato
prima rappresentazione (per l'Accademia dei Fulgidi) nell'Imperial Real Teatro Rossini di Livorno di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana di Francesco Jannetti, dirige Agostino Giannelli (1° violino), maestro del coro David Garzia, regia di Pompilio Casotti, scenografia di Liverani e Giovanni Gianni {soprani Rosa Panattoni (Inez) e Katinka [Kathinka] Evers/Laura Assandri (Leonora), tenori Angiolo Brunacci (Fernando) e Fortunato Borioni (Don Gasparo), baritono Francesco Cresci/Gaetano Ferri (Alfonso XI), basso Nicola Benedetti (Baldassarre)}
> 9 Gennaio 1847, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti e 29 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Callisto Bassi, dirige Gaetano Mares (1° violino), sostituto Gaetano Fiorio, maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, violino di spalla Luigi Balestra, scenografia di Giuseppe Bertoja {soprani Emilia Goggi/Giuseppina Cella (Elda-Inez) e Marietta De Rosa Zambelli (Ida-Leonora), tenori Luigi Ferretti (Gilberto-Fernando) e Angelo Zuliani (Giuffredi-Don Gasparo), baritono Enrico Crivelli (Luigi VII-Alfonso XI), basso Giuseppe Lodi (Everardo-Baldassarre)} e replica di "La Gypsi", gran ballo in 1prologo, 1 atto, 2 quadri e 16 scene di Joseph Mazilier, soggetto e coreografia del compositore, regia di Luigi Astolfi, dirige Gaetano Marangoni (1° violino) {ballerine Luigia Milesi (Sara), Raffaella Santalicante Prisco (Mab), Elisa Trentanove (Megge) e Ester Bertani (passo a tre), ballerini Federico Ghedini (Lord Campbell), Gustavo Carrey (Stennio), Marino Legittimo (Narciso) e Gaetano Prisco (Trousse Diavolo)}
> 16 Gennaio 1847, Sabato
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La figlia dell'oro", gran ballo (azione fantastica) in 5 atti di Luigi Astolfi, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giovanni Felis (1° violino) {ballerine Raffaella Santalicante Prisco (Zelica), Ester Bertani (Lisa), Luigia Milesi (Dorlinda), Adele Amadeo (Amore), Adele Polin e Elena Grekowska (passo a tre), ballerini Federico Ghedini (Ahmet), Gustavo Carrey (Valdemaro/Genio del Danubio), Luigi Franzini (Martino), Marino Legittimo (Oro) e Gaetano Prisco (Aquilone)} e replica di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti e 29 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Callisto Bassi, dirige Gaetano Mares (1° violino), sostituto Gaetano Fiorio, maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, violino di spalla Luigi Balestra, scenografia di Giuseppe Bertoja {soprani Emilia Goggi (Elda-Inez) e Marietta De Rosa Zambelli (Ida-Leonora), tenori Luigi Ferretti (Gilberto-Fernando) e Angelo Zuliani (Giuffredi-Don Gasparo), baritono Enrico Crivelli (Luigi VII-Alfonso XI), basso Giuseppe Lodi (Everardo-Baldassarre)}

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |


© Amadeusonline
Pubblicazione periodica telematica registrata presso
il Tribunale di Milano il 9/5/2005 con il n.352

Redazione: via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
Tel. 02.4816353 - Fax 02.4818968
Mail: news@amadeusonline.net
Direttore responsabile: Riccardo Santangelo

Proprietario ed editore: Paragon s.r.l.
via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
P.iva 06844250156 - Reg. Imp. Milano n. 221450/6030/50
Cap. Soc. 10.400 € i.v.
Provider: Infocom Group s.r.l.

Tutti i marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
© Tutto il materiale pubblicato su amadeusonline.net è di esclusiva proprietà della società Paragon s.r.l. ed è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito l'utilizzo a patto che se ne richieda l'autorizzazione e se ne citi la fonte. È severamente vietato per qualsiasi portale internet, o rivista cartacea, riprodurre qualsivoglia notizia e foto pubblicata da amadeusonline.net. I trasgressori saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.

Le immagini presenti sul sito provengono da internet oppure dagli uffici stampa, e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a news@amadeusonline.net: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.

Le Rubriche di AmadeusOnline:
Musica&Terapia

Contemporanea

Prima Fila

Calendario

I CD 5 STELLE DI AMADEUS

Premio Amadeus

Speaker's Corner

Galleria

I Nostri Sponsor: