Amadeus, il mensile della grande musica

Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

23 Maggio 1304, Sabato

Muore a Parigi il compositore Jehannot (Jehan) de l'Escurel (de Lescurel)


23 Maggio 1637, Sabato

Il compositore Marco Marazzoli è assunto come tenore nella Cappella pontificia della Basilica di San Pietro a Roma


23 Maggio 1716, Sabato

Replica nel Palazzo d'Aragona di Napoli di "Nato è già l'Austriaco Sole" ("La gloria di Primavera: Primavera, Estate, Autunno, Inverno e Giove", "La gloria di primavera"), cantata (serenata) per 2 soprani, contralto, tenore, basso, coro e orchestra di Alessandro Scarlatti, testo di Nicolò Giuvo


23 Maggio 1767, Sabato

Ripresa nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Love in a Village", pasticcio-ballad-opera comica (1° versione) in 3 atti e 43 numeri di Thomas Augustine Arne (19 numeri), Henry Rowley Bishop, William Boyce e Tommaso Giordani (adattamento dell'ballad-opera in 3 atti "The Village Opera" di anonimo), libretto di Isaac Bickerstaffe (da Charles Johnson) {soprani Sophia Snow-Baddeley (Rosetta), (Lucinde) e (Margery), tenori (addio alle scene) John Beard (Hawthorne), (Thomas Meadows), (Eustace), (Hodge) e (Justice Woodcock), recitante (Sir William)}


23 Maggio 1772, Sabato

Prima rappresentazione nella Krachbeinsaal di Francoforte di "Zémire et Azor", opera comica (commedia fiabesca-balletto, 2° versione) in 4 atti di André-Ernest-Modeste Grétry, libretto di Jean-François Marmontel (da Pierre-Claude Nivelle de La Chaussée: "Amour par amour" e da Jeanne-Marie Leprince de Beaumont: "La Belle et la Bête"), traduzione tedesca di Johann Heinrich Faber {soprani (Zémire), (Fatmé) e (Lisbé), tenori (Azor) e (Alì), basso-baritono (Sander)}


23 Maggio 1789, Sabato

Concerto pianistico nel Nationaltheater di Berlino del compositore Johann Nepomuk Hummel (alla presenza di Wolfgang Amadeus Mozart)


23 Maggio 1795, Sabato

Il compositore Franz Joseph Haydn termina a Londra le partiture dei Trii-Sonate n.35 Hob.XV/21 op.79/1 in do maggiore (1.adagio pastorale, vivace assai, 2.andante molto in sol maggiore, 3.finale, presto), n.36 Hob.XV/22 op.79/2 in mi bemolle maggiore (1.allegro moderato, 2.poco adagio in sol maggiore, 3.finale, allegro) e n.37 Hob.XV/23 op.79/3 in re minore (1.andante molto, 2.adagio ma non troppo in si bemolle maggiore, 3.finale, vivace in re maggiore) per pianoforte, violino e violoncello


23 Maggio 1801, Sabato

Première nel Kärntnertor Theater di Vienna di "Die Königin der schwarzen Inseln", opera magica (Zauberoper) in 2 atti di Anton Eberl, libretto di Johann Schwaldopler (da Christoph Martin Wieland)


23 Maggio 1801, Sabato

Première nel Freihaus-Theater auf der Wieden (Wiedner-Theater) di Vienna di "Erwine von Steinheim", parodia musicale in 3 atti di Anton Eberl, libretto di Franz Xaver Karl Gewey (da Alois Blumauer)


23 Maggio 1807, Sabato

Prima rappresentazione nell'Imperiale Real Teatro Carlo Lodovico di Livorno di "Il ritorno di Serse", dramma serio per musica in 2 atti e 25 scene di Marcos Antônio Portugal "Marc'Antonio Portogallo", libretto di Francesco Gonella De Ferrari, dirige Giuseppe Moriani (1° violino), maestro al cembalo e del coro Rinaldo Benucci, scenografia di Luigi Facchinelli e Federigo Tarquini {soprano Vittoria Sessi (Argenide), mezzosoprani Marianna Sessi (Sebaste) e Vincenza De Anna (Barsene), tenori Girolamo Marzocchi (Serse) e Giuseppe Magrini (Arbante), basso Gioacchino Benincasa (Meraspe/Artabano)} e repliche di "Merope", di "La fiera di mare" e di "Giustino principe di Nettuno", balli di Domenico Grimaldi, soggetti e coreografie del compositore, dirige Vincenzo Freddi (1° violino) {ballerina Gaetana Vezzoli, ballerino Antonio Chiarini}


23 Maggio 1812, Sabato

Première nel Theater an der Wien di Vienna di "Der Zauberkampf oder Harlekin in seiner Heimat" op.s92/WoO 34, pantomima in 2 tempi (atti) di Johann Nepomuk Hummel, libretto di Franz Kees, dirige il compositore


23 Maggio 1829, Sabato

Primo concerto nel Teatr Narodowy (Teatro Nazionale) di Varsavia del violinista Niccolò Paganini


23 Maggio 1840, Sabato

Nasce a Sandwich (Massachusetts) il compositore, organista e maestro del coro George W. Marston


23 Maggio 1857, Sabato

Première nel Gran Teatro del Liceu di Barcellona di "Gualtero di Montsoní" ("Gualtiero de Monzonís"), opera in 3 atti di Nicolau Manent i Mauran, libretto di Joan Cortada, dirige il compositore


23 Maggio 1863, Sabato

Muore a Monaco il mezzosoprano Sophie Cramer


23 Maggio 1868, Sabato

Ripresa nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Faust", grand-opera-ballo (2° versione) in 5 atti (1.Lo studio di Faust, 2.La kermesse, 3.Il giardino di Margherita, 4.La stanza di Margherita.La chiesa.Davanti alla casa, 5.La notte di Walpurgis.La prigione), 5 quadri, 20 numeri e 1 balletto ("Notte di Walpurgis") di Charles Gounod, libretto di Jules Barbier e Michel Carré (da Michel Carré: "Faust et Marguerite" e da Wolfgang Goethe: "Der erste Faust" nella traduzione francese di Gérard Labrunie "de Nerval"), traduzione italiana di Achille de Lauzières-Thémines, dirige Clemente Castagnari, maestro del coro Domenico Acerbi, scenografia di Giuseppe Bertoja {soprano lirico coloratura Angelica Moro (Margherita), contralti buffo Marietta Comastri (Marta) e leggero "en travesti" Giuseppina Lemaire (Siebel), tenore lirico-leggero Pietro Bignardi (Faust) e Antonio Galletti (Wagner), baritono lirico Francesco Bachi Perego (Valentino), basso Ormondo Maini (Mefistofele)}


23 Maggio 1874, Sabato

Première Salle de Concert du Conservatoire Nationale de Musique di Parigi di "Le passage de la Mer Rouge", oratorio di Alfred Rabuteau


23 Maggio 1885, Sabato

Nasce a San Bautista de las Misiones (Paraguay) il compositore e chitarrista Pio Agustín Barrios


23 Maggio 1885, Sabato

Muore a Maisons-Laffitte (Yvelines, Parigi) il soprano Marie-Jeanne-Josèphe Dreulette-Cabel


23 Maggio 1885, Sabato

Muore a Monaco il clarinettista e bassettista Carl (Karl) Baermann (Bärmann) sr.


23 Maggio 1891, Sabato

Muore a Toulouse (Haute-Garonne) il pianista, organista e compositore Ignace Xavier Joseph Leybach


23 Maggio 1891, Sabato

Nasce a Oslo il soprano Erica Darbo


23 Maggio 1891, Sabato

Première (per i Concert de Bataclan) a Parigi di "Il est fou!", operetta in 1 atto di Sourilas, libretto di Thiellay


23 Maggio 1891, Sabato

Première (insuccesso) nel Teatro Alhambra di Madrid di "Los tortolitos", scherzo comico-lirico in 1 atto di Pedro Miguel Marqués y García, libretto di Constantino Gil y Luengo


23 Maggio 1896, Sabato

Nasce a Milano il compositore, pianista, critico musicale e musicologo Giulio Confalonieri


23 Maggio 1903, Sabato

Nasce a Costantinopoli il violoncellista Joseph Schuster


23 Maggio 1908, Sabato

Nasce a Parigi il band-leader, arrangiatore, clarinettista e alto-tenorsassofonista jazz Raymond Legrand


23 Maggio 1908, Sabato

Première nel Teatro de la Zarzuela di Madrid di "El niño de Brenes", zarzuela in 1 atto di Pedro Córdoba Rozas, libretto di Dolores "Lola" Ramos de la Vega


23 Maggio 1914, Sabato

Première nel Shubert Theatre di New York di "Madam Moselle" ("Madame Moselle"), commedia musicale (musical) in 3 atti e 15 numeri di Ludwig Englander, aggiunte di William P. Chase, libretto e liriche di Edward A. Paulton (da Max Moeller), dirige August Kleinecke, regia di George W. Lederer, coreografia di Allan K. Foster {cast: Kathleen Allen (Irene), Octavia Broske (Eva Moselle), Adele Carroll (Gladys), Diane D'Aubrey (Nina), Ethel Davies (Florine), Jessie Duncan (Betty), Kathleen Erroll (Lottie), Marie Finney (Fern), Billie Wood (Myrtle), Josie Intropodi (Vane), Helene Novita/Beulah Leighton (petite Adele), Florence Normand (Mabel), Olive Osborne (Ivy), Ethel Osterheld (Doris), Royal Cutter (Mortimer), Jack Henderson (Fred Corson), Ralph C. Herz (Gabriel Smudge), Ernest Lambart (Harry Boland), Hallen Mostyn (Matthew), William Pruette (Kerrazzo)}


23 Maggio 1914, Sabato

Prima rappresentazione nel Grand Théâtre des Champs-Élysées di Parigi di "Le secret de Suzanne" ("Il segreto di Susanna"), commedia musicale (intermezzo) in 1 atto di Ermanno Wolf-Ferrari, libretto di Enrico Ettore Golisciani (da Amilcare Belotti), traduzione francese di Maurice Kufferath {soprano coloratura Maggie Teyte (Suzanne), baritoni Vanni Marcoux (comte Gil) e (valet de chambre)}


23 Maggio 1914, Sabato

Première (per le Tonkünstlerfestes) nello Stadttheater (Städtische Bühnen) di Essen (Ruhr, Westfalia) di "Herr Dandolo", opera comica (Lustspiel) in 3 atti di Rudolf Siegel, libretto del compositore, Dagmar Juhl e Will Vesper, dirige Hermann Abendroth {soprani Lina Held e Hildegard Baumann, tenori Leo de Leeuwe e Hans Batteux, basso Fritz Rapp}


23 Maggio 1914, Sabato

Première nel Teatro Eslava di Madrid di "La escuela de las cortesanas", poema lirico-erotico in 1 atto di Rafael Calleja Gómez, libretto di G.Bellmar, dirige il compositore


23 Maggio 1931, Sabato

Nasce a Chicago l'attrice, scrittrice e cantante di musicals Barbara Barrie


23 Maggio 1936, Sabato

Nasce (dal soprano Elisabeth) a Monaco il soprano Ingeborg Hallstein


23 Maggio 1942, Sabato

Muore a Oslo il compositore Harald Lie


23 Maggio 1942, Sabato

Nasce a Providence (Rhode Island) il liutista e direttore d'orchestra Joel (Israel) Cohen


23 Maggio 1942, Sabato

Nasce a Glasgow il clarinettista jazz Randolph "Randy" Colville


23 Maggio 1942, Sabato

Prima rappresentazione (per l'8° Maggio Musicale Fiorentino) nel Teatro della Pergola di Firenze di "Il ritorno di Ulisse in patria", tragedia lirica di lieto fine in 1 prologo, 3 atti e 29 scene di Claudio Monteverdi (trascrizione di Luigi Dallapiccola), libretto di Giacomo Badoaro (da Omero), dirige Mario Rossi, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Mario Labroca, scenografia di Gino Carlo Sensani {soprano Jolanda Magnoni (Minerva/Giunone), mezzosoprani Cloe Elmo (Penelope), "en travesti" Fedora Barbieri (Telemaco), Anna Maria Canali (Ericlea) e Emilia Vidali (Melanto), tenori Otello Morandi (prologo), Giovanni Voyer (Ulisse), Adelio Zagonara (Giove/Pisandro), Alberto Lotti Camici (Eurimaco), Ubaldo Toffanetti (Iro), Piero Pauli (Eumete) e Alfredo Tedeschi [Alfio Tedesco] (Anfinomo), bassi Tancredi Pasero (Nettuno), Bruno Sbalchiero (Antinoo)}


23 Maggio 1953, Sabato

Muore a Carshalton (Surrey) il compositore liturgico, maestro del coro e organista William Every


23 Maggio 1959, Sabato

Nasce a Cleveland (Ohio) il clarinettista e altotenorsassofonista jazz Kenneth "Ken" Peplowski


23 Maggio 1959, Sabato

Nasce a Easton (Pennsylvania) il baritono Jeffrey B. Kneebone


23 Maggio 1959, Sabato

Prima esecuzione assoluta nella Broadcasting House Concert Hall della BBC (British Broadcasting Corporation) di Londra di "Passacaglia, Chorale and Fugue" op.18 per orchestra di Kenneth Leighton


23 Maggio 1959, Sabato

Prima esecuzione assoluta nella Stadthalle di Winterthur (Zurigo) di "Mouvements" per orchestra di Rudolf Kelterborn


23 Maggio 1959, Sabato

Première nel McFarlin Memorial Auditorium at Southern Methodist University di Dallas di "Joshua", oratorio per voci, recitante, coro e orchestra di Franz Waxman


23 Maggio 1959, Sabato

Prima proiezione a Mosca di "Khovanshcina", film di Vera Strojeva, colonna sonora di Dmitrij Dmitrjevich Shostakovich (revisione e orchestrazione del dramma lirico popolare op.106 in 5 atti e 2 quadri di Modest Petrovich Musorgskij [Moussorsky])


23 Maggio 1964, Sabato

Prima esecuzione assoluta televisiva nella YLE (Oy Yleisradio-TV AB) di Helsinki di "Elegy I" per 3 flauti, 2 trombe e contrabbasso di Erkki Salmenhaara


23 Maggio 1964, Sabato

Prima esecuzione assoluta a Tokyo di "Ainu no Uta" per orchestra d'archi di Kiyoshige Koyama


23 Maggio 1964, Sabato

Prima esecuzione assoluta a Caerphilly (Glamorgan, Galles) di "Prelude, Aria and Finale" op.25 per orchestra d'archi di William Mathias


23 Maggio 1964, Sabato

Première nella Grosses Haus di Dresda di "Die Fabel vom seligen Schlächtermeister", musiche di scena ("Stück für die Musikbühne") in 3 atti di Rudolf Wagner-Régeny, libretto di Hans von Savigny


23 Maggio 1964, Sabato

Prima esecuzione assoluta a Cork (Irlanda) di "Two Madrigals" op.54 per coro a 4 voci e coro non accompagnato a 6 voci di Brian Boydell, dirige il compositore