Almanacco di Gherardo Casaglia Pagina 1 di 2

LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO

a cura di Gherardo Casaglia


Cerca un avvenimento

Giorno settimana
Giorno
Mese
Anno
Testo...

27 Marzo 1589, Lunedì

Muore a Stoccarda il compositore Ludwig Daser (Dasser, Dasserus)


27 Marzo 1623, Lunedì

Il compositore Filipe de Magalhães ottiene l'incarico di mestre de capella nella Cappella reale di Lisbona


27 Marzo 1679, Lunedì

Nasce a Napoli il librettista Niccolò Bastiano (Sebastiano) Biancardi "Domenico Benedetto Lalli"


27 Marzo 1690, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nell'Assemblea dei nobili e dei gentiluomini della Contea di York di "The Yorkshire feast song" ("Of old when heroes thought it base"), ode per 2 contralti, tenore, 2 bassi, coro a 5 voci e orchestra di Henry Purcell, testo di Thomas d'Urfey


27 Marzo 1702, Lunedì

Nasce a Jettingen (Burgau, Svevia) il compositore e organista Johann Ernst Eberlin (Eberle)


27 Marzo 1730, Lunedì

Muore a Graz il liutaio Johann Michael Alban (Albani)


27 Marzo 1752, Lunedì

Première (per il compleanno della regina-madre Sofia Dorotea di Hannover) nel Königliches Opernhaus (Hofoper, Hoftheater, Linden-Oper) di Berlino di "L'Orfeo" ("Orfeo ed Euridice"), tragedia per musica in 3 atti di Carl Heinrich Graun, libretto di Leopoldo Villati de Villatburg (da Michel Du Boullay)


27 Marzo 1769, Lunedì

Muore a Olmütz/Olomouc (Moravia) il compositore Josef Antonín Gureckÿ (Guretzky, Kuretzky)


27 Marzo 1809, Lunedì

Nasce a Heidelberg il soprano e arpista Maria Theresia Lehmann-Löw [Loewe]


27 Marzo 1815, Lunedì

Prima rappresentazione nel Teatro alla Scala di Milano di "Le nozze di Figaro" K.492, opera buffa (commedia per musica, opera comica, dramma semiserio) in 4 atti, 48 scene e 28 numeri di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Lorenzo Da Ponte (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le mariage de Figaro ou La folle journée"), dirige Alessandro Rolla (1°violino), scenografia di Pasquale Canna {soprani drammatico Maria Marchesini (contessa Rosina) e soubrette Carolina Zerbini (Barbarina), mezzosoprani lirico coloratura "en travesti" Teresa Zappucci (Cherubino) e lirico-drammatico Maddalena De Paoli (Marcellina), contralto lirico coloratura Carolina Bassi-Manna "la Napoletana" (Susanna), tenori buffo Pietro Vasoli (Don Basilio) e buffo Gaetano Pozzi (Don Curzio), bassi di carattere Giuseppe Ambrogetti (conte Almaviva), buffo Filippo Galli (Figaro), buffo Domenico Ramolini (Bartolo) e buffo Luigi Picchi (Antonio)}


27 Marzo 1815, Lunedì

Prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Cora" (rifacimento di "Alonso e Cora"), opera seria in 2 atti di Johann Simon (Giovanni Simone) Mayr, libretto di Francesco Berio di Salsa (da Giuseppe Bernardoni e da Jean-François Marmontel: "Les Incas ou La destruction de l'empire du Pérou"), dirige Nicola Festa, scenografia di Antonio Niccolini {soprano Isabella Colbran (Cora), tenori Manuel García (Ataliba) e Andrea Nozzari (Alonso/Telasco), basso Michele Benedetti (Palmoro)}


27 Marzo 1826, Lunedì

Première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "Oberon or The Charmed Horn", racconto romantico-fiabesco in musica in 2 atti di Thomas Simpson Cooke, libretto di George MacFarren sr. (da Christoph Martin Wieland: "Oberon", traduzione inglese di William Sotheby) {soprano Vincent (Titania)}


27 Marzo 1826, Lunedì

Première a Vienna di "Kunz von Kauffungen", opera di Karl Heinrich Zöllner


27 Marzo 1826, Lunedì

Première nel Teatro alla Scala di Milano di "La gelosia corretta", melodramma semiserio in 3 atti di Giovanni Pacini, libretto di Luigi Romanelli {soprano Stefania Favelli, contralto Marietta Sacchi, tenore Giovanni David, bassi Antonio Ambrogi "Chizziol" e Carlo Moncada}


27 Marzo 1826, Lunedì

Première nel Königliches Hof- und Nationaltheater (Hofoper) di Monaco di "Kaiser Ludwigs Traum", Festspiel di Johann Nepomuk von Poissl, per il dramma di Eduard von Schenk


27 Marzo 1826, Lunedì

Prima rappresentazione nel Teatro di Via Pellettier di Livorno di "Il barbiere di Siviglia", dramma giocoso (dramma comico, melodramma buffo) in 2 atti, 4 quadri e 19 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le barbier de Séville ou La précaution inutile" e da Giuseppe Petrosellini) {soprani (Berta) e lirico coloratura (Rosina), tenore lirico (Almaviva), baritoni lirico (Figaro) e (Fiorello/uffiziale/Ambrogio), bassi buffo (Don Bartolo) e serio profondo (Don Basilio)}


27 Marzo 1837, Lunedì

Prima rappresentazione nel Teatro della Canobbiana di Milano di "Gabriella di Vergy", melodramma serio in 2 atti di Saverio Mercadante, libretto di Antonio Profumo (da Andrea Leone Tottola) {soprano Santolini (Gabriella), mezzosoprano (Almeide), tenori Mariano Conti (Raoul) e (Armando), baritono Giovanni Orazio Cartagenova (Fayel), basso (Filippo Augusto)}


27 Marzo 1837, Lunedì

Prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "I due sergenti" ("I due sargenti"), opera semiseria in 2 atti di Luigi Ricci, libretto di Felice Romani, dirige Francesco Schira {mezzosoprani Marianna Levis (Loretta) e Clara Delmastro (Sofia), tenori Giuseppe Piantanida (Ippolito) e Carlo Crosa (Gustavo), baritoni Filippo Coletti (Roberto) e Giovanni Savio (Mezzagamba), basso Cajo Eckerlin (Morazzi)}


27 Marzo 1843, Lunedì

Nasce a Cambridge (Cambridgeshire) il compositore liturgico e organista Charles Donald MacLean


27 Marzo 1843, Lunedì

Il violinista Ferdinand David è nominato docente nel Conservatorio di Lipsia, con Moritz Klengel e Rudolf Sachse in sottordine


27 Marzo 1854, Lunedì

Nasce a Sinaai/Sinay (Fiandre Orientali) il compositore, didatta e pianista Edgar Pierre Joseph Tinel


27 Marzo 1854, Lunedì

Prima rappresentazione nella Neues Königliches Opernhaus (Hofoper, Hoftheater, Linden-Oper) di Berlino di "Die Nibelungen" op.73, grand-opera in 5 atti di Heinrich Dorn, libretto di Eduard L. Gerber, dirige il compositore {soprano Leopoldine Tuczek (Kriemhild), mezzosoprano Johanna Wagner-Jachmann (Brunhild), tenori Theodor Formes (Siegfried), Julius Pfister (Günther), (Volker) e (Herold), baritoni Eduard Bost (Dankwart) e (Etzel), bassi Heinrich Salomon (Tyro) e August Lieder (Hagen)}


27 Marzo 1882, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nel Regio Teatro dei Floridi di Livorno di "Alla gioia", cantata in 3 parti per 4 voci, coro e orchestra di Pietro Mascagni, testo di Friedrich Schiller ("An die Freude"), traduzione italiana di Andrea Maffei, dirige Alfredo Soffredini {soprano Virginia Antony, tenore Antonio Prudenza, baritono Pietro Cesari/Emilio Bianchi, basso Luigi Flosi}


27 Marzo 1893, Lunedì

Nasce a Milano il tenore Piero (Pietro) Menescaldi


27 Marzo 1893, Lunedì

Première nel Théâtre des Arts di Rouen di "Ibycus", dramma lirico in 3 atti di Le Rey, libretto di de Montfrileux


27 Marzo 1893, Lunedì

Première nel Théâtre du Châtelet di Parigi di "La Passion", musiche di scena di Paul-Joseph-Guillaume & Lucien-Joseph-Édouard Hillemacher ("Paul-Lucien") (su musiche di Johann Sebastian Bach), per il dramma sacro (mistero) in 6 parti di Edmond de Haraucourt


27 Marzo 1893, Lunedì

Prima esecuzione assoluta completa nel New England Conservatory of Music di Boston della Sonata n.1 op.45 in sol minore "Tragica" (in 4 movimenti) per pianoforte di Edward MacDowell {pianista il compositore}


27 Marzo 1899, Lunedì

Nasce a Leonessa (Rieti) il paroliere Bixio Cherubini


27 Marzo 1899, Lunedì

Nasce a Esparraguera (Barcellona) il compositore Josep Maria Torrens (Torrents) i Ventura


27 Marzo 1905, Lunedì

Nasce a Nashville (Tennessee) il cantante blues e pianista jazz Leroy Carr


27 Marzo 1905, Lunedì

Muore a Londra il liutaio Walter Edgar Hill


27 Marzo 1905, Lunedì

Nasce a Marion (Alabama) il band-leader, clarinettista e sassofonista dance James Harold "Hal" Kemp


27 Marzo 1905, Lunedì

Prima rappresentazione nel Broadway Theatre di New York di "Florodora" ("Florodora or The Queen of the Philippine Islands"), commedia musicale a gran spettacolo (musical) in 2 atti (1.Florodora, 2.Abercoed Castle), 3 quadri e 27 numeri di Leslie Stuart, aggiunte di Paul Alfred Rubens, libretto di James "Jimmy" Davis "Owen Hall", revisione di Frank S. Pixley, liriche del compositore, Paul Alfred Rubens e Edward Boyd-Jones, aggiunte di Frank A. Clement e Alfred Murray, dirige Arthur Weld, regia di Lewis Hopper e Willie Edouin, coreografia del compositore, scenografia di Moses & Hamilton {soprani Elsa Ryan (Dolores), Adele Ritchie (Lady Holyrood) e Maude Lambert (Valeda), Maud Crossland (Angela Gilfain), Jennie Bolger (Clare Fitzclarence), tenore Jack Standing (Anthony Tweedlepunch), baritoni Joseph Phillips (Cyrus W. Gilfain) e James Hughes (Frank Abercoed), Edward Gore (Leandro), Henry V. Donnelly (Arthur Donegal), basso George P. Smith (Tennyson Sims), Thomas A. Kiernan (Thomas A. Kiernan), Ralph Williams (Max Aepfelbaum), Philip Ryley (George De Long), Cyril Scott (Paul Crogan), L.Hazeltine/D.C.Mott (Edward Gore)}


27 Marzo 1905, Lunedì

Prima rappresentazione nel New York Theatre di New York di "Mrs. Black Is Back", farsa (commedia con musica, musical) in 3 atti e 10 numeri di Gus Edwards, Harry Brown, Will Marion Cook, Al Johns, Ernest R. Ball, May Irwin, Hughie Cannon, John W. Bratton e George A. Nichols, libretto di George V. Hobart, liriche di Paul West e R.C.MacPherson "Cecil Mack", aggiunte di Will D. Cobb e John Lee Clark, dirige Ernest R. Ball {cast: May Irwin (mrs.Black), Maryland Tyson (Ellen Leighton), May Donohue (Lizzie), Lillie Lawton (Elizabeth Morgan), Frances Gordon (Priscilla Black), Kate Gotthold (Amelia Brant), Dorothy Banes (Agnes Hamilton), Jane Burby (Emily Mason), Madelaine Anderton (Caroline Patterson), Edgar Atchison-Ely (Jack Dangerfield), Roland Carter (Hank), Charles Church (Peter Patter), John Johnson (Bramley Bush), Charles Lane (Tom Larkey), A.S.Lipman (prof.Black), Nick Long (Don Pedro Degazebe), Vira Rial (Sarah Dale), Arthur Sanders (Major Thorne), John G. Sparks (Larry McManus)}


27 Marzo 1911, Lunedì

Anteprima nell'Opera House di Boston di "Mademoiselle Rosita" ("The Duchess", "The Rose Shop", "Rosita", "M.lle Boutonnière"), opera comica (musical, operetta) in 3 atti (1.Flower Shop, 2.Grand Salon, 3.Hunting Lodge) e 23 numeri di Victor Herbert, orchestrazione del compositore, libretto e liriche di Joseph Herbert e Harry Bache Smith, dirige John McClure, regia di Jesse C. Huffman, coreografia di William J. Wilson e Gus Sohlke {cast: Fritzi Scheff (Rose), May Boley (Angelique Boutonniere), Lillian Spencer (Marianne), Ida Bernard (duchess Greadfre), Wilton Taylor (Aristide Boutonniere), George Anderson (marquis Philippe Montreville), John E. Hazzard (comte Adolphe Paravante), George Graham (Boni de Francellas), Madison Smith (Alfonso Castelet), Robert Milliken (Prosper de Merimée), Raymond Bloomer (comte Gaston Gerome), M.Berenson (Picotte), Robert Flynn (notary)}


27 Marzo 1911, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nella Symphony Hall dell'American Academy of Music di Filadelfia di "Crépuscule" op.62, aria da concerto per mezzosoprano e orchestra di Horatio Parker, testo di J.de Beaufort, traduzione inglese di E.Whitney, dirige Carl Pohlig


27 Marzo 1916, Lunedì

Muore a Dayton (Ohio) il compositore e maestro del coro William Leonard Blumenschein


27 Marzo 1916, Lunedì

Nasce (dall'organista Joseph-Élie) a Montréal il compositore, pianista, ondista e didatta Georges Savaria


27 Marzo 1916, Lunedì

Concerto pianistico nella Aeolian Hall di New York del compositore Manuel Ponce (con sue composizioni)


27 Marzo 1916, Lunedì

Prima esecuzione assoluta nell'Ateneul Român di Bucarest della Suite n.2 in do maggiore op.20 per orchestra di George Enescu, dirige il compositore


27 Marzo 1916, Lunedì

Primo concerto flautistico a Monaco del compositore Otto Luening


27 Marzo 1922, Lunedì

Muore a Pietrogrado il compositore e didatta Nikolaj Aleksandrovich Sokolov


27 Marzo 1922, Lunedì

Première nel Century Club di San Francisco di "The Flaming Arrow or The Shaft of Ku'pish-ta-ya", opera (intermezzo indiano) in 1 atto di Mary Carr Moore, libretto di Sarah Pratt Carr, dirige la compositrice {soprani Marion Vecki (Lo-lu-na) e Emilie Lancel (O-ko-mo-bo), tenore Easton Kent (Ka-mi-ah)}


27 Marzo 1922, Lunedì

Ripresa nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Il conte di Lussemburgo" ("Der Graf von Luxenburg"), operetta (2° versione) in 3 atti [e una danza con le ballerine Maria Belloni (Coralia) e Fernanda Caratelli (Sidonia)] di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner, Robert Bodanzky e Leo Rosenstein "Stein" (da Alfred Maria Willner & Bernhard Ludwig Buchbinder: "Die Göttin der Vernunft"), dirige Luigi Fagiolari, regia e coreografia di Alfredo Petroni {soprani Pina De Simoni (Angela), Fanny Fineschi (Giulietta) e Maria Braccony (contessa Kokozow), mezzosoprani G.B.AL.Naccari (Aurelia) e Elena Petroni (paggio James), tenori Roberto Mari (Renato), Alfredo Petroni (principe Basilio), buffo Mario Ortenzi (Anatolio-Armando) e Umberto Zerman (direttore hôtel), baritono Armando Fineschi (Brizard), A.I.Tescaro (Pellegrin), bassi Nunzio Zebolini (Sergio) e Giovanni Brillarelli (Paolovich)}


27 Marzo 1933, Lunedì

Nasce a Milano il clarinettista, chitarrista e alto-tenorsassofonista jazz Livio Cervelleri


27 Marzo 1933, Lunedì

Nasce a Wesel-Niederrhein il direttore d'orchestra Heribert Beissel


27 Marzo 1933, Lunedì

Nasce a Hartford (Connecticut) l'organaro Donald Basil Austin


27 Marzo 1950, Lunedì

Nasce a Detroit il soprano-mezzosoprano Maria Louise Ewing-Hall


27 Marzo 1950, Lunedì

Nasce a Kansas City (Missouri) il baritono James Dietsch


27 Marzo 1950, Lunedì

Nasce a East Hoathly (Surrey) il tastierista, compositore e polistrumentista rock Anthony George "Tony" Banks (del gruppo "Genesis")