Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

20 Febbraio 1651, Lunedì

Première nel Teatro di Cortile di Ferrara di "L'esiglio d'amore", dramma per musica in 1 prologo e 3 atti di Andrea Mattioli e Filiberto Laurenzi [Laurenti, Lorenzi, Filibertus de Laurentiis], libretto di Francesco Berni


20 Febbraio 1662, Lunedì

Matrimonio a Parigi tra l'organista Charles II Couperin "le jeune" e Marie Guérin


20 Febbraio 1708, Lunedì

Muore a Londra l'organaro Bernard (Bernhard) Smith (Schmidt) "Father Smith"


20 Febbraio 1741, Lunedì

Première nel Théâtre de la Foire Saint-Germain (Opéra-Comique) di Parigi di "La chercheuse d'esprit", opera comica (commedia-balletto "mêlée d'ariettes") in 1 atto di Jean-Claude Trial e Egidio Duni, libretto del marchese René-Louis de Voyer de Paulmy d'Argenson e Charles-Simon Favart (da Jean de La Fontaine: "Comment l'esprit vient aux filles") {soprani Marie-Justine Duronceray Favart (Nicette) e (Alain), contralti (m.me Madré) e (Finette), baritono (Léveillé), bassi (Narquois) e (Subtil)}


20 Febbraio 1741, Lunedì

Il compositore Carlo Tessarini termina a Roma il trattato per violino "Gramatica di musica"


20 Febbraio 1769, Lunedì

Première nel Residenz-Theater di Salisburgo di "Kaiser Constantin I. Feldzug und Sieg", oratorio di Anton Cajetan Aldgasser (parte I), Scheicher (parte II) e Michael Haydn (parte III)


20 Febbraio 1786, Lunedì

Première nel Teatro Capranica di Roma di "La sposa invisibile", farsetta a cinque voci di Vincenzo Fabrizi


20 Febbraio 1786, Lunedì

Muore a Ansbach (Baviera) il violinista, direttore d'orchestra e compositore Johann Wolfgang Kleinknecht


20 Febbraio 1786, Lunedì

Première nel Burgtheater (Kaiserl.-Königl.-Nat.-Hoftheater bei der Hofburg) di Vienna di "Il finto cieco", commedia per musica (opera buffa) in 2 atti di Giuseppe Gazzaniga, libretto di Lorenzo Da Ponte (da Robert De Brosse: "L'aveugle clairvoyant")


20 Febbraio 1797, Lunedì

Première nel St. Salvator Theater di Augsburg (Baviera) di "Der Fasnachtsschmaus", Singspiel in 2 atti di Matthäus Fischer, libretto del compositore


20 Febbraio 1809, Lunedì

Muore a Würzburg (Bassa Franconia, Baviera) il compositore Johann Joseph Emmert


20 Febbraio 1832, Lunedì

Nasce a Arnold (Nottinghamshire) il compositore liturgico e organista Thomas Smith


20 Febbraio 1832, Lunedì

Première nelle Hanover Square Rooms di Londra di "The Fall of Jerusalem", oratorio di George Frederick Perry, libretto di Edward Taylor (da Henry Hart Milman)


20 Febbraio 1832, Lunedì

Première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "The Demon or The Mystic Branch" ("The Fiend-Father"), opera romantica in 3 atti di Henry Rowley Bishop (rifacimento abbreviato di "Robert le diable", grand-opera in 5 atti di Giacomo Meyerbeer), libretto di Edward Fitzball e John Baldwin Buckstone (da Eugène Scribe e Germain Delavigne, traduzione inglese di Michael Rophino Lacy), dirige il compositore {soprani (Isabelle) e (Alice), tenori eroico John Templeton (Robert) e (Rambald), bassi (Bertram) e (Alberti)}


20 Febbraio 1837, Lunedì

Première nello Städtisches Hoftheater di Lipsia di "Die beiden Schützen" ("Die beiden Tornister") LoWV.35, opera comica in 3 atti di Albert Lortzing, libretto del compositore (da Joseph Patrat: "Les deux grenadiers ou Les quiproquos" e "Les méprises par ressemblance", traduzione tedesca di Gustav Cords: "Die beiden Grenadiere" ["The two riflemen"]), dirige il compositore {soprani Margarethe Limbach (Caroline), Caroline Günther-Bachmann (Suschen) e Rosina Regina Ahles-Lortzing (Jungfer Lieblich), mezzosoprano Sophie Charlotte Seidel-Lortzing, tenori Albert Lortzing (Peter) e Karl Pfeiffer (Gustav), baritoni Carl Heinrich Richter (Wilhelm) e buffo Gotthelf Leberecht Berthold (Schwarzbart), bassi Wilhelm Pogner (Busch), (Amtmann Wall) e Max Ballmann (Barsch)}


20 Febbraio 1843, Lunedì

Nasce a Frome (Somerset) il compositore liturgico Arthur Edwin Dyer


20 Febbraio 1843, Lunedì

Première nella Hofoper di Hannover di "Pageant for the marriage of Crown Prince George", opera drammatico-storica di Heinrich August Marschner, libretto di Waterford-Perglass, dirige il compositore


20 Febbraio 1843, Lunedì

Il compositore Robert Schumann inizia a Lipsia la partitura di "Das Paradies und die Peri" op.50, oratorio profano in 3 parti e 26 numeri per 2 soprani, mezzosoprano, contralto, tenore, baritono, basso, coro a 4 voci e orchestra, libretto di Emil Flechsig (da Thomas Moore: "Lalla Rookh", traduzione tedesca di Theodor Oelckers)


20 Febbraio 1854, Lunedì

Il compositore Robert Schumann dedica e offre al compositore e direttore d'orchestra Albert Hermann Dietrich l'edizione Breitkopf & Härtel di "Märchenerzählungen" ("Marchenphantasien") op.132, trio in si bemolle maggiore in 4 parti (1.lebhaft, nicht zu schnell, 2.lebhaft und sehr markirt in sol minore, 3.ruhiges Tempo, mit zartem Ausdruck in sol maggiore/mi minore, 4.lebhaft, sehr markirt) per clarinetto/violino, viola e pianoforte


20 Febbraio 1860, Lunedì

Prime esecuzioni assolute nella Sperlsaal (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Cyclopen" op.84, polka per orchestra di Josef Strauss, dirige il compositore e di "Immer heiterer" ("Sempre di buon umore", "Ever More Cheerful") op.235, valzer (im Ländlerstil) per orchestra e prima esecuzione di "Niko" op.228, schnell-polka per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


20 Febbraio 1865, Lunedì

Muore a Parigi il direttore d'orchestra, didatta, organista, maestro del coro, contrabbassista e compositore Pierre-Louis-Philippe Dietsch (Dietzch, Dietz)


20 Febbraio 1865, Lunedì

Prime esecuzioni assolute nella Redoutensaal della Hofburg di Vienna di "Gedenkblätter" op.178, valzer per orchestra di Josef Strauss, dirige il compositore e di "Episode" op.296, polka française per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore


20 Febbraio 1882, Lunedì

Nasce a Riga il musicologo Eugen Braudo


20 Febbraio 1882, Lunedì

Muore a Bois-Colombes (Hauts-de-Seine) il musicologo marchese Louis-Adolphe le Doulcet de Pontécoulant


20 Febbraio 1888, Lunedì

Nasce a Tarnopol il compositore, pianista, didatta e musicologo Vasilj Oleksandrovich Barvynsky


20 Febbraio 1888, Lunedì

Nasce a Varsavia la ballerina e maestra di danza Cyvia Rambam-Dukes ("Miriam Ramberg") Dame "Marie Rambert"


20 Febbraio 1888, Lunedì

Ripresa nel Teatro Regio di Torino di "Aida", melodramma in 4 atti e 7 quadri di Giuseppe Verdi, libretto di Antonio Ghislanzoni (da Auguste Mariette Bey e Camille Du Locle), dirige Giovanni Bolzoni, maestro del coro G.Galimberti, scenografia di Ugo Gheduzzi {soprano lirico drammatico Elvira Colonnese (Aida), mezzosoprani drammatico Almacinzia Magi-Trapani (Amneris) e Vittoria Falconis (sacerdotessa), tenori lirico Giovanni Battista De Negri (Radamès) e Pietro Ferrari (messaggero), baritono eroico Ottorino Beltrami (Amonasro), bassi Alessandro Vaschetti/Faustino Ratti (Re) e serio Giovanni Scarneo (Ramfis)}


20 Febbraio 1893, Lunedì

Nasce a Findlay (Ohio) il commediografo e librettista di musical Russell McKinley Crouse


20 Febbraio 1893, Lunedì

Nasce a Low Moor (Virginia) il compositore e pianista Harold Gibson Davidson


20 Febbraio 1893, Lunedì

Prima rappresentazione nel Teatro San Carlo di Napoli di "Crispino e la comare" ("Crispino e la comare o Il medico e la morte"), melodramma fantastico-giocoso in 3 atti di Luigi & Federico Ricci, libretto di Francesco Maria Piave (da Salvatore Fabbrichesi: "Il medico e la morte ossia Il dottore ciabattino" e da Giuseppe Ceccherini: "Il ciabattino medico e la morte"), dirige Vincenzo Lombardi, scenografia di Ernesto Fania {soprano Hariclea Darclée (Annetta), mezzosoprano Maria Giudice (Lisetta/comare), tenori Fernando De Lucia (contino del Fiore) e Giuseppe De Grazia (Bortolo), baritoni Luigi Colonnese (Fabrizio) e Mattia Battistini, bassi Carlo Cambiaggio (Crispino), buffo Angelo Guglielmini (Don Asdrubale), Giuseppe Frigiotti e buffo Luigi Ciardi (Mirabolano)}


20 Febbraio 1893, Lunedì

Ripresa nel Teatro alla Scala di Milano di "La traviata", melodramma (2° versione) in 3 atti e 11 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Alexandre Dumas "fils": "La dame aux camélias"), dirige Edoardo Mascheroni {soprani drammatico coloratura Adelina Patti (Violetta) e (Annina), mezzosoprano lirico (Flora), tenori lirico Vincenzo Maina (Alfredo), buffo (Gastone) e (Giuseppe), baritoni lirico Arturo Pessina (Giorgio Germont) e lirico (Douphol), bassi serio-profondo (Grenvil), buffo (d'Obigny) e (domestico/commissionario)} (alla presenza del compositore)


20 Febbraio 1899, Lunedì

Nasce a Varsavia il ballerino, didatta e maestro di balletto Léon (Leon) Woitzikowskij (Wójcikowski, Woizikowski, Woizikowsky, Woizikovski)


20 Febbraio 1905, Lunedì

Il compositore Émile Paladilhe termina a Parigi la partitura della cantata "Sonnet Chinois", testo di Théophile Gautier


20 Febbraio 1911, Lunedì

Nasce a Tucson (Arizona) il compositore, pianista, clarinettista, oboista e saxofonista Robert Guyn McBride


20 Febbraio 1911, Lunedì

Nasce (dal baritono Hermann Gura e dal soprano Annie Gura-Hummel) a Berlino il soprano Anita Gura-Dörnke


20 Febbraio 1911, Lunedì

Muore a Wiesbaden il compositore, pianista e direttore d'orchestra Peter Nicolai von Wilm


20 Febbraio 1911, Lunedì

Première nel Criterion Theatre di New York di "The Happiest Night of His Life", commedia musicale (musical) in 3 atti e 17 numeri di Albert Von Tilzer, aggiunta di Phil Schwartz, libretto e liriche di Junie McCree e Sydney Rosenfeld, aggiunta di Harold Atteridge, dirige Rudolf Berliner, regia di George W. Lederer, scenografia di Ernest Albert {cast: Annabelle Whitford (Minnie Randolph), Sallie Stembler (Popsy), Gertrude Vanderbilt (Jane Ricketts), Mae Phelps (mrs.Ricketts), Julia Ralph (Martha Jelliman), Junie McCree (Officer Flannigan), Victor Moore (Dick Brennan), Jack Henderson (Tom Dawson), Phil Riley (Harry Jelliman), Victor Bozardt (Dan), Jack Fairbanks (Nell Grogan), Will A. McCormick (Herman Schultz), James C. O'Neill (John), Harry Smithfield (Chimmy), George W. Steteler (Tom), Edward C. Yeager (Pete)}


20 Febbraio 1911, Lunedì

Prima rappresentazione nella Grand Opera House di New York di "Barry of Ballymore", commedia romantica in 3 atti e 6 numeri di Rida Johnson Young, con musiche di Ernest R. Ball e Chauncey Olcott, liriche di George Graff, Louise Heald, Bartley C. Costello, Dave Reed jr., Josephine V. Rowe e Dermot McMurrough, direzione e musiche di scena di Frederic K. Logan, regia di Augustus Pitou sr., scenografia di Homer F. Emens, Edward G. Unitt e Joseph Wickes {Chauncey Olcott (Thomas Barry)}


20 Febbraio 1922, Lunedì

Première nel Lyceum Theatre di New York di "The French Doll", commedia musicale (musical) in 2 atti di George Gershwin, liriche di George Gard "Buddy" DeSylva


20 Febbraio 1922, Lunedì

Première nel Teatro Actualidades dell'Avana di "Los enredos de familia", sainete in 1 atto di Jorge Anckermann Rafart, libretto di J.A.Díaz, dirige il compositore


20 Febbraio 1922, Lunedì

Ripresa nel Teatro Costanzi di Roma di "La bohème", opera drammatica (scene liriche) in 4 atti e 4 quadri (1.In soffitta, 2.Al quartiere latino, 3.La barriera d'Enfer, 4.In soffitta) di Giacomo Puccini, libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa (da Henry Murger: "Scènes de la vie de bohème" e "La vie de bohème", adattamento di Théodore Barrière), dirige Vincenzo Bellezza, maestro del coro Achille Consoli, regia di Romeo Francioli, scenografia di Bertini e Pressi {soprani lirico Carmen Melis (Mimì) e lirico coloratura-soubrette Thea Vitulli (Musetta), tenori lirico Angelo Minghetti (Rodolfo) e Dmitrj Aleksejevich Smirnov (Parpignol), baritoni lirico Luigi Rossi-Morelli (Marcello) e buffo Arturo Pellegrino (Schaunard), bassi serio-profondo Teofilo Dentale (Colline), buffo Michele Fiore (Benoît), Gino De Vecchi (Alcindoro) e (sergente/doganiere)}


20 Febbraio 1922, Lunedì

Ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Andrea Chénier", melodramma storico in 4 atti (quadri) di Umberto Giordano, libretto di Luigi Illica (da Henry de Latouche, Joseph Méry, Arsène Houssaye, Théophile Gautier, Jules & Edmond Huot de Goncourt) {soprano lirico-drammatico (Madeleine), mezzosoprani (countess Coigny/Madelon) e (Bersi), tenori lirico (Andrea Chénier) e (Unbelievable/abbot), baritoni (Mathieu), (addio alle scene) Mario Laurenti (Fléville) e lirico (Charles Gérard), bassi di carattere (Roucher/Fouquier-Tinville) e (novelist/Dumas/butler/Schmidt)}


20 Febbraio 1922, Lunedì

Cinquantesima rappresentazione nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Suite de danses", balletto su musiche di Fryderyk Chopin, orchestrate da André Messager e Paul Antonin Vidal, soggetto e coreografia di Yvan Clustine, dirige Philippe Gaubert {ballerina Carlotta Zambelli, ballerino Albert Aveline}


20 Febbraio 1922, Lunedì

Replica nel Théâtre de la Gaîté-Lyrique (square Arts et Métiers) di Parigi di "Les brigands", opera buffa (2° versione) in 4 atti di Jacques Offenbach, libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, dirige Paul Letombe, regia di Georges Bravard e Gabriel Trarieux {soprani Andrée Alvar (Fragoletto), Jenny Syril (Fiorella), Pommier (princesse de Grenade), "en travesti" Marthe Ferrare "Ferrari" (duc de Mantoue), Marguerite Gilbert (Pipa/Pipetta), Rachel Launay (Zerlina/Bianca) e (Fiametta/Ciccinella), tenori Girier (Piètro), Gaston Dubosc (comte Gloria-Cassis), Moret (baron Campotasso), Henri Kerny (Domino/Pipo) e Détours (Adolphe de Valladolid), baritoni Jean-Alexis Périer (Falsacappa), Henri Vilbert (caissier-précepteur), Henri Jullien (chef des carabiniers) e Émile Roques (Carmagnola) e}


20 Febbraio 1928, Lunedì

Nasce a Milano il critico musicale Luigi Pestalozza


20 Febbraio 1928, Lunedì

Nasce a Rostov-na-Donu il musicologo Mikhail Evgenjevich Tarakanov


20 Febbraio 1928, Lunedì

Nasce a Amsterdam il trombonista jazz Rudy Bosch


20 Febbraio 1928, Lunedì

Nasce a Yonkers (New York) il compositore, pianista, direttore d'orchestra e didatta Carl Valentine Lachmund


20 Febbraio 1928, Lunedì

Prima rappresentazione nel Casino Theatre di New York di "The Madcap", commedia musicale (musical) in 3 atti e 12 numeri di Maurice "Maurie" Rubens, libretto di Gertrude Purcell e Gladys Unger (dalla farsa francese di Régis Gignoux e Jacques Théry), liriche di Clifford Grey, aggiunta di John Frederick "Fred" Coots, dirige Bernard Smith, regia di Duane Nelson, coreografia di Harry Puck {cast: Marie Dayne (Petunia), Mitzi Hajos (Chibi), Ethel Intropidi (Claire Valmont), Marcella Swanson (Emmeline Hawley), Lillian Lane (Helene), Ethel Morrison (Lady Mary Steeple), Pat Clayton (James), Sydney Greenstreet (Lord Clarence Steeple), Harry Puck (Harry Steeple), Charley Sylber (Cuthbert Custard), Arthur Treacher (Sir Bertram Hawley), Clifford Smith (footman)}


20 Febbraio 1933, Lunedì

Nasce a Winchester (Hampshire) il compositore liturgico, maestro del coro e organista William Prendergast